Scopri tutto su Vladimir Putin

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Gerry Scotti
In rilievo

Gerry Scotti

Vladimir Putin

La scheda: Vladimir Putin

Vladimir Vladimirovič Putin (in russo: Владимир Владимирович Путин? ascolta, Leningrado, 7 ottobre 1952) è un politico, ex militare ed ex funzionario del KGB russo.
È stato direttore della Federal'naja služba bezopasnosti (FSB), dal 1998 al 1999 e successivamente è diventato primo ministro della Federazione Russa dal 31 Dicembre 1999 al 7 maggio 2000, su nomina di Boris El'cin. Svolse le funzioni di capo dello Stato dopo le dimissioni di El'cin, fu poi eletto presidente della Federazione Russa dal 31 dicembre 1999, riconfermato in carica nelle elezioni del 14 marzo 2004. Impossibilitato a un terzo mandato consecutivo per il dettame della Costituzione Russa, ha favorito la vittoria del suo delfino Dmitrij Medvedev, che l'ha nominato nuovamente primo ministro il giorno stesso del suo insediamento, il 7 maggio 2008.
Il 27 maggio 2008 Aleksandr Lukašenko, presidente della Repubblica Bielorussa, lo ha nominato primo ministro dell'Unione Russia-Bielorussia. Il 4 marzo 2012 è stato eletto per la terza volta presidente della Russia succedendo a Dmitrij Medvedev, il cui mandato è scaduto il 7 maggio 2012. Il settimanale statunitense TIME lo ha eletto Persona dell'anno 2007, secondo Forbes è la persona più potente del mondo.



Vladimir Vladimirovič Putin Владимир Владимирович Путин:
Presidente della Federazione Russa:
In carica:
Inizio mandato: 7 maggio 2012
Primo ministro: Viktor Zubkov (ad interim) Dmitrij Medvedev
Predecessore: Dmitrij Medvedev
Durata mandato: 31 dicembre 1999 – 7 maggio 2008
Primo ministro: se stesso Michail Kas'janov Viktor Christenko (ad interim) Michail Fradkov Viktor Zubkov
Predecessore: Boris El'cin
Successore: Dmitrij Medvedev
Primo ministro della Federazione Russa:
Durata mandato: 8 agosto 1999 – 7 maggio 2000
Presidente: Boris El'cin se stesso
Predecessore: Sergei Stepašin
Successore: Michail Kas'janov
Durata mandato: 7 maggio 2008 – 7 maggio 2012
Presidente: Dmitrij Medvedev
Predecessore: Viktor Zubkov
Successore: Dmitrij Medvedev
Direttore dell'FSB:
Durata mandato: luglio 1998 – agosto 1999
Predecessore: Nikolaj Kovalev
Successore: Nikolaj Patrušev
Leader di Russia Unita:
Durata mandato: 1º gennaio 2008 – 30 maggio 2012
Predecessore: Boris Gryzlov
Successore: Dmitrij Medvedev
Dati generali:
Prefisso onorifico:
Partito politico: Russia Unita (dal 2008) Precedenti: PCUS (fino al 1991) Indipendente (1991–1995) CS (1995–1999) Unità (1999–2001) Indipendente (2001–2008)
Tendenza politica: conservatorismo[1]
Titolo di studio: laurea in giurisprudenza
Università: Università di Leningrado
Professione: ex funzionario di stato, ex militare
Firma:
Vladimir Putin:
Putin quando era nel KGB
7 ottobre 1952:
Nato a: Leningrado (attualmente San Pietroburgo)
Dati militari:
Paese servito:  URSS
Forza armata: Aeronautica militare dell'URSS
Specialità: KGB
Anni di servizio: 1975 – 1991
Grado: Tenente colonnello
"fonti citate nel corpo del testo"
voci di militari presenti su Wikipedia
Vladimir Putin:
Vladimir Putin su un tatami al Kodokan di Tokyo il 5 settembre 2000
Nome: Vladimir Vladimirovič Putin
Nazionalità:  Russia
Altezza: 170 cm
Peso: 77 kg
Judo:
Ranking:    cintura rosso-bianca 8º dan, º
Palmarès:
  Campione di Leningrado
Karate:
Specialità: Kyokushin
Ranking:    cintura rosso-bianca 6º dan, º
 

Nelle immagini Putin e Gentiloni in conferenza stampa a Sochi

Nelle immagini Putin e Gentiloni in conferenza stampa a Sochi

Sochi, (askanews) - Il presidente russo Vladimir Putin ha ricevuto il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni a Sochi, sul Mar Nero. Il colloquio tra i due leader e' durato circa un'ora e mezzo, al termine del quale si e' svolta una conferenza stampa congiunta. In un suo intervento davanti ai giornalisti, Gentiloni ha auspicato di 'riprendere il dialogo tra Russia e Ue'.

