Scopri tutto su Vladimir Putin

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Risultati relativi a Vladimir Putin. Cerca invece Vladimir Putin.

Vedi anche

Salemi
In rilievo

Salemi

Vladimir Vladimirovic Putin

La scheda: Vladimir Vladimirovic Putin

Vladimir Vladimirovič Putin (in russo: Владимир Владимирович Путин? ascolta, Leningrado, 7 ottobre 1952) è un politico, ex militare ed ex funzionario del KGB russo.
È stato direttore dei servizi segreti federali (Federal'naja služba bezopasnosti, FSB) dal 1998 al 1999, e successivamente, su nomina di Boris El'cin, è diventato primo ministro della Federazione Russa.
Dopo le dimissioni di El'cin, ha svolto dal 31 dicembre 1999 al 7 maggio 2000 le funzioni di capo dello Stato pro tempore, per poi giurare come presidente della Federazione Russa il giorno stesso, riconfermato in carica dalle elezioni del 14 marzo 2004, terminò il suo secondo mandato nel 2008.
Impossibilitato a un terzo mandato consecutivo per il dettame della Costituzione Russa, ha poi favorito la vittoria del suo delfino Dmitrij Medvedev, che l'ha nominato nuovamente primo ministro il giorno stesso del suo insediamento, il 7 maggio 2008.
Il 27 maggio 2008 Aleksandr Lukašenko, presidente della Repubblica Bielorussa, lo ha nominato primo ministro dell'Unione Russia-Bielorussia. Il 4 marzo 2012 è stato eletto per la terza volta presidente della Russia succedendo a Dmitrij Medvedev, il cui mandato è scaduto il 7 maggio 2012. Il settimanale statunitense TIME lo ha eletto Persona dell'anno 2007, la rivista statunitense Forbes lo ha inserito al primo posto della Lista delle persone più potenti del mondo dal 2013 al 2016.


Vladimir Vladimirovič Putin Владимир Владимирович Путин:
Presidente della Federazione Russa:
In carica:
Inizio mandato: 7 maggio 2012
Capo del governo: Viktor Zubkov (ad interim) Dmitrij Medvedev
Predecessore: Dmitrij Medvedev
Durata mandato: 31 dicembre 1999 – 7 maggio 2008
Capo del governo: se stesso Michail Kas'janov Viktor Christenko (ad interim) Michail Fradkov Viktor Zubkov
Predecessore: Boris El'cin
Successore: Dmitrij Medvedev
Primo ministro della Federazione Russa:
Durata mandato: 8 agosto 1999 – 7 maggio 2000
Presidente: Boris El'cin se stesso
Predecessore: Sergei Stepašin
Successore: Michail Kas'janov
Durata mandato: 7 maggio 2008 – 7 maggio 2012
Presidente: Dmitrij Medvedev
Predecessore: Viktor Zubkov
Successore: Dmitrij Medvedev
Direttore dell'FSB:
Durata mandato: 25 luglio 1998 – 29 marzo 1999
Predecessore: Nikolaj Kovalev
Successore: Nikolaj Patrušev
Leader di Russia Unita:
Durata mandato: 1º gennaio 2008 – 30 maggio 2012
Predecessore: Boris Gryzlov
Successore: Dmitrij Medvedev
Dati generali:
Prefisso onorifico:
Partito politico: Russia Unita (dal 2008) Precedenti: PCUS (fino al 1991) Indipendente (1991–1995) CS (1995–1999) Unità (1999–2001) Indipendente (2001–2008)
Tendenza politica: conservatorismo[1]
Titolo di studio: laurea in giurisprudenza
Università: Università statale di San Pietroburgo
Professione: funzionario di stato, ex militare
Firma:
Vladimir Putin:
Putin ai tempi del KGB
7 ottobre 1952:
Nato a: Leningrado (attualmente San Pietroburgo)
Dati militari:
Paese servito:  URSS
Forza armata: Aeronautica militare dell'URSS
Specialità: KGB
Anni di servizio: 1975 – 1991
Grado: Tenente colonnello
"fonti citate nel corpo del testo"
voci di militari presenti su Wikipedia
Manuale
Vladimir Putin:
Vladimir Putin su un tatami al Kodokan di Tokyo il 5 settembre 2000
Nome: Vladimir Vladimirovič Putin
Nazionalità:  Russia
Altezza: 170 cm
Peso: 77 kg
Judo:
Ranking:    cintura rosso-bianca 8º dan, º
Palmarès:
  Campione di Leningrado
Karate:
Specialità: Kyokushin
Ranking:    cintura rosso-bianca 6º dan, º
 
