Vaccine

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Risultati relativi a Vaccine. Cerca invece Vaccino.

Vedi anche

Gerry Scotti
In rilievo

Gerry Scotti

Vaccino

La scheda: Vaccino

La vaccinazione è un fondamentale intervento di Sanità pubblica, che si prefigge di proteggere sia l'individuo che la comunità. Le vaccinazioni sono un presidio preventivo fondamentale per la salute, la cui introduzione ha permesso di ridurre in pochi decenni, in modo sicuro ed estremamente rilevante, l'incidenza di malattie gravi e potenzialmente letali che erano diffuse da millenni, la mortalità dei bambini vaccinati e varie forme di disabilità nel mondo.
I vaccini utilizzati correntemente rispondono a rigorosi criteri di efficacia dell'azione vaccinale e di sicurezza clinica del preparato.
Tra i vaccini più diffusi: vaccino antivaioloso, vaccino antirabbico, antitetanico, vaccino antipoliomielitico, vaccino antitubercolare, vaccino antinfluenzale, vaccini plurivalenti (ad esempio vaccino trivalente), anti-epatite A e molti altri.


In Italia esistono dei vaccini obbligatori per legge e vaccini raccomandati. Entrambi seguono un calendario vaccinale ben definito. Esistono anche delle vaccinazioni consigliate da effettuare in caso di viaggi all'estero, in particolare in Stati o zone caratterizzate da un'alta endemia per determinate patologie infettive.
Il Decreto Ministeriale del 7 aprile 1999 (e il Piano Sanitario Nazionale 1998-2000 di cui ord. n. 228 del 10/12/1998) stabiliva che le vaccinazioni obbligatorie fossero quattro: antidifterite, antitetanica, antipoliomielite antiepatite virale B. Le vaccinazioni consigliate non obbligatorie in età pediatrica erano: l'antimorbillo-parotite-rosolia (MPR), la vaccinazione contro le infezioni invasive da Haemophilus influenzae b, l'antimeningococcica, l'antiparotite, l'antirosolia.
A seguito della legge n. 119 del 31 luglio 2017, nata per rendere obbligatorie le vaccinazioni nei confronti di malattie a rischio epidemico e per raggiungere e mantenere la soglia di copertura vaccinale del 95%, come raccomandato dall'OMS, il Governo Gentiloni reintroduce l'obbligatorietà delle vaccinazioni per i minori fino ai 16 anni aggiungendo, alle quattro già obbligatorie (difterite, tetano, poliomielite ed epatite B), quelle per morbillo, parotite e rosolia, pertosse, Haemophilus tipo b e varicella. La stessa legge prevede inoltre quattro vaccinazioni fortemente raccomandate, ma non obbligatorie, ad offerta attiva e gratuita da parte di Regioni e Province autonome: l'anti-meningococcica B, l'anti-meningococcica C, l'anti-pneumococcica e l'anti-rotavirus.
Le vaccinazioni obbligatorie, per i nati dal 2001, secondo il calendario di riferimento, sono gratuite.
Per chi non vaccina i figli è prevista una sanzione amministrativa pecuniaria da 100 euro a 500 euro proporzionata alla gravità dell'inosservanza (es. vaccinazioni omesse). Le nuove regole entreranno in vigore dall'anno scolastico 2017/2018. La sanzione estingue l'obbligo della vaccinazione ma non permette comunque la frequenza all'asilo nido e alle scuole dell'infanzia a meno di adempimento delle vaccinazioni. L'esonero è previsto "ove sussista un accertato pericolo per la salute dell'individuo".
Nel 2007 la Regione Veneto sospese l'obbligo vaccinale proponendo tutte le vaccinazioni come raccomandate o consigliate. Il 15 luglio 2017, a seguito dell'approvazione del decreto-legge n.73 del 7 giugno 2017 (poi convertito in legge), il governatore della Regione Veneto Luca Zaia annunciò il ricorso alla Corte Costituzionale per presunta incostituzionalità del provvedimento.

Cancro, il vaccino è ben più che una speranza: nella sperimentazione guarita il 100% delle cavie!

Cancro, il vaccino è ben più che una speranza: nella sperimentazione guarita il 100% delle cavie!

    . seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping .   Cancro, il vaccino è ben più che una speranza: nella sperimentazione guarita il 100% delle cavie!   Una ricerca dell'Università del Texas sta lavorando a una cura capace - in un colpo solo - di distruggere il tumore della pelle e prevenirne il ripresentarsi. I ricercatori hanno creato una combinazione di farmaci che ha curato il 100% dei topi usati come cavie. Aggiungendo uno stimolatore del [...]