Linea diretta con Putin, il presidente risponde ai russi in tv

Linea diretta con Putin, il presidente risponde ai russi in tv

Roma, (askanews) - Maratona mediatica per Vladimir Putin. Il presidente russo risponde alle domande dei suoi connazionali in una lunga diretta Tv, radio, web e social. La maratona si svolge al Gostinny dvor, padiglione costruito ai tempi degli zar da architetti italiani, vicino al Cremlino e oggi sede della Linea Diretta. Centinaia di ospiti in studio, milioni gli aspiranti a porre un quesito. Il pubblico si è alzato in piedi per salutare l'ingresso del presidente.

EVENTI: Vladimir Putin

Il 9 agosto 1999 Putin fu nominato primo deputato, carica che gli permise quello stesso giorno, dopo la caduta del precedente governo guidato da Sergej Stepašin, di essere insignito dell'incarico di primo ministro della Federazione Russa dal presidente Boris El'cin.

Dal 1999 El'cin, con alcuni parenti, era sotto inchiesta per riciclaggio di denaro tra Russia e Svizzera.

Il 25 maggio 1998 fu nominato primo delegato capo del personale presidenziale per le regioni (sostituendo Viktorija Mitina) e il 15 luglio dello stesso anno divenne presidente della commissione per la preparazione degli accordi sulla limitazione del potere alle regioni (in cui sostituisce Sergeij Šachraj).

Il 25 luglio 1998 El'cin nominò Vladimir Putin capo del FSB (una delle agenzie che succedettero al KGB), ruolo che quest'ultimo occuperà fino all'agosto del 1999.

Il 14 marzo 2004 Putin è stato rieletto presidente per un secondo mandato, con il 71 percento dei voti.

Nel 2003 in tale regione si tenne un referendum che sancì l'adozione di una nuova costituzione e l'appartenenza della repubblica alla Federazione Russa.

Dal 1992 al marzo 2000 gli fu inoltre affidata la direzione del St.

Dal 1992, Putin possiede una dacia di circa000 metri quadrati a Solovjovka, nel distretto Priozerskij dell'Oblast' di Leningrado, situata sulla costa orientale del lago Komsomol'skoije sull'Istmo careliano, non lontano da San Pietroburgo.

Dal 28 giugno 1991 fu posto alla direzione del comitato per le relazioni esterne della città, con il compito di promuovere i rapporti internazionali e attirare gli investimenti stranieri.

Il 26 marzo 1997 il presidente Boris Nikolaevič El'cin lo nominò delegato capo del Personale Presidenziale, carica che occupò fino a maggio 1998.

Il 27 giugno 1997 Putin conseguì il Master in economia, primo livello post laurea, all'Istituto Minerario di San Pietroburgo con una relazione dal titolo La progettazione strategica delle risorse regionali sotto la formazione dei rapporti del mercato.

Il 27 maggio 2008 Aleksandr Lukašenko, presidente della Repubblica Bielorussa, lo ha nominato primo ministro dell'Unione Russia-Bielorussia.

Il 27 maggio 2008 Putin è stato nominato primo ministro dell'Unione Russia-Bielorussia dal presidente bielorusso, Aleksandr Lukašenko, o almeno così riferisce l'agenzia di stampa bielorussia BelTa, tuttavia, non vi è nessuna conferma da parte russa: questo potrebbe essere il primo passo per il concretizzarsi dell'Unione Russia-Bielorussia prevista da un accordo del 1996 con una progressiva integrazione politica ed economica, mai realizzata finora.

Nel 1996 Anatolij Sobčak perse le elezioni della città di San Pietroburgo a favore del rivale Vladimir Jakovlev.

