Vesti la giubba

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Cristina Parodi
In rilievo

Cristina Parodi

Vesti la giubba

La scheda: Vesti la giubba

Voce principale: Pagliacci (opera).
Vesti la giubba, più conosciuta come Ridi, pagliaccio, è un'aria dell'opera Pagliacci di Ruggero Leoncavallo.
Viene intonata alla fine del primo atto da Canio, che si prepara per la commedia nel ruolo di Pagliaccio, nonostante abbia scoperto, avvisato da Tonio, il tradimento della moglie Nedda. Quest'aria rappresenta il concetto di "clown tragico", che sostiene il suo ruolo comico senza mostrare alcun turbamento, ma che interiormente vive un dramma personale. Il primo tenore a cantarla è stato Fiorello Giraud nel 1892.
La registrazione discografica del 1904 di Enrico Caruso è stato il primo disco nella storia ad aver superato il milione di copie vendute.



Raciti: casco e giubba dati a vedova

Raciti: casco e giubba dati a vedova

(ANSA) - CATANIA, 2 FEB - "Per qualcuno sarà un pezzo di stoffa mentre per me ed i miei figli ha un grande significato. Quella divisa è stata indossata con l'onore che meritava: Filippo ha creduto in quei valori che esprime". Così Marisa Grasso, vedova dell'ispettore capo Raciti, sulla consegna della giubba e del casco che suo marito indossava il 2 febbraio 2007 quando fu ferito mortalmente durante gli scontri con tifosi durante il derby Catania-Palermo allo [...]

La società e la cultura moderna presentano oggi, con nuove vesti, antichi retaggi culturali e rituali pagani, spesso assorbiti

La Dea Madre e il Culto Betilico La società e la cultura moderna presentano oggi, con nuove vesti, antichi retaggi culturali e rituali pagani, spesso assorbiti dalle attuali religioni, che però si ripresentano con forza tra le pieghe del manto tessuto proprio per nasconderli e coprirli. E’ così che il vento della reminiscenza fa gonfiare questi veli facendo loro assumere le forme di una antica figura pagana la Dea Madre, divinità dai tanti nomi, Iside, [...]

Vesti la giubba (Pagliacci)

Concerto presentato da Alessandra Canale con: Katia Ricciarelli, Antonio De Palma, Lando Bartolini

Barberino Val d'Elsa (SI): Vesti del Medioevo

Barberino Val d'Elsa (SI): Vesti del Medioevo

 A Barberino Val D’Elsa presso la Sala espositiva comunale in Via Mannucci 3, è in programma “Medioevo in Vesti”, ovvero una conferenza/lezione e mostra sulla storia e la confezione degli abiti medievali. A cura dell’associazione “I Cavalieri di Santa Fina” di San Gimignano e Comune di Barberino Val D’Elsa. Esperti spiegheranno tecniche e segreti per tagliare e cucire un vestito medievale, oltre a storia e curiosità intorno agli abiti dei nostri [...]

Vesti la giubba...

Vesti la giubba...

VESTI LA GIUBBA….. Recitar!...mentre preso dal delirio non so più quel che dico e quel che faccio! Eppur...e d'uopo...sforzati! Bah, sei tu forse un uom? Tu se' Pagliaccio! Vesti la giubba e la faccia infarina. La gente paga e rider vuole qua. E se Arlecchin t'invola Colombina, ridi, Pagliaccio... e ognun applaudirà! Tramuta in lazzi lo spasmo ed il pianto; In una smorfia il singhiozzo e'l dolor... Ridi Pagliaccio, sul tuo amore infranto! Ridi del duol che [...]

Quanto venne pagato il bambino della copertina di “Nevermind”

Quanto venne pagato il bambino della copertina di “Nevermind”

Il 24 settembre non sarà mai un giorno qualunque nel variegato mondo del rock. Tante le sfumature e le forme d’espressione sperimentate, esprimendo a volte quella rabbia e quel disagio appartenenti a un’intera generazione. È ciò che sono riusciti a fare i Nirvana, che in questa data, ma nel 1991, pubblicarono Nevermind. Un album epocale, aperto da un riff di chitarra che è ancora oggi un patrimonio inestimabile della musica mondiale. A seconda del [...]

Perché "In Utero" è il riscatto di Kurt Cobain su "Nevermind"

Perché "In Utero" è il riscatto di Kurt Cobain su "Nevermind"

“Nevermind” è considerato il capolavoro dei Nirvana, uno dei dischi più belli nella storia del grunge. Ma pochi sapevano che Kurt Cobain lo odiava con tutto se stesso. Alzi la mano chi non adora “Nevermind”. Il secondo disco dei Nirvana, uscito nel 1991, è stato un successo incredibile: centinaia di migliaia di copie andavano via ogni settimana e la band di Seattle acquisiva fama e notorietà ogni giorno di più. Canzoni come “Smells Like Teen [...]

