Vincenzo Virga

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Music
In rilievo

Music

La scheda: Vincenzo Virga

Vincenzo Virga (Erice, 11 settembre 1936) è un mafioso italiano, legato a Cosa Nostra.


Caso Rostagno, confermato ergastolo al boss Virga

Caso Rostagno, confermato ergastolo al boss Virga

La corte d’assise d’appello di Palermo ha confermato la condanna all’ergastolo emessa in primo grado per il boss Vincenzo Virga accusato dell’omicidio di Mauro Rostagno, giornalista e sociologo ucciso nelle campagne di Lenzi, nel Trapanese, il 26 settembre del 1988. Virga sarebbe stato il mandante del delitto. Assolto invece il secondo imputato, Vito Michele Mazara, accusato di essere l’esecutore materiale. In primo grado aveva avuto l’ergastolo.

Rostagno, confermato ergastolo a Virga

Rostagno, confermato ergastolo a Virga

(ANSA) – PALERMO, 19 FEB – La corte d’assise d’appello di Palermo ha confermato la condanna all’ergastolo emessa in primo grado per il boss Vincenzo Virga accusato dell’omicidio di Mauro Rostagno, giornalista e sociologo ucciso nelle campagne di Lenzi, nel Trapanese, il 26 settembre del 1988. Virga sarebbe stato il mandante del delitto. Assolto invece il secondo imputato, Vito Michele Mazara, accusato di essere l’esecutore materiale. In primo grado [...]

Virga, il CSM, il trasferimento

Virga, il CSM, il trasferimento

        Virga e lo scandalo beni confiscati No all'archiviazione del trasferimento M5S: "rimuovere il magistrato Tommaso Virga" http://livesicilia.it/ 02 Dicembre 2015 di Riccardo Lo Verso  Tommaso Virga, padre dell'avvocato e amministratore giudiziario al centro dell'inchiesta della procura di Caltanissetta, aveva chiesto di essere destinato temporaneamente a Catania. Secondo il Consiglio superiore della magistratura, però, non basta. L'ipotesi [...]

La sentenza del Processo Rostagno: Vito Mazzara e Vincenzo Virga colpevoli

http://www.tvio.it/video-la-sentenza-del-processo-rostagno-vito-mazzara-e-vincenzo-virga-colpevoli/ Video – La sentenza del Processo Rostagno: Vito Mazzara e Vincenzo Virga colpevoli www.tvio.it

Favino, da D'Artagnan e Buscetta

Favino, da D'Artagnan e Buscetta

(ANSA) – RICCIONE, 3 LUG – Un D’Artagnan “bambinone” in ‘Moschettieri del re’, poi un inquieto Tommaso Buscetta per Marco Bellocchio nel ‘Traditore’ e, molto probabilmente, un Bettino Craxi per Gianni Amelio in ‘Hammamet’. Non si può dire che Pierfrancesco Favino stia con le mani in mano se si considera poi che potrebbe tornare anche a Sanremo al fianco di Claudio Baglioni: “Lo sento tutti i giorni – dice -, siamo amici. Non metto limite [...]

Borsellino "più gravi depistaggi storia"

Borsellino "più gravi depistaggi storia"

(ANSA) – PALERMO, 1 LUG – “Le dichiarazioni di Vincenzo Scarantino sono state al centro di uno dei più gravi depistaggi della storia giudiziaria italiana”. Nero su bianco, per la prima volta, i giudici di Caltanissetta scrivono del clamoroso depistaggio delle indagini sulla strage di via D’Amelio costata la vita al giudice Paolo Borsellino. Nelle motivazioni della sentenza del processo Borsellino quater, depositate ieri sera, la Corte d’assise dedica [...]

Cosca imponeva pizzo su commercio, 15 arresti

Cosca imponeva pizzo su commercio, 15 arresti

Operazione della Polizia contro la 'ndrangheta a Crotone

In ristorante con obbligo dimora,arresto

In ristorante con obbligo dimora,arresto

(ANSA) – TROPEA (VIBO VALENTIA), 28 GIU – Stava pranzando tranquillamente in un ristorante ma le telecamere del locale lo hanno tradito. Francesco La Rosa, 47 anni, ritenuto esponente di spicco del clan omonimo, destinatario di un provvedimento di sorveglianza speciale con obbligo di dimora, è stato individuato in un ristorante di Vena di Ionadi, fuori dal comune di residenza, intento a parlare con una persona con precedenti. La Rosa è riuscito a lasciare [...]