Il 10 novembre 1996 lui e i suoi vicini costituirono la società cooperativa Ozero ("il Lago"), che ebbe come effetto l'unione delle loro proprietà.

Dal 1995 fino al giugno del 1997 Putin guidò la delegazione pro-governo della città nel partito politico La nostra casa è la Russia, durante questo stesso periodo fu inoltre a capo del gruppo editoriale del giornale Sankt-Peterburgskie Vedomosti di JSC.

Nel 1994 venne nominato deputato alle elezioni supplementari della città di San Pietroburgo.

Nel 2013 reintrodusse il programma di allenamento psicofisico GTO in Russia con l'aiuto di Steven Seagal.

Il 4 marzo 2012 è stato eletto per la terza volta presidente della Russia succedendo a Dmitrij Medvedev, il cui mandato è scaduto il 7 maggio 2012.

Il 7 maggio 2012 è terminato il suo mandato da primo ministro in quanto eletto presidente della Federazione Russa e il suo posto viene preso da Viktor Zubkov (facente funzioni, per un giorno) e poi da Dmitrij Anatol'evič Medvedev.

Il 4 marzo 2012 Putin è stato eletto per la terza volta presidente della Repubblica Russa con oltre il 60% dei consensi contro il 17% raccolto dal candidato comunista Ghennadi Ziuganov, Putin succede a Dmitrij Anatol'evič Medvedev, che era presidente dal 2008.

Il 28 luglio 1983 Putin sposò Ljudmila Škrebneva, nata a Kaliningrad il 6 gennaio 1958, al tempo una studentessa di filologia spagnola all'Università Statale di Leningrado.

Il 23 maggio 2015 ha firmato una legge che consente al governo di vietare alle organizzazioni non governative internazionali o straniere di compiere attività "indesiderabili", congelandone gli attivi patrimoniali e incriminando i loro dirigenti.

Dopo le illuminate iniziative di Trump si avvicina il giorno in cui Putin metterà i piedi nel Golfo Persico.

Il sultano turco sta con l'emiro. Erdogan mette a disposizione fino a 15 mila soldati per difendere il Qatar isolato nel Golfo arabico.Le alleanze politiche e diplomatiche (ma anche economiche) infiammano il Golfo arabico. Se lo si spinge nell'angolo, sarà inevitabile che l'Iran chieda protezione alla Russia. Trump, sposando ciecamente la causa dell'Arabia Saudita contro l'Iran e contro il Qatar, sta creando una situazione esplosiva. Quale è il motivo, non [...]

Putin: "Fare la doccia vicino ad un gay? Sono maestro di Judo"

Putin: "Fare la doccia vicino ad un gay? Sono maestro di Judo"

Il presidente russo Vladimir Putin, ha risposto senza peli sulla lingua, nel corso di 2 interviste, il documentario che sarà trasmesso nell'arco di 4 serate a partire dal 12 giugno, il regista americano Oliver Stone ha toccato il tema "gay in Russia", dove nel 2013 è stata approvata una legge che vieta la «propaganda omosessuale» nei confronti dei minori, in realtà rende possibile molte forme di discriminazione. Putin ha sottolineato che in Russia non c'è [...]

Putin: "Fare la doccia vicino a un gay? Sono maestro di Judo"

Putin: "Fare la doccia vicino a un gay? Sono maestro di Judo"

Senza peli sulla lingua. Nel corso delle sue interviste col presidente russo Vladimir Putin - il documentario, The Putin Interviews, sarà trasmesso nell'arco di 4 serate a partire dal 12 giugno - il regista americano Oliver Stone ha toccato anche il tema dei gay in Russia, dove nel 2013 è stata approvata una legge che proibisce la «propaganda omosessuale» nei confronti dei minori (ma che in realtà rende possibile diverse forme di discriminazione). Putin ha [...]

Putin: "Fare la doccia vicino a un gay? Sono maestro di Judo"

Putin: "Fare la doccia vicino a un gay? Sono maestro di Judo"

Senza peli sulla lingua. Nel corso delle sue interviste col presidente russo Vladimir Putin - il documentario, The Putin Interviews, sarà trasmesso nell'arco di 4 serate a partire dal 12 giugno - il regista americano Oliver Stone ha toccato anche il tema dei gay in Russia, dove nel 2013 è stata approvata una legge che proibisce la «propaganda omosessuale» nei confronti dei minori (ma che in realtà rende possibile diverse forme di discriminazione). Putin ha [...]