"Lo Schiaccianoci e i Quattro Regni", la magia è in live action

"Lo Schiaccianoci e i Quattro Regni", la magia è in live action

Roma (askanews) - Le magiche atmosfere ispirate al celebre classico dell'800 di E.T.A. Hoffmann, "Lo Schiaccianoci e il Re dei Topi", rivivono al cinema nel nuovo film Disney "Lo Schiaccianoci e i Quattro Regni", in live action, di cui è arrivato il trailer. Protagonista è Clara, interpretata da Mackenzie Foy, una bambina che sogna di trovare la chiave in grado di aprire una scatola che contiene un dono ricevuto dalla sua defunta madre. Finirà in un mondo [...]

Il Padre Nostro ammorbidito

Il Padre Nostro ammorbidito (1) Papa Francesco incontra i giovani al Circo Massimo e risponde alle loro domande. L'inizio è avvolto in un'atmosfera onirica: nei quesiti e nelle repliche domina, specie in relazione alle scelte di vita lavorative e amorose, la parola «sogno». Viene il turno del ventisettenne Dario e il tono muta in modo repentino. Lui un lavoro ce l'ha, è un infermiere dedito alle cure palliative. A guidare le sue domande è il presente, non il [...]

„E non indurci in tentazione.... – Il Padre nostro

„E non indurci in tentazione.... – Il Padre nostro

Spencer Elden, intervista esclusiva al bimbo più famoso del rock

Spencer Elden, intervista esclusiva al bimbo più famoso del rock

Era il 1991 quando il fotografo Kirk Weedle – a cui era stato commissionato di scattare una foto per la copertina di un album – bussò alla porta dei suoi amici, i coniugi Renata e Rick Elden, per chiedere di “prestargli” il loro bambino. Tale Kurt Cobain, leader di  un gruppo grunge chiamato Nirvana (che si stava facendo strada nel mondo della musica rock), aveva visto il filmato di un parto in acqua e aveva deciso che la copertina del suo prossimo album [...]

'Otello' partecipato e femminile a Como

'Otello' partecipato e femminile a Como

(ANSA) – MILANO, 27 GIU – Sarà l’Otello in versione partecipata dai cittadini ad aprire domani, al teatro Sociale, il Festival Como Città Della Musica, tutto dedicato alla donna. A mettere in scena l’opera di Verdi sarà la regista Silvia Paoli, insieme al Maestro Jacopo Rivani. In scena Francesco Anile, reduce dalla produzione di Otello al The Metropolitan Opera di New York e a Verona. E poi tutte quelle persone che, dopo un’audizione, sono state [...]

PADRE NOSTRO

PADRE  NOSTRO   Mt 6, 9b - 13       Scarica File PDF         IL  TESTO[1]       Pertanto voi pregate così: < sia santificato il tuo nome, venga il tuo regno, sia fatta la tua volontà, come in cielo anche in terra; dài a noi oggi il nostro pane, quello del giorno che verrà; e rimetti a noi i nostri debiti, come anche noi li rimettiamo ai nostri debitori; e non introdurci nella prova, ma liberaci dalla perversione ... [...]

Ritrovato uno Chagall rubato a New York 30 anni fa

Ritrovato uno Chagall rubato a New York 30 anni fa

Un quadro rubato nel 1988 a casa di una coppia di ricchi coniugi americani è stato ritrovato dall’FBI dopo trent’anni perché troppo famoso per essere rivenduto. Lo “sfortunato ladro”, un operaio che si era occupato della manutenzione dell’appartamento di Manhattan dei coniugi ottantenni Ernest e Rose Hellers, non aveva fatto i conti con la popolarità del quadro rubato. Si tratta, infatti, di “Otello e Desdemona” di Marc Chagall, una tela [...]

Tutto è Nostro, e nulla ci appartiene.

Noi siamo la stessa Essenza del Creatore. Del Creatore di questo universo come dello stesso Creatore di tutti i creatori.Abbiamo un diritto innato su tutte le creazioni, di ogni tempo e luogo, e non vi è nulla  che non sia anche nostro, che sia manifesto, immanifesto, o anche solo idea di una qualche mente in qualsiasi spazio si trovi.   Tuttavia, quale paradosso del Reale, nell'impermanenza di qualsiasi idea e produzione, niente mai ci appartiene veramente, e [...]

IL PAPA VUOLE MODIFICARE UNA VERSIONE DELLA PREGHIERA"PADRE NOSTRO"

Non tira le orecchie al "Padre Nostro" Papa Francesco. Neanche a Gesù che, su richiesta dei discepoli inventò questa splendida preghiera per insegnare loro a pregare senza spreco di parole. Rinfaccia la versione:"Non è buona", dice, il verbo"indurre" è di procedura penale: più che alla premura di un padre, addita all'istigazione di un avversario. E' in gioco l'immagine stessa di Dio:Un Dio felice per la nostra gioia, o un Dio geloso della nostra gioia e, [...]

