Vittime della mafia

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Road
In rilievo

Road

La scheda: Vittime della mafia

Le vittime di Cosa nostra in Italia risulterebbero essere approssimativamente più di 5000, escludendo i membri dell'organizzazione criminale.

Murale Falcone e Borsellino,scritta'gay'

Murale Falcone e Borsellino,scritta'gay'

(ANSA) – PALERMO, 22 SET – L’enorme murale che ritrae i magistrati Giovanni Falcone e Paolo Borselino su una parete esterna dell’istituto nautico che si affaccia sulla Cala di Palermo, è stato imbrattato con un scritta ”gay” e un cuore scritti con vernice nera. Il murale, ispirato al celebre scatto del fotografo Tony Gentile, era stato realizzato dagli street artist Rosk e Loste. La cura del murale è affidata agli studenti del Nautico. Oggi si [...]

Borsellino: figlia parla con imputati

Borsellino: figlia parla con imputati

(ANSA) – CALTANISSETTA, 20 SET – In una pausa dell’udienza preliminare a Caltanissetta per il depistaggio nelle indagini sulla strage di via D’Amelio, Fiammetta Borsellino si è avvicinata a due dei tre imputati accusati dalla Procura di concorso in calunnia Fabrizio Mattei, ex ispettore di polizia ora in pensione, e Mario Bo, ex funzionario o oggi dirigente della polizia a Gorizia. Tra Fiammetta e i due c’è stato un dialogo. La figlia del magistrato, [...]

Papa, esempio don Pino crei vocazioni

Papa, esempio don Pino crei vocazioni

(ANSA) – PALERMO, 15 SET – “Che l’esempio di Don Pino faccia nascere tante vocazioni”. Sono le parole scritte da Papa Francesco nel quaderno dei ricordi che i volontari del Centro di Accoglienza Padre Nostro tengono nella casa museo dove abitava il Beato Padre Pino Puglisi, ucciso il 15 settembre 1993. I volontari hanno trovato il messaggio nel libro sistemato nella stanza un tempo era lo studio di Padre Puglisi. (ANSA).

Giuseppa, la nipote di Don Puglisi: ci diceva "dobbiamo lottare"

Giuseppa, la nipote di Don Puglisi: ci diceva "dobbiamo lottare"

Palermo, (askanews) - "Per noi è stata una grandissima emozione, di grande significato. Un riconoscimento per la figura di mio zio, per la sua morte, per il suo martirio e un riconoscimento anche per Palermo e la Sicilia": lo ha dichiarato la nipote del beato Pino Puglisi, Giuseppa Puglisi, intervistata da askanews a margine della visita di Papa Francesco alla Casa Museo del parroco ucciso dalla mafia il 15 settembre del 1993. "La sua figura forse ci dà il [...]

Il Papa in Sicilia per Don Puglisi

Il Papa in Sicilia per Don Puglisi

Bagno di folla in Sicilia per Papa Francesco, dopo la prima tappa in Piazza Armerina il pontefice è atterrato a Palermo.

25 anni fa la mafia uccideva Don Pino Puglisi

25 anni fa la mafia uccideva Don Pino Puglisi

Palermo, un prete di borgata la cui voce si fa sentire ancora forte.

Dalla Chiesa:Fico, grave colpo per Stato

Dalla Chiesa:Fico, grave colpo per Stato

(ANSA) – ROMA, 3 SET – “Desidero rivolgere i miei sentimenti di affettuosa vicinanza e solidarietà a tutti i partecipanti agli eventi organizzati in memoria del Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa, della sua consorte, Emanuela Setti Carraro e dell’agente della Polizia di Stato, Domenico Russo, assassinati il 3 settembre del 1982 a Palermo”. Così un messaggio del Presidente della Camera Roberto Fico. “Sempre in prima linea nel suo impegno quotidiano, [...]

Mafia, Palermo ricorda Libero Grassi 27 anni dopo

Mafia, Palermo ricorda Libero Grassi 27 anni dopo

Palermo (askanews) - Ventisette anni fa la mafia uccideva a Palermo Libero Grassi, imprenditore che pagò con la vita il coraggio di aver detto no alla mafia e al pagamento del pizzo. Simbolo di quella Sicilia che si ribella al malaffare, Libero Grassi capì che per sensibilizzare la gente e gli altri imprenditori nei confronti della lotta alla mafia, avrebbe dovuto esporsi mediaticamente rendendo pubblica la sua battaglia. Cosa che fece nel gennaio del 1991, [...]

Fico, figura Libero Grassi attualissima

Fico, figura Libero Grassi attualissima

(ANSA) – ROMA, 29 AGO – “Il 29 agosto 1991 Libero Grassi fu ucciso dalla mafia. Pagò con la vita il coraggio di denunciare e di opporsi alla richiesta di pizzo da parte della criminalità organizzata. Il valore della testimonianza di Libero Grassi, cittadino e imprenditore, è più che mai attuale. E risiede soprattutto nel richiamo a far prevalere nelle scelte quotidiane il valore dell’integrità civile, della legalità, di un’economia sana”. Lo [...]

Ficarra-Picone producono corto Chinnici

Ficarra-Picone producono corto Chinnici

(ANSA) – GIFFONI (SALERNO), 28 LUG – “Rocco Chinnici era un uomo coraggioso e onesto, ucciso per mano della mafia”, nell’anniversario dei 35 anni della morte del Magistrato Chinnici, Ficarra e Picone hanno presentato al Giffoni Film Festival “Processo a Rocco Chinnici”, un cortometraggio da loro prodotto, diretto dal ventottenne regista Marco Maria Correnti e sceneggiato da Giovanni Furnari. Un’opera coraggiosa e provocatoria che inscena un processo [...]

