Vladimir Vladimirowitsch Putin

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Christina (given name)
In rilievo

Christina (given name)

Economia della Russia

La scheda: Economia della Russia

Coordinate: 62°N 100°E / 62°N 100°E62, 100
La Russia (in russo: Россия?, traslitterato: Rossija, ascolta) o la Federazione Russa (in russo: Российская Федерация?, traslitterato: Rossijskaja Federacija, ascolta) è uno Stato transcontinentale che si estende tra l'Europa e l'Asia ed è il più vasto Stato del mondo, con una superficie di circa 17 098 242 km² (per più della metà disabitato).
Confina con Norvegia, Finlandia, Estonia, Lettonia, Lituania, Polonia, Bielorussia, Ucraina, Georgia e territori contesi di Ossezia del Sud e Abcasia, Azerbaigian, Kazakistan, Cina, Corea del Nord e Mongolia, assieme alla Cina, è lo Stato al mondo con il maggior numero di Stati limitrofi (14), mentre, considerando anche i due Stati con ridotto riconoscimento internazionale di Abcasia e Ossezia del Sud (entrambi riconosciuti dalla Russia), gli Stati confinanti con la Russia diventano 16. Essa possiede, inoltre, confini marittimi con il Giappone (attraverso il mare di Ochotsk) e gli Stati Uniti (attraverso lo stretto di Bering). È bagnata a Nord-Ovest dal mar Baltico nel golfo di Finlandia, a Nord dal mar Glaciale Artico, a Est dall'oceano Pacifico e a Sud dal mar Nero e dal mar Caspio. Comprende anche l'exclave dell'Oblast' di Kaliningrad, compresa tra mar Baltico, Polonia e Lituania. Nel 2016 contava circa 144 milioni di abitanti, ha come capitale Mosca ed è tradizionalmente suddivisa tra Russia europea e asiatica dalla catena montuosa degli Urali.
Come principale successore dell'Unione Sovietica, la Russia ha mantenuto il seggio di membro permanente nel Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite. Resta ancora secondo alcuni accademici una grande potenza, tra i protagonisti della storia del XX secolo, sia nel secondo conflitto mondiale, sia nel secondo dopoguerra, con la guerra fredda e l'opposizione attraverso il blocco sovietico al cosiddetto blocco occidentale, che annoverava anche l'altra superpotenza, gli Stati Uniti. È uno Stato con una forte influenza politica all'interno della Comunità degli Stati Indipendenti, che comprende tutte le ex-Repubbliche dell'Unione Sovietica tranne le tre repubbliche baltiche, il Turkmenistan, la Georgia (uscita nel 2008) e l'Ucraina (uscita come membro osservatore nel 2014). È inoltre uno degli Stati fondatori dell'Unione eurasiatica, che comprende, oltre la Russia, la Bielorussia, l'Armenia e il Kazakistan e vede il Tagikistan e l'Uzbekistan come Stati osservatori.
Nei primi anni del XXI secolo l'economia ha presentato tassi di crescita tra i più elevati a livello globale, tanto che la Russia è considerata uno dei cinque Paesi cui ci si riferisce con l'acronimo BRICS. La crisi finanziaria internazionale si è fatta però sentire duramente a partire dall'autunno 2008, mettendo in dubbio molte delle certezze acquisite in un decennio di espansione. Il 18 marzo 2014, in seguito all'esito di un referendum che vide la schiacciante vittoria dei favorevoli all'annessione alla Russia ed era stato indetto dalle forze politiche della Repubblica autonoma di Crimea che si era proclamata unilateralmente indipendente dall'Ucraina in data 11 marzo 2014, è cominciato l'iter amministrativo di integrazione della penisola di Crimea (compresa quindi anche la città autonoma di Sebastopoli) come nuovo soggetto federale della Federazione Russa, sebbene l'occupazione non sia riconosciuta dall'ONU.


Steven Seagal vuole diventare governatore nella Russia dell'amico Vladimir Putin

Steven Seagal vuole diventare governatore nella Russia dell'amico Vladimir Putin

Dal cinema alla politica, ma nella sua nuova patria: Steven Seagal, celebre attore statunitense che da quasi due anni è in possesso della cittadinanza russa, grazie all'amicizia con Vladimir Putin, ha espresso il proprio desiderio di diventare governatore di una regione della Federazione della Russia. Come riporta il Times, Steven Seagal non ha nascosto di voler diventare il governatore del Territorio del Litorale, la regione con capoluogo Vladivostok che si [...]