Il Papa corregge il "Padre nostro", la traduzione è sbagliata.

Il Papa corregge il "Padre nostro", la traduzione è sbagliata.

Il "Padre nostro", è la preghiera più conosciuta cristiana secondo Vangelo di Luca (11,1), è la preghiera che Gesù insegnò ai suoi discepoli, ma ci sono state diverse controversie sulla giusta traduzione. Adesso è Papa Francensco in persona ad affermare che il passaggio "Non ci indurre in tentazione", sia una traduzione sbagliata: «Quello che ti induce in tentazione - conclude Francesco - è Satana, quello è l'ufficio di Satana». «Anche i francesi - [...]

"Nut Job - Tutto molto divertente", ecco “Lo schiaccianoci"

"Nut Job - Tutto molto divertente", ecco “Lo schiaccianoci"

Tgcom24 offre una clip eslcusiva del film

otello stampa

4-Shakespeare - OTELLO Gli interessi e il genio di Welles arrivarono  inevitabilmente a misurarsi con Shakespeare, del quale portò sullo schermo prima  Macbeth, 1948,  e poi  Othello,952,rivisto nell'ottica del poliziesco e ancora "Falstaff"966 titolo:Chimes at Midnight,girato in Spagna-. Othello ,un film definito musicale per l'uso dei movimenti di macchina operati dal regista Figurativamente Welles tentò possiamo dire, di inventare un ipotetico cinema di [...]

La canzone Nevermind conquista le classifiche

La canzone Nevermind conquista le classifiche

Abbiamo incontrato il cantante di origine israeliana Dennis Lloyd, la sua musica racconta la sua vita avventurosa.

Jamie Depuis, l’artista che suona "The Sound of Silence" con una chitarra a 18 corde – preparatevi a un momento magico...

Jamie Depuis, l’artista che suona "The Sound of Silence" con una chitarra a 18 corde – preparatevi a un momento magico...

  . . seguiteci sulla pagina Facebook Curiosity  . . Jamie Depuis, l’artista che suona "The Sound of Silence" con una chitarra a 18 corde – preparatevi a un momento magico... La musica addolcisce, si dice. Soprattutto quando viene suonata alla perfezione. Conoscete uno strumento chiamato “chitarra-arpa”? Qualunque sia la vostra risposta, rimarrete affascinati dal video qui a seguire. L’artista si chiama Jamie Depuis. Questo musicista canadese [...]

Il Padre Nostro a Qumran

Il prof. Allegro, tra i più discussi ed intriganti studiosi che ebbe il rarissimo privilegio di poter analizzare per primo i famosi rotoli qumramiani, sosteneva che tra quei testi vi fossero anche le radici del Padre Nostro: l'unica singolarissima preghiera lasciataci da Gesù. Abbiamo già avuto occasione di dimostrare che le tesi che Allegro sosteneva relazionando l'essenismo al cristianeismo erano più che fondate. Quelle stesse tesi gli procurarono la messa al [...]

Nevermind

Nevermind

Gruppo (Musica - Rock ) formatosi a Costalta di Cadore, nell'agosto del 2008. La formazione originale prevedeva Lobe (Voce), Fiuggi (Chitarra),Nicola (Basso), Luca (Batteria) e Alessio (batterista). Verso la fine di Settembre per "rafforzare" il suono entrò nel gruppo anche Raffaele (Chitarrista Assolista come dice Nicola). Per alcune divergenze però Luca decise di non far più parte dei Nevermind e così dopo numerosi e intensi provini la scelta cadde su Alessio [...]

Luglio 2017: U2 - THE JOSHUA TREE (1987)

Luglio 2017: U2 - THE JOSHUA TREE (1987)

Data di pubblicazione: 9 marzo 1987 Registrato a: STS Studios, Danesmoate House, Melbeach, Windmill Lane Studios (Dublino) Produttore: Daniel Lanois & Brian Eno Formazione: Bono (voce, chitarre, armonica), The Edge (chitarre, tastiere, cori), Adam Clayton (basso), Larry Mullen Jr. (batteria, percussioni) Lato A                         Where the streets have no name                         I still haven't found what I'm looking [...]

Nevermind

Nevermind

Gruppo (Musica - Rock ) formatosi a Costalta di Cadore, nell'agosto del 2008. La formazione originale prevedeva Lobe (Voce), Fiuggi (Chitarra),Nicola (Basso), Luca (Batteria) e Alessio (batterista). Verso la fine di Settembre per "rafforzare" il suono entrò nel gruppo anche Raffaele (Chitarrista Assolista come dice Nicola). Per alcune divergenze però Luca decise di non far più parte dei Nevermind e così dopo numerosi e intensi provini la scelta cadde su Alessio [...]