Putin: "Fare la doccia vicino a un gay? Sono maestro di Judo"

Putin: "Fare la doccia vicino a un gay? Sono maestro di Judo"

Senza peli sulla lingua. Nel corso delle sue interviste col presidente russo Vladimir Putin - il documentario, The Putin Interviews, sarà trasmesso nell'arco di 4 serate a partire dal 12 giugno - il regista americano Oliver Stone ha toccato anche il tema dei gay in Russia, dove nel 2013 è stata approvata una legge che proibisce la «propaganda omosessuale» nei confronti dei minori (ma che in realtà rende possibile diverse forme di discriminazione). Putin ha [...]

Russia, Putin conferma nuova fase di crescita dell'economia

Russia, Putin conferma nuova fase di crescita dell'economia

(Teleborsa) - Il Presidente russo Vladimir Putin annuncia che "l'economia russa è passata ad una nuova fase di crescita e sta gettando le basi per il suo futuro sviluppo". Lo ha detto il numero uno del Cremlino al Forum economico  di San Pietroburgo, dove sono presenti diversi leader e molti manager di grandi società internazionali. Presenti alla kermesse economica anche il  premier indiano Narendra Modi, il cancelliere austriaco Christian Kern ed il [...]

Putin incontra il premier indiano Modi a San Pietroburgo

Putin incontra il premier indiano Modi a San Pietroburgo

Roma, (askanews) - Il presidente russo Vladimir Putin ha incontrato il premier indiano Narendra Modi a margine dell'annuale Forum economico a San Pietroburgo. E' la terza tappa di un viaggio europeo del leader indiano, che dopo Germania, Spagna e Russia si rechera' in Francia il 2 e 3 giugno per incontrare il neo presidente Emmanuel Macron.

L'attacco di Macron a Putin: Rt e Sputnik organi di propaganda

L'attacco di Macron a Putin: Rt e Sputnik organi di propaganda

Versailles (askanews) - Mentre negli Stati Uniti il Russia Gate arriva a coinvolgere il genero del presidente Trump, e' dalla Francia che sono arrivate accuse precise sulle interferenze della Russia nelle politiche degli altri Paesi. Lo ha fatto Macron proprio di fronte a Putin, al termine del primo incontro fra i due leader a Versailles. Un attacco politico e circostanziato. 'Quando gli organi di stampa diffondono contro verita' infamanti, non sono piu' [...]

FOTO: Vladimir Putin

Putin in braccio a sua madre all'età di cinque anni.

Putin in braccio a sua madre all'età di cinque anni.

Putin adolescente

Putin adolescente

Vladimir Putin, direttore del FSB (1998)

Vladimir Putin, direttore del FSB (1998)

Il presidente Boris Yeltsin consegna la copia presidenziale della Costituzione russa a Vladimir Putin il 31 dicembre 1999

Il presidente Boris Yeltsin consegna la copia presidenziale della Costituzione russa a Vladimir Putin il 31 dicembre 1999

Putin all'ONU (7 settembre 2000)

Putin all'ONU (7 settembre 2000)

Vladimir Putin incontra Bill Clinton (6 settembre 2000)

Vladimir Putin incontra Bill Clinton (6 settembre 2000)

Vladimir Putin e Yasser Arafat il 29 maggio 2001

Vladimir Putin e Yasser Arafat il 29 maggio 2001

Macron incontra Putin: rafforzare relazioni sulla Siria

Macron incontra Putin: rafforzare relazioni sulla Siria

Versailles (askanews) - La Siria e' stato il tema centrale del primo incontro fra il neo presidente francese Emmanuel Macron e il presidente russo Vladimir Putin, in visita ufficiale in Francia. 'Sulla Siria, ho ricordato quali sono le nostre priorita' e credo che potremo lavorare insieme - ha detto Macron dopo l'incontro avvenuto a Versailles - La nostra priorita' assoluta e' la lotta al terrorismo e lo sradicamennto dei gruppi terroristi in particolare. Questo e' [...]