Per questo mi chiamo Giovanni. Da un padre a un figlio il racconto della vita di Giovanni Falcone età da 5 a 8 anni

Per questo mi chiamo Giovanni. Da un padre a un figlio il racconto della vita di Giovanni Falcone età da 5 a 8 anni

Per questo mi chiamo Giovanni. Da un padre a un figlio il racconto della vita di Giovanni Falcone età da 5 a 8 anni   Giovanni è un bambino di Palermo. Per il suo decimo compleanno, il papà gli regala una giornata speciale, da trascorrere insieme, per spiegargli come mai, di tutti i nomi possibili, per lui è stato scelto proprio Giovanni. Tappa dopo tappa, mentre prende vita il racconto, padre e figlio esplorano Palermo, e la storia di Giovanni Falcone, [...]

Pasta alla genovese

Pasta alla genovese

Una tipica ricetta campana, un piatto che richiede una lunga cottura ma il sapore è delizioso.

Confisca beni 10 mln a fratelli Graviano

Confisca beni 10 mln a fratelli Graviano

(ANSA) – PALERMO, 13 GIU – Beni per un valore complessivo di oltre 10 milioni di euro sono stati confiscati dai finanzieri del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Palermo ai fratelli Graviano. Il provvedimento è stato emesso dalla sezione misure di prevenzione del Tribunale di Palermo e riguarda aziende, quote societarie ed immobili, nella disponibilità della storica famiglia mafiosa del mandamento di Brancaccio indicata come mandante dell’omicidio [...]

Non E' Solo Fortunata, E' Proprio Brava! Carter Sampson - Lucky

Non E' Solo Fortunata, E' Proprio Brava! Carter Sampson - Lucky

Carter Sampson – Lucky - Continental Song City/CRS Come faceva giustamente notare l'amico Marco Verdi recensendo il precedente album Wilder  https://discoclub.myblog.it/2016/06/11/dallaspetto-fisico-lo-si-direbbe-la-musica-country-pure-bella-carter-sampson-wilder-side/ (e nel frattempo è uscito anche Queen Of Oklahoma & Other Songs, una compilation di canzoni dagli introvabili primi album ed EP), Carter Sampson non ha certamente il phisyque du role della [...]

Blitz polizia contro fiancheggiatori Messina Denaro

Blitz polizia contro fiancheggiatori Messina Denaro

Perquisizioni in provincia di Trapani, 17 indagati. Oltre 150 uomini impegnati

Trapani, blitz contro i fiancheggiatori di Matteo Messina Denaro

Trapani, blitz contro i fiancheggiatori di Matteo Messina Denaro

Roma, (askanews) - Blitz della polizia di Trapani per colpire la rete di fiancheggiatori del latitante Matteo Messina Denaro e raccogliere ulteriori elementi utili alla sua cattura. Perquisizioni in tutta la zona tra Castelvetrano, Mazara del Vallo, Partanna, Santa Ninfa, Salaparuta e Campobello di Mazara, 17 gli indagati nell'operazione coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Palermo. Si tratta di soggetti, fanno sapere gli inquirenti, che negli anni [...]

Blitz contro i fiancheggiatori  di Messina Denaro

Blitz contro i fiancheggiatori di Messina Denaro

Blitz della Polizia contro la rete di fiancheggiatori che protegge la latitanza del boss Matteo Messina Denaro: dall’alba sono in corso una serie di perquisizioni disposte dalla Direzione distrettuale antimafia di Palermo in diversi comuni della provincia di Trapani. Complessivamente sono 17 gli indagati nella nuova inchiesta. Le perquisizioni sono scattate a Castelvetrano, Mazara del Vallo, Partanna, Santa Ninfa, Salaparuta e Campobello di Mazara nei confronti [...]

Blitz contro rete vicina Messina Denaro

Blitz contro rete vicina Messina Denaro

(ANSA) – ROMA, 5 GIU – Blitz della Polizia contro la rete di fiancheggiatori che protegge la latitanza del boss Matteo Messina Denaro: dall’alba sono in corso una serie di perquisizioni disposte dalla Direzione distrettuale antimafia di Palermo in diversi comuni della provincia di Trapani. Complessivamente sono 17 gli indagati nella nuova inchiesta. Le perquisizioni sono scattate a Castelvetrano, Mazara del Vallo, Partanna, Santa Ninfa, Salaparuta e [...]

Pamela, legali, stralcio Lucky e Awelima

Pamela, legali, stralcio Lucky e Awelima

(ANSA) – MACERATA, 1 GIU – I legali di Desmond Lucky e Lucky Awelima, i due nigeriani in carcere indagati insieme a Innocent Oseghale per l’omicidio di Pamela Mastropietro, la 18enne romana fatta a pezzi a Macerata il 30 gennaio scorso, hanno fatto istanza al Procura di Macerata per andare a giudizio immediato nei confronti dei loro assistiti per il reato di detenzione e spaccio di stupefacenti. Stralciando così per il momento la loro posizione dal processo [...]