Paolo Borsellino e le verità nascoste: le 13 domande della figlia Fiammetta che, molto probabilmente, non avranno mai risposta...

Paolo Borsellino e le verità nascoste: le 13 domande della figlia Fiammetta che, molto probabilmente, non avranno mai risposta...

    . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . . Paolo Borsellino e le verità nascoste: le 13 domande della figlia Fiammetta che, molto probabilmente, non avranno mai risposta... Paolo Borsellino e le verità nascoste: le domande della figlia A  26 anni dalla strage di via D’Amelio, più misteri che certezze. Fiammetta Borsellino pone 13 domande alle quali lo Stato non può più rifiutarsi di rispondere  “Troppi depistaggi sulla morte di mio [...]

Borsellino, Fdi Marche, via Emanuela Loi

Borsellino, Fdi Marche, via Emanuela Loi

(ANSA) – ANCONA, 18 LUG – Intitolare una via o una piazza a Emanuela Loi, l’agente che faceva parte della scorta di Paolo Borsellino, uccisa nella strage di via D’Amelio con tutti i colleghi e il magistrato, “una figura femminile emblematica”. Lo popone la consigliera regionale delle Marche Elena Leonardi (Fdi), che ha scritto al presidente dell’Anci e alla presidente della Commissione regionale pari opportunità, ricordando un protocollo per la [...]

Borsellino: Conte, dovere ricerca verità

Borsellino: Conte, dovere ricerca verità

(ANSA) – ROMA, 19 LUG – Paolo Borsellino, Agostino Catalano, Emanuela Loi, Vincenzo Li Muli, Walter Cosina e Claudio Traina. Coltiviamo la loro memoria nella lotta quotidiana alle mafie. La ricerca della verità su Via D’Amelio e’ un dovere per l’Italia che crede nel loro esempio e nell’onesta’ #19luglio”. Lo scrive su twitter il presidente del Consiglio Giuseppe Conte

Paolo Borsellino, i figli chiedono la Verita’

Paolo Borsellino, i figli chiedono la Verita’

Fiammetta e Paolo Borsellino corrierequotidiano.it Fiammetta Borsellino: depistaggio iniziato nel '92 'A 26 anni dalla strage aspettiamo risposte dalle istituzioni' ANSA "Sono passati 26 anni dalla morte di mio padre, Paolo Borsellino. E ancora aspettiamo delle risposte da uomini delle istituzioni e non solo."  http://www.ansa.it/sicilia/notizie/2018/07/18/ "Ci sono domande - le domande [...]

Per questo mi chiamo Giovanni. Da un padre a un figlio il racconto della vita di Giovanni Falcone età da 5 a 8 anni

Per questo mi chiamo Giovanni. Da un padre a un figlio il racconto della vita di Giovanni Falcone età da 5 a 8 anni

Per questo mi chiamo Giovanni. Da un padre a un figlio il racconto della vita di Giovanni Falcone età da 5 a 8 anni   Giovanni è un bambino di Palermo. Per il suo decimo compleanno, il papà gli regala una giornata speciale, da trascorrere insieme, per spiegargli come mai, di tutti i nomi possibili, per lui è stato scelto proprio Giovanni. Tappa dopo tappa, mentre prende vita il racconto, padre e figlio esplorano Palermo, e la storia di Giovanni Falcone, [...]

Conte non ricorda il nome di una vittima della mafia: VERGOGNA!

Conte non ricorda il nome di una vittima della mafia: VERGOGNA!

23 maggio - Oggi ricordiamo anche Francesca Morvillo, moglie di Falcone, la prima e unica Magistrata a essere assassinata dalla mafia

23 maggio - Oggi ricordiamo anche Francesca Morvillo, moglie di Falcone, la prima e unica Magistrata a essere assassinata dalla mafia

    . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   23 maggio - Oggi ricordiamo anche Francesca Morvillo, moglie di Falcone, la prima e unica Magistrata a essere assassinata dalla mafia   Ricordiamo Francesca Morvillo, la prima e unica magistrata a essere assassinata dalla mafia E' stata una delle prime italiane a vincere il concorso in magistratura nel 1968, ha avuto una carriera brillante molto prima di conoscere Giovanni Falcone. Bisogna [...]

L'ultimo discorso di Borsellino in ricordo di Falcone: tu vivrai per sempre

L'ultimo discorso di Borsellino in ricordo di Falcone: tu vivrai per sempre

    . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   L'ultimo discorso di Borsellino in ricordo di Falcone: tu vivrai per sempre Il 23 giugno del 1992 il magistrato ricordò l'amico e compagno massacrato a Capaci con la moglie Francesca e i tre uomini della scorta. Paolo Borsellino fu ucciso dalla mafia poche settimane dopo Quello che segue è il discorso che Paolo Borsellino pronunciò in memoria dell'amico e compagno di lavoro alla Veglia per [...]

Contro la mafia, ricordando Falcone

Contro la mafia, ricordando Falcone

Palermo, un lungo applauso durante la cerimonia per ricordare le vittime della strage di Capaci.

Ricordando la strage di Capaci

Ricordando la strage di Capaci

26 anni fa la tragica morte di Giovanni Falcone, ucciso insieme alla moglie e alla sua scorta.