La battaglia dei vaccini

La battaglia dei vaccini

Mentre continua il caos vaccini, in diretta l'appello di una mamma di un bambino immunedepresso. Ermanno Leo:"I vaccini hanno un'importanza unica e insostituibile.".

Vaccini: Zaia, soluzione è il dialogo

Vaccini: Zaia, soluzione è il dialogo

(ANSA) – PADOVA, 12 SET – “Se con l’obbligo vaccinale vedi che non aumentano le performance vaccinali, forse bisogna capire che la questione non è spingere e obbligare, ma dialogare”. Lo ha detto il governatore del Veneto, Luca Zaia, a margine della presentazione in ospedale a Padova di una nuova tecnologia robotica applicata alla sanità. “Confermo che noi applichiamo la legge – ha aggiunto – e confermo la mia posizione, cioè che la vera [...]

Caos vaccini, sicurezza: così si torna a scuola

Caos vaccini, sicurezza: così si torna a scuola

Taranto: accertamenti in una scuola per fuga di gas. Treviso: bambino di 8 anni, immunodepresso, non potrà tornare a scuola: i compagni non sono vaccinati.

Mov. liberta' scelta vaccini: Creeremo scuole per non vaccinati

Mov. liberta' scelta vaccini: Creeremo scuole per non vaccinati

Fondi non bastano, piu' lontani vaccini per hiv e malaria

Fondi non bastano, piu' lontani vaccini per hiv e malaria

Studio Usa, triplicare i 3 miliardi attuali

Morbillo: sintomi, contagio, vaccino

Morbillo: sintomi, contagio, vaccino

Il morbillo è una malattia particolarmente contagiosa, causata dal virus della famiglia Paramyxoviridae. Questa patologia colpisce solitamente i bambini, causando febbre, stomatiti, ma soprattutto delle macchie rosse su tutto il corpo. Il morbillo è diffuso in tutto il mondo e ha un'incidenza maggiore nei primi due anni di vita. Non esistono portatori, ma il virus si trasmette direttamente dal malato ad un altro individuo, in particolare tramite starnuti o [...]

Niente vaccino, niente scuola  a Cadorago del Comasco

Niente vaccino, niente scuola a Cadorago del Comasco

 Niente scuola per chi non si vaccina: lo stabilisce un’ordinanza, datata 6 settembre, e firmata da Paolo Clerici, sindaco di Cadorago, paese nel Comasco, con la quale si ordina che “nessun bambino al di sotto dei 6 anni venga ammesso a frequentare per l’anno scolastico 2018/2019 senza preventiva verifica delle avvenute vaccinazioni obbligatorie ex lege presso l’anagrafe vaccinale della Regione Lombardia ovvero la richiesta della prenotazione di [...]

Nel Comasco niente vaccino niente scuola

Nel Comasco niente vaccino niente scuola

(ANSA) – MILANO, 8 SET – Niente scuola per chi non si vaccina: lo stabilisce un’ordinanza, datata 6 settembre, e firmata da Paolo Clerici, sindaco di Cadorago, paese nel Comasco, con la quale si ordina che “nessun bambino al di sotto dei 6 anni venga ammesso a frequentare per l’anno scolastico 2018/2019 senza preventiva verifica delle avvenute vaccinazioni obbligatorie ex lege presso l’anagrafe vaccinale della Regione Lombardia ovvero la richiesta della [...]

Vaccini, la maggioranza ci ripensa

Vaccini, la maggioranza ci ripensa

Vaccini, la maggioranza ci ripensa: i bambini non immunizzati restano fuori dalle classi Nuovo emendamento al decreto Milleproroghe. Esulta il Pd: "Retromarcia di M5s e Lega" VSTOCK LLC Pronto un emendamento della maggioranza per confermare l'obbligo delle vaccinazioni per la frequenza scolastica. La maggioranza sta infatti valutando una serie di emendamenti presentati da diversi gruppi parlamentari che abroga dal decreto Milleproroghe il comma che [...]

FOTO: Vaccino

Edward Jenner

Edward Jenner

Preparazione di virus attenuati coltivati in uova di pollo. Il vaccino antinfluenzale è un esempio di vaccino preparato in questo modo.

Preparazione di virus attenuati coltivati in uova di pollo. Il vaccino antinfluenzale è un esempio di vaccino preparato in questo modo.

Vignetta satirica di James Gillray del 1802: Edward Jenner è intento a vaccinare delle persone dal vaiolo ma il vaccino, anziché prevenire la malattia, dà vita a delle vacche che escono dalla pelle.