Modifica dati su Wikidata · Manuale

Putin-Gentiloni, impegno per Libia

Putin-Gentiloni, impegno per Libia

(ANSA) – ROMA, 15 GEN – Lunga conversazione tra il premier Paolo Gentiloni e il presidente russo Vladimir Putin. L’attenzione dei leader si è soffermata sulla Libia, con una confermata convergenza, a quanto si apprende da fonti di Palazzo Chigi, sull’evoluzione della crisi libica e sul comune impegno a contribuire ad una soluzione politica e alla progressiva stabilizzazione dell’area. Su questo dossier, continuano le stesse fonti, Gentiloni ha apprezzato [...]

Di Battista, referendum consultivo euro

Di Battista, referendum consultivo euro

(ANSA) – ROMA, 15 GEN – “Sull’euro crediamo che si possa indire un referendum consultivo e siamo certi che sia un’arma importante per andare a trattare ai massimi livelli per sforare delle gabbie sulla spesa, come sulle pensioni”. Lo dice Alessandro Di Battista a Fanpage.it. Sulle voci di un rapporto tra M5S e la Russia di Putin Di Battista è categorico: “Queste notizie sono cazzate. Hanno addirittura scritto che il mio tour in motorino per la [...]

EVENTI: Vladimir Vladimirovic Putin

Il 9 agosto 1999 Putin fu nominato primo deputato, carica che gli permise quello stesso giorno, dopo la caduta del precedente governo guidato da Sergej Stepašin, di essere insignito dell'incarico di primo ministro della Federazione Russa dal presidente Boris El'cin.

Dal 1999 El'cin, con alcuni parenti, era sotto inchiesta per riciclaggio di denaro tra Russia e Svizzera.

Il 25 maggio 1998 fu nominato primo delegato capo del personale presidenziale per le regioni (sostituendo Viktorija Mitina) e il 15 luglio dello stesso anno divenne presidente della commissione per la preparazione degli accordi sulla limitazione del potere alle regioni (in cui sostituisce Sergeij Šachraj).

Il 25 luglio 1998 El'cin nominò Vladimir Putin capo del FSB (una delle agenzie che succedettero al KGB), ruolo che quest'ultimo occuperà fino all'agosto del 1999.

Dal 28 giugno 1991 fu posto alla direzione del comitato per le relazioni esterne della città, con il compito di promuovere i rapporti internazionali e attirare gli investimenti stranieri.

Il 14 marzo 2004 Putin è stato rieletto presidente per un secondo mandato, con il 71 percento dei voti.

Dal 1992 al marzo 2000 gli fu inoltre affidata la direzione del St.

Dal 1992, Putin possiede una dacia di circa000 metri quadrati a Solovjovka, nel distretto Priozerskij dell'Oblast' di Leningrado, situata sulla costa orientale del lago Komsomol'skoije sull'Istmo careliano, non lontano da San Pietroburgo.

Nel 2003 in tale regione si tenne un referendum che sancì l'adozione di una nuova costituzione e l'appartenenza della repubblica alla Federazione Russa.

Dal 1995 fino al giugno del 1997 Putin guidò la delegazione pro-governo della città nel partito politico La nostra casa è la Russia, durante questo stesso periodo fu inoltre a capo del gruppo editoriale del giornale Sankt-Peterburgskie Vedomosti di JSC.

Nel 1994 venne nominato deputato alle elezioni supplementari della città di San Pietroburgo.