Steven Seagal vuole diventare governatore nella Russia dell'amico Vladimir Putin

Steven Seagal vuole diventare governatore nella Russia dell'amico Vladimir Putin

Dal cinema alla politica, ma nella sua nuova patria: Steven Seagal, celebre attore statunitense che da quasi due anni è in possesso della cittadinanza russa, grazie all'amicizia con Vladimir Putin, ha espresso il proprio desiderio di diventare governatore di una regione della Federazione della Russia. Come riporta il Times, Steven Seagal non ha nascosto di voler diventare il governatore del Territorio del Litorale, la regione con capoluogo Vladivostok che si trova [...]

EVENTI: Economia della Russia

Nel 1955 il nuovo leader sovietico Nikita Chruščëv ha condannato gli "eccessi" dell'architettura accademica, e il tardo periodo sovietico è stato caratterizzato dall'architettura funzionale.

Il 31 dicembre 1999 il presidente El'cin si dimise a sorpresa in favore del primo ministro, nominato da poco, Vladimir Putin, il quale vinse poi le elezioni presidenziali del 2000.

Dal 1999 al 2009 l'agricoltura ha mostrato una crescita costante e il Paese si è trasformato da grande importatore di grano al primo esportatore.

Nel 1613 lo Zemskij Sobor elesse Zar il diciassettenne Michele Romanov primo membro della dinastia Romanov a salire al trono (era figlio del patriarca della Chiesa ortodossa russa, Filarete Romanov, che dal 1619, appena rientrato in patria dopo essere stato per nove anni ostaggio del re di Polonia, divenne di fatto il vero governante della Russia, dirigendo la politica del figlio e occupandosi personalmente dell'amministrazione dello Stato fino al 1633, anno in cui Filarete muore) e il Paese cominciò così la sua graduale ripresa dalla crisi.

Nel 1957 l'Unione Sovietica lanciò il primo satellite artificiale del mondo, lo Sputnik 1, dando così il via alla corsa allo spazio.

Il 4 ottobre 1957 è stato lanciato il primo satellite artificiale in orbita intorno alla Terra, lo Sputnik 1, mentre nel 1961 il primo uomo a viaggiare nello spazio è stato Jurij Gagarin.

Nel 1979, dopo una rivoluzione guidata dai comunisti in Afghanistan, le forze armate sovietiche entrarono nel Paese su richiesta del nuovo regime.

Nel 1914 la Russia prese parte alla prima guerra mondiale in risposta alla dichiarazione di guerra dell'Impero austro-ungarico al Regno di Serbia, alleata della Russia, e combatté su più fronti mentre si trovava isolata dai suoi alleati della Triplice intesa.

Nel 1916 l'offensiva Brusilov dell'esercito russo distrusse quasi completamente la forza militare dell'Austria-Ungheria.

Nel 1991 la crisi economica e il subbuglio politico cominciarono a straripare e le repubbliche baltiche scelsero di separarsi dall'Unione.

Dal 1990 il ciclo di studi obbligatori è di undici anni.

Nel 1993, quando la Costituzione è entrata in vigore, vi erano ottantanove soggetti federali, ma in seguito alcuni di loro sono stati uniti.

Nel 2004 la spesa statale per l'istruzione è stata pari al 3,6% del PIL, corrispondenti al 13% del bilancio statale consolidato.

Nel 1654 il leader ucraino Bohdan Chmel'nyc'kij offrì allo zar di Russia Alessio I la protezione dell'Ucraina.

Nel 2006, l'esercito contava037.

Nel 2006 la Russia aveva rimborsato la maggior parte dei suoi enormi debiti garantendosi uno dei più bassi debiti esteri tra le principali economie.

Nel 1612 i polacchi furono però costretti alla ritirata da milizie di volontari russi capeggiate da due eroi nazionali, il mercante Kuz'ma Minin e il principe Dmitrij Požarskij.

Il 2 marzo 2008 Dmitrij Medvedev fu eletto presidente della Russia, mentre Putin divenne primo ministro.

Nel 2008 il Paese possedeva448 navi per la marina mercantile.

Nel 1930 iniziò un rafforzamento della censura sugli scritti, in linea con la politica del realismo socialista.

Nel 2011 circa il 12,8% dei russi viveva sotto la soglia di povertà nazionale con un significativo calo dal 40% rispetto al 1998, il momento peggiore dopo il crollo dell'Unione Sovietica.

Nel 2010 la Russia ha prodotto il 7% delle automobili vendute al mondo, ponendosi al quindicesimo posto nella graduatoria mondiale.

Nel 2010 a Grigorij Perel'man è stato offerto il premio per i problemi per il millennio per la sua dimostrazione definitiva della congettura di Poincaré.

Il 30 dicembre 1922 la Repubblica Socialista Federativa Sovietica Russa, insieme con le repubbliche socialiste sovietiche di Ucraina, Bielorussia e Transcaucasia, fondò l'Unione delle Repubbliche Socialiste Sovietiche, comunemente conosciuta come Unione Sovietica.