Macron incontra Putin, l'arrivo a Versailles del presidente russo

Macron incontra Putin, l'arrivo a Versailles del presidente russo

Versailles (askanews) - Il neo presidente francese ha accolto in grande stile il presidente russo Vladimir Putin, ricevuto per il loro primo incontro nel castello di Versailles. Fra i due sorrisi e una prolungata stretta di mano. Tante le questioni internazionali sul tavolo da affrontare, a partire dalla Siria e dall'Ucraina.

Steven Seagal filo-Putin, star di una reality in Russia

Steven Seagal filo-Putin, star di una reality in Russia

Dopo aver ricevuto lo scorso novembre il passaporto russo direttamente dalle mani di Putin, Steven Seagal sarà il protagonista di un reality della tv di Stato russa. Il programma mostrerà come ottenere e far fruttare un ettaro di terra ottenuto gratuitamente dal governo nell'estremo oriente russo. I produttori del reality hanno fatto sapere che l'attore hollywoodiano vorrebbe costruire sul suo appezzamento una struttura sportiva multifunzionale e un centro [...]

GandRusPutin

Giampaolo Gandolfo, genovese, docente in passato all’Università di Trieste, ha tenuto la conferenza di cui qui presentiamo la sintesi alla Biblioteca di Rapallo per il “Sabato in Biblioteca”, il 14 marzo 2009. Giampaolo Gandolfo la Russia di Putin e Medvedev Con la fine dell’Unione Sovietica nel 1991 l’Occidente dava per scontato che si sarebbe aperta una nuova era: la Russia sarebbe diventata gli Stati Uniti dell’Europa Orientale, e  le nostre  [...]

Russia, Putin prende in giro presunti segreti tra Trump e Lavrov

Russia, Putin prende in giro presunti segreti tra Trump e Lavrov

Sochi, Russia (askanews) - Il presidente russo Vladimir Putin irride le voci secondo cui Donald Trump avrebbe divulgato informazioni top secret nel corso dell'incontro con il ministro degli Esteri di Mosca, Sergei Lavrov. 'Mi sembra che negli Stati Uniti si stia diffondendo a macchia d'olio la schizofrenia politica. Non riesco a spiegarmi altrimenti le accuse secondo cui il presidente Trump avrebbe passato a Lavrov qualche segreto di massima sicurezza', ha detto [...]

A Sochi Putin offre la trascrizione dell'incontro Trump-Lavrov

A Sochi Putin offre la trascrizione dell'incontro Trump-Lavrov

Roma, (askanews) - Per mettere a tacere le polemiche scoppiate negli Usa, Vladimir Putin si e' detto 'pronto a fornire le registrazioni' dell'incontro tra il presidente americano Donald Trump e il ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov. In conferenza stampa a Sochi con il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni, il presidente russo ha risposto cosi' a una domanda sulla vicenda, secondo la quale delle presunte informazioni top secret sarebbero state fornite da [...]

Gentiloni da Putin: risposte comuni su lotta a terrorismo

Gentiloni da Putin: risposte comuni su lotta a terrorismo

Sochi (askanews) - 'Credo che ci siano aree di cooperazione sia nella lotta al terrorismo che nella gestione di crisi regionali, penso alla Libia, alla Siria, all'Afghanistan, nelle quali l'Italia e la Russia, e la comunita' internazionale possono e devono collaborare'. Lo ha detto il presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, nella conferenza stampa con il presidente russo Vladimir Putin a Sochi. 'Abbiamo minacce comuni, dobbiamo rispondere in comune', conclude.

Putin ripreso in una veste insolita

Putin ripreso in una veste insolita

Pechino (askanews) - Si e' seduto davanti a un pianoforte a coda e, per ingannare il tempo in attesa degli incontri istituzionali, si e' messo a suonare. Il video del presidente russo Vladimir Putin a Pechino e' diventato subito virale sul web.

Putin inganna il tempo suonando il piano, il video e' virale

Putin inganna il tempo suonando il piano, il video e' virale

Pechino (askanews) - Si e' seduto davanti a un pianoforte a coda e, per ingannare il tempo in attesa degli incontri istituzionali, si e' messo a suonare. Il video del presidente russo Vladimir Putin a Pechino e' diventato subito virale sul web.

Putin inganna l'attesa, performance al piano

Putin inganna l'attesa, performance al piano

L'esibizione musicale è stata improvvisata per ingannare l'attesa dell'incontro con il presidente Xi Jinping