Il 26 marzo 1997 il presidente Boris Nikolaevič El'cin lo nominò delegato capo del Personale Presidenziale, carica che occupò fino a maggio 1998.

Il 27 giugno 1997 Putin conseguì il Master in economia, primo livello post laurea, all'Istituto Minerario di San Pietroburgo con una relazione dal titolo La progettazione strategica delle risorse regionali sotto la formazione dei rapporti del mercato.

Il 27 maggio 2008 Aleksandr Lukašenko, presidente della Repubblica Bielorussa, lo ha nominato primo ministro dell'Unione Russia-Bielorussia.

Il 27 maggio 2008 Putin è stato nominato primo ministro dell'Unione Russia-Bielorussia dal presidente bielorusso, Aleksandr Lukašenko, o almeno così riferisce l'agenzia di stampa bielorussia BelTa, tuttavia, non vi è nessuna conferma da parte russa: questo potrebbe essere il primo passo per il concretizzarsi dell'Unione Russia-Bielorussia prevista da un accordo del 1996 con una progressiva integrazione politica ed economica, mai realizzata finora.

Nel 1996 Anatolij Sobčak perse le elezioni della città di San Pietroburgo a favore del rivale Vladimir Jakovlev.

Il 10 novembre 1996 lui e i suoi vicini costituirono la società cooperativa Ozero ("il Lago"), che ebbe come effetto l'unione delle loro proprietà.

Nel 2013 reintrodusse il programma di allenamento psicofisico GTO in Russia con l'aiuto di Steven Seagal.

Il 4 marzo 2012 è stato eletto per la terza volta presidente della Russia succedendo a Dmitrij Medvedev, il cui mandato è scaduto il 7 maggio 2012.

Il 7 maggio 2012 è terminato il suo mandato da primo ministro in quanto eletto presidente della Federazione Russa e il suo posto viene preso da Viktor Zubkov (facente funzioni, per un giorno) e poi da Dmitrij Anatol'evič Medvedev.

Il 4 marzo 2012 Putin è stato eletto per la terza volta presidente della Repubblica Russa con oltre il 60% dei consensi contro il 17% raccolto dal candidato comunista Ghennadi Ziuganov, Putin succede a Dmitrij Anatol'evič Medvedev, che era presidente dal 2008.

Il 23 maggio 2015 ha firmato una legge che consente al governo di vietare alle organizzazioni non governative internazionali o straniere di compiere attività "indesiderabili", congelandone gli attivi patrimoniali e incriminando i loro dirigenti.

Il 28 luglio 1983 Putin sposò Ljudmila Škrebneva, nata a Kaliningrad il 6 gennaio 1958, al tempo una studentessa di filologia spagnola all'Università Statale di Leningrado.

Corea Nord: Putin, Kim competente,maturo

Corea Nord: Putin, Kim competente,maturo

(ANSA) – MOSCA, 11 GEN – Il presidente russo Vladimir Putin ha definito il leader nordcoreano Kim Jong Un “un politico assolutamente competente e maturo” che ha “raggiunto il suo obiettivo strategico”. “Ha una testata nucleare e un missile con una portata di 13.000 chilometri, che ora può raggiungere praticamente qualsiasi punto del globo, in ogni caso qualsiasi punto sul territorio del suo potenziale nemico”, ha detto Putin in un incontro con i [...]

Putin, nessuna interferenza in Italia

Putin, nessuna interferenza in Italia

(ANSA) – MOSCA, 11 GEN – “Noi abbiamo buoni rapporti con l’Italia e per noi questo rapporto con lo Stato italiano è importante, non avrebbe nessuno senso rovinarlo”. Così Vladimir Putin a proposito delle presunte intromissioni russe nei processi elettorali italiani. “Queste – ha aggiunto – sono provocazioni fatte apposta per distruggere i legami fra i nostri due paesi. Noi abbiamo buoni rapporti sia con i partiti politici che con i servizi segreti [...]