Consoli genovesi e diplomazia americana

Pierangelo Castagneto consoli genovesi e diplomazia americana. Il trattato tra gli Stati Uniti e il Marocco del 1786 Nel novembre del 1785 tre misteriosi stranieri, due uomini e una donna, erano giunti in Virginia suscitando l’immediata apprensione del governatore Patrick Henry. La minaccia che questo arrivo sospetto poteva rappresentare, seppur remota e improbabile, era altrettanto terribile: i tre individui potevano essere spie al soldo del Dey di Algeri. I [...]

Trattativa - Ricordiamo le agghiaccianti parole dell'Avvocato di Totò Riina: “Borsellino assassinato dallo Stato come Matteotti”

Trattativa - Ricordiamo le agghiaccianti parole dell'Avvocato di Totò Riina: “Borsellino assassinato dallo Stato come Matteotti”

    . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . . Trattativa - Ricordiamo le agghiaccianti parole dell'Avvocato di Totò Riina: “Borsellino assassinato dallo Stato come Matteotti”   Trattativa Stato mafia, Arringa difensiva dell’Avvocato di Totò Riina “”Anche da morto Riina deve fare da parafulmine” “Siamo avvocati o siamo caporali?”. Con questa premessa degna di Totò, l’avvocato Luca Cianferoni ha esordito oggi nella  [...]

23 maggio - Oggi ricordiamo anche Francesca Morvillo, moglie di Falcone, la prima e unica Magistrata a essere assassinata dalla mafia

23 maggio - Oggi ricordiamo anche Francesca Morvillo, moglie di Falcone, la prima e unica Magistrata a essere assassinata dalla mafia

    . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   23 maggio - Oggi ricordiamo anche Francesca Morvillo, moglie di Falcone, la prima e unica Magistrata a essere assassinata dalla mafia   Ricordiamo Francesca Morvillo, la prima e unica magistrata a essere assassinata dalla mafia E' stata una delle prime italiane a vincere il concorso in magistratura nel 1968, ha avuto una carriera brillante molto prima di conoscere Giovanni Falcone. Bisogna [...]

L'ultimo discorso di Borsellino in ricordo di Falcone: tu vivrai per sempre

L'ultimo discorso di Borsellino in ricordo di Falcone: tu vivrai per sempre

    . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   L'ultimo discorso di Borsellino in ricordo di Falcone: tu vivrai per sempre Il 23 giugno del 1992 il magistrato ricordò l'amico e compagno massacrato a Capaci con la moglie Francesca e i tre uomini della scorta. Paolo Borsellino fu ucciso dalla mafia poche settimane dopo Quello che segue è il discorso che Paolo Borsellino pronunciò in memoria dell'amico e compagno di lavoro alla Veglia per [...]

Contro la mafia, ricordando Falcone

Contro la mafia, ricordando Falcone

Palermo, un lungo applauso durante la cerimonia per ricordare le vittime della strage di Capaci.

Per non dimenticare – L’ultima intervista a Giovanni Falcone, lo sfogo: “Per essere credibili bisogna essere ammazzati”...!

Per non dimenticare – L’ultima intervista a Giovanni Falcone, lo sfogo: “Per essere credibili bisogna essere ammazzati”...!

  . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   Per non dimenticare – L’ultima intervista a Giovanni Falcone, lo sfogo: “Per essere credibili bisogna essere ammazzati”...! Si racconta che una sera Paolo Borsellino disse a Giovanni Falcone, il suo grande amico di sempre, queste parole: “Giovanni, ho preparato il discorso da tenere in chiesa dopo la tua morte: ”Ci sono tante teste di minchia: teste di minchia che sognano di svuotare il [...]

PER NON DIMENTICARE - Le notizie che i Tg "dimenticano" di dare: Tentarono di gettare fango sul Pm Di Matteo scrivendo che era "complice di Riina". SGARBI e SALLUSTI condannati rispettivamente a 6 e 3 mesi di carcere per diffamazione aggravata!!

PER NON DIMENTICARE - Le notizie che i Tg "dimenticano" di dare: Tentarono di gettare fango sul Pm Di Matteo scrivendo che era "complice di Riina". SGARBI e SALLUSTI condannati rispettivamente a 6 e 3 mesi di carcere per diffamazione aggravata!!

    . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . . PER NON DIMERNTICARE - Perchè troppo spesso ai media basta tacere per farci dimenticare con chi abbiamo a che fare... Le notizie che i Tg "dimenticano" di dare: Tentarono di gettare fango sul Pm Di Matteo scrivendo che era "complice di Riina". SGARBI e SALLUSTI condannati rispettivamente a 6 e 3 mesi di carcere per diffamazione aggravata!!   Scrissero che il pm Di Matteo era complice di Riina: [...]