Vignetta satirica di James Gillray del 1802: Edward Jenner è intento a vaccinare delle persone dal vaiolo ma il vaccino, anziché prevenire la malattia, dà vita a delle vacche che escono dalla pelle.

La bambina neozelandese Charlotte Clverley-Bisman, colpita all'età di sei mesi da un'infezione meningococcica. A causa di tale infezione rischiò la vita e dovette subire l'amputazione di tutti gli arti. La bambina era ancora troppo piccola per essere vaccinata, ma un'adeguata copertura vaccinale da parte della popolazione avrebbe potuto evitarle tutto questo tramite l'immunità di gregge.

La bambina neozelandese Charlotte Clverley-Bisman, colpita all'età di sei mesi da un'infezione meningococcica. A causa di tale infezione rischiò la vita e dovette subire l'amputazione di tutti gli arti. La bambina era ancora troppo piccola per essere vaccinata, ma un'adeguata copertura vaccinale da parte della popolazione avrebbe potuto evitarle tutto questo tramite l'immunità di gregge.

Acne, arriva il vaccino che la elimina

Acne, arriva il vaccino che la elimina

Una nuova ricerca accende le speranze di tante persone in lotta con brufoli e punti neri: presto potrebbe arrivare un vaccino in grado di eliminare l'acne. La notizia è stata diffusa dal Journal of Investigative Dermatology, che ha riportato i risultati di una ricerca condotta da un team internazionale di studiosi presso l'Università della California. L'obiettivo degli esperti? Debellare l'acne e sembrano esserci (quasi) riusciti, grazie ad una ricerca molto [...]

Vaccini, mamme bimbi fragili temiamo le autocertificazioni

Vaccini, mamme bimbi fragili temiamo le autocertificazioni

  “Siamo mamme di bimbi più fragili di altri e per questo combattiamo costantemente. Ma oggi, più che in altri momenti, combattiamo contro la paura. Una paura che porta nomi diversi e uno è: autocertificazioni”. Così Roberta Amatelli, portavoce delle mamme di bimbi immunodepressi e autrice della lettera da cui è nata la raccolta di 300 mila firme consegnata oggi a Montecitorio e che chiede di non toccare la legge Lorenzin sull’obbligo vaccinale. [...]

Vaccini, ok all'emendamento. Basta l'autocertificazione

Vaccini, ok all'emendamento. Basta l'autocertificazione

Arriva nella notte l’ok delle commissioni Affari costituzionali e Bilancio della Camera all’emendamento al decreto Milleproroghe che permette alle famiglie di autocertificare le vaccinazioni obbligatorie dei bambini fino al marzo 2019. Si chiude così una tre giorni movimentata sul fronte della documentazione necessaria per l’ingresso dei bambini nelle scuole. Dopo l’annuncio di un emendamento della maggioranza per confermare l’obbligo che i bambini [...]

Vaccini: M5S, obbligo resta

Vaccini: M5S, obbligo resta

(ANSA) – ROMA, 7 SET – “Non è più possibile accettare strumentalizzazioni sul tema dei vaccini. Le opposizioni, con la complicità dei media, stanno diffondendo falsità e un caos insopportabili. L’obbligo vaccinale resta”. Così Vittoria Baldino, relatrice M5S al decreto Milleproroghe. “L’emendamento approvato all’interno del Milleproroghe è in linea con la circolare Grillo-Bussetti del 5 luglio scorso: rimane la possibilità per i [...]

Vaccini: primo ok a autocertificazione

Vaccini: primo ok a autocertificazione

(ANSA) – ROMA, 6 SET – Le commissioni Affari costituzionali e Bilancio della Camera hanno approvato l’emendamento al decreto Milleproroghe che permette alle famiglie di autocertificare le vaccinazioni obbligatorie dei bambini fino al marzo 2019.

Vaccini, resta l'obbligo ma autocertificazione fino a marzo

Vaccini, resta l'obbligo ma autocertificazione fino a marzo

Approvato il relativo emendamento al decreto Milleproroghe

Nuovo emendamento sui vaccini

Nuovo emendamento sui vaccini

Caos vaccini: resta l'obbligodi vaccinare ma è consentita l'autocertificazione fino a marzo.

Vaccini, ennesimo dietrofront

Vaccini, ennesimo dietrofront

Caos alla vigilia dell'apertura dell'anno scolastico

Caos vaccini, il Governo cambia idea

Caos vaccini, il Governo cambia idea

"Autocertificazione valida quest'anno"

Caos vaccini: un altro dietrofront

Caos vaccini: un altro dietrofront

Aumenta la confusione sui vaccini, spunta un altro emendamento