Putin a Trump, rispetto reciproco

Putin a Trump, rispetto reciproco

(ANSA) – MOSCA, 30 DIC – Principi di “uguaglianza” e “rispetto reciproco”. È quanto chiede il presidente russo Vladimir Putin alla controparte Usa Donald Trump nel suo messaggio di auguri di buon anno. “Nel suo messaggio di saluti al Presidente degli Stati Uniti d’America – fa sapere il Cremlino – Putin ha rilevato, tra le altre cose, la sua forte convinzione che nell’attuale contesto internazionale difficile, è particolarmente importante [...]

Respinto l'appello di Navalny (non potrà sfidare Putin alle presidenziali)

Respinto l'appello di Navalny (non potrà sfidare Putin alle presidenziali)

Mosca, 30 dic. (askanews) – La Corte Suprema russa ha respinto l’appello di Alexey Navalny, principale oppositore del presidente Vladimir Putin, confermandone l’ineleggibilità sancita dalla Commissione elettorale per le presidenziali del prossimo marzo: lo ha annunciato il giudice Nikolay Romanenko. La Commissione si era pronunciata lunedì scorso, giustificando la propria decisione con una condanna per evasione fiscale che Navalny aveva denunciato come [...]

Putin gioca a hockey sulla Piazza Rossa

Putin gioca a hockey sulla Piazza Rossa

A meno di tre mesi dalle elezioni, la popolarità di Putin è sempre altissima

Russia, Putin: "rispetto per opposizione "responsabile"

Russia, Putin: "rispetto per opposizione "responsabile"

Mosca (askanews) - A meno di tre mesi dalle elezioni presidenziali di marzo il presidente russo Vladimir Putin si avvia ad ottenere il suo quarto mandato e di fatto è senza rivali. Putin, in occasione della conferenza stampa di fine anno si è presentato come il candidato del popolo: "Correrò da indipendente", ha annunciato, "ma avrò bisogno del sostegno della gente". Ora apre anche al dialogo con i suoi oppositori. "Bisogna trattare con rispetto l'opposizione [...]

Putin non ha rivali e si ricandida da indipendente

Putin non ha rivali e si ricandida da indipendente

Mosca, 14 dic. (askanews) – “Non ci sono rivali” per le autorità attualmente al potere in Russia. Lo ha detto alla sua conferenza stampa annuale Vladimir Putin, il leader del Cremlino, annunciando che si candiderà come “indipendente”. Putin ha inoltre l'”inconsistenza” dell’opposizione e dei suoi programmi. L’economia russa è “in crescita” e “non ci sono correzioni” da fare sul trend del pil, ha detto Putin. La crescita del Pil è pari [...]

Russia 2018: Putin lancia il passaporto per tifosi

Russia 2018: Putin lancia il passaporto per tifosi

In risposta alle tante minacce terroristiche al Mondiale, il governo implementa una serie di iniziative dai vantaggi molteplici.

FOTO: Vladimir Vladimirovic Putin

Putin adolescente

Putin adolescente

Putin in braccio a sua madre all'età di cinque anni.

Putin in braccio a sua madre all'età di cinque anni.

Vladimir Putin, direttore del FSB (1998)

Vladimir Putin, direttore del FSB (1998)

Il presidente Boris Yeltsin consegna la copia presidenziale della Costituzione russa a Vladimir Putin il 31 dicembre 1999

Il presidente Boris Yeltsin consegna la copia presidenziale della Costituzione russa a Vladimir Putin il 31 dicembre 1999

Putin all'ONU (7 settembre 2000)

Putin all'ONU (7 settembre 2000)

Vladimir Putin incontra Bill Clinton (6 settembre 2000)

Vladimir Putin incontra Bill Clinton (6 settembre 2000)

Vladimir Putin e Yasser Arafat il 29 maggio 2001

Vladimir Putin e Yasser Arafat il 29 maggio 2001

Salvini, italiani e non Putin contro Pd

Salvini, italiani e non Putin contro Pd

(ANSA) – ROMA, 8 DIC – “Renzi ha perso il referendum e perderà le elezioni, perché gli italiani hanno buon senso, non perché lo vuole Putin. Un buon rapporto con la Russia è strategico per l’Italia e per le imprese italiane, le sanzioni contro Mosca sono una follia che toglieremo. Non perché lo dice Putin, ma perché è nell’interesse nazionale italiano. E lo faremo non perché qualcuno ci paga, ma perché è semplicemente giusto. Il resto è fake [...]

Putin firma la legge, giro di vite sui media stranieri

Putin firma la legge, giro di vite sui media stranieri

In risposta alle restrizioni Usa. Ma anche gli europei nel mirino

“Stretta di Putin sulla rete!”, ma i media non vi dicono che…

“Stretta di Putin sulla rete!”, ma i media non vi dicono che…

Tutti i media denunciano la stretta di Putin sulla rete, ma di quello che varerà lunedì la Camera non vi dicono niente…  VIDEO DI MESSORA “Stretta di Putin sulla rete!”, ma i media non vi dicono che… Data Retention per sei anni. Tutti schedati, internet, chat, telefonate… anche quelle a cui non risponderete. E l’Agcom che si sostituisce alla magistratura nella rimozione di contenuti dalla rete, su semplice richiesta delle lobby. E vi impedisce di [...]

I cadetti-bambini di Putin cantano pronti alla guerra per lui

I cadetti-bambini di Putin cantano pronti alla guerra per lui

Roma, (askanews) - Pronti ad morire in guerra per la Russia, se ce lo chiederà Vladimir Putin: la canzone 'Zio Vova" - dove Vova è un affettuoso diminutivo per Vladimir - è una iniziativa della devota deputata putiniana Anna Kuvychko, eseguita da un coro di ragazzi che studiano nella scuola di polizia della regione di Volgograd, ovvero di quella che fu Stalingrado, città eroe che ancora oggi per i russi simboleggia la resistenza, il sacrificio e infine la [...]

Putin incontra Assad, lotta terrorismo prossima a fine

Putin incontra Assad, lotta terrorismo prossima a fine

Ieri a sorpresa a Sochi. Siria, 'pronti al dialogo' con Russia

Siria, Putin si congratula con Assad per la lotta al terrorismo

Siria, Putin si congratula con Assad per la lotta al terrorismo

Sotchi (askanews) - Il presidente russo Vladimir Putin ha incontrato il suo omologo siriano Bashar al-Assad a Sotchi, alla vigilia di un vertice tripartito Russia-Turchia-Iran dedicato alla crisi siriana, e si è "congratulato" con lui per i risultati ottenuti nella lotta contro il terrorismo, vicino a una sconfitta "definitiva". Durante l'incontro, inoltre, Putin ha sottolineato l'importanza di "passare al processo politico" in Siria. "Vorrei congratularmi con voi [...]

Intelligenza artificiale: la profezia di Vladimir Putin

Intelligenza artificiale: la profezia di Vladimir Putin

"Chi sarà leader in questo campo dominerà il mondo"

Summit in Vietnam, stretta di mano tra Vladimir Putin e Donald Trump

Summit in Vietnam, stretta di mano tra Vladimir Putin e Donald Trump

Nell'Ora per ora anche gli scioperi

Da Londra a Tokyo in treno: presto (forse) sarà possibile

Da Londra a Tokyo in treno: presto (forse) sarà possibile

Da Londra a Tokyo, senza prendere l’aereo, ma viaggiando in treno sulla mitica Transiberiana che, secondo quanto riporta il The Indipendent, potrebbe allungare la propria tradizionale tratta collegando così la capitale del Regno Unito a quella della Giappone. La fonte è delle più attendibili: il presidente della Federazione Russa Vladimir Putin, durante i lavori del Forum Economico Orientale, ha evidenziato come il possibile allungamento del tradizionale [...]

Trump-Cina affari d'oro e domani incontra Putin

Trump-Cina affari d'oro e domani incontra Putin

Trump in Cina, accordi commerciali per 250 miliardi di dollari. Domani l'atteso faccia a faccia con Putin in Vietnam.