Tra il 1847 e il 1851 una massiccia epidemia di colera proveniente dall'Asia travolse la Russia, causando circa un milione di vittime.

Nel 1648 i contadini dell'Ucraina si unirono ai cosacchi zaporoghi contro la Polonia-Lituania durante la rivolta di Chmel'nyc'kij, a causa dell'oppressione sociale e religiosa sofferta sotto il dominio polacco.

Nel 1648 lo stretto di Bering tra America settentrionale e Asia fu forse attraversato per la prima volta da Fedot Popov e Semën Dežnëv, ma la notizia non giunse in Europa.

Tra il 1906 e il 1914 più di quattro milioni di coloni giunsero in quella regione.

Nel 2013 la Russia si è classificata al 148º posto su 179 paesi nell'indice della libertà di stampa di Reporters Without Borders.

Nel 2013 i russi hanno speso il 60% del loro reddito nell'acquisto di beni e servizi, la media più alta d'Europa.

Nel 2013 la Russia è stata visitata da 28,4 milioni di turisti, diventando il nono Paese più visitato al mondo e il settimo più visitato in Europa.

Dal 2012 si è assistito a un parziale successo della politica perseguita dal governo, che secondo le fonti ufficiali, sarebbe riuscita a invertire il saldo negativo della popolazione per due anni di fila, tanto che nel 2013 si sarebbe registrato un incremento naturale pari a circa 24.

Nel 2012 la Russia si è classificata 122ª su 167 nazioni esaminate dal Democracy Index, mentre il World Justice Project la classifica all'80° su 99 Paesi in termini di stato di diritto.

Nel 2015 Freedom House riporta che la Russia ha ottenuto un punteggio di 83 (su 100), soprattutto a causa delle nuove leggi introdotte nel 2014 che hanno ulteriormente esteso il controllo statale sui mass media.

Nel 2014 la disoccupazione in Russia era al 5,4%, in netto calo dal 12,4% dal 1999.

Nel 1962 con la crisi dei missili di Cuba il leader sovietico Nikita Khruščёv e il presidente statunitense John Fitzgerald Kennedy raggiunsero l'acme della crisi fra i blocchi sovietico e statunitense, con il posizionamento di basi missilistiche a Cuba in seguito all'embargo inferto alla stessa da parte degli Stati Uniti e in un più ampio ambito di conflitto ideologico ed economico fra i due schieramenti.

Nel 2017 il Paese ha registrato un decremento naturale pari a circa 135.

Nel 2016 contava circa 144 milioni di abitanti, ha come capitale Mosca ed è tradizionalmente suddivisa tra Russia europea e asiatica dalla catena montuosa degli Urali.

Nel 2016 la sola Russia aveva realizzato 491.

Nel 1820 una spedizione russa scoprì il continente dell'Antartide.

Il 22 giugno 1941 la Germania nazista ruppe il patto di non aggressione e invase l'Unione Sovietica con la più grande e potente operazione militare terrestre della storia umana e l'apertura del più grande teatro di guerra della seconda guerra mondiale.

Dal 1985 in poi l'ultimo leader sovietico, Michail Gorbačëv, cercò di introdurre alcune riforme nel sistema sovietico, tra cui la glasnost' ("trasparenza") e la perestrojka ("ricostruzione"), nel tentativo di porre fine al periodo di stagnazione economica e di democratizzare il governo.

Steven Seagal vuole diventare governatore nella Russia dell'amico Vladimir Putin

Steven Seagal vuole diventare governatore nella Russia dell'amico Vladimir Putin

Dal cinema alla politica, ma nella sua nuova patria: Steven Seagal, celebre attore statunitense che da quasi due anni è in possesso della cittadinanza russa, grazie all'amicizia con Vladimir Putin, ha espresso il proprio desiderio di diventare governatore di una regione della Federazione della Russia. Come riporta il Times, Steven Seagal non ha nascosto di voler diventare il governatore del Territorio del Litorale, la regione con capoluogo Vladivostok che si trova [...]

Russia: Putin-mobile inviata in Italia

Russia: Putin-mobile inviata in Italia

(ANSA) – MOSCA, 27 SET – La nuova auto presidenziale ‘made in Russia’, la Aurus, fortemente voluta da Vladimir Putin, sta per essere inviata in Italia, forse per essere sottoposta a test europei che ne permettano l’esportazione all’estero. Lo riporta la governativa Rossiskaya Gazeta. Sui social sono apparse delle immagini che mostrano la Aurus parzialmente smantellata e caricata sul pianale di un camion. L’esemplare in questione, scrive la testata, [...]

Spia russa: sospetto decorato da Putin

Spia russa: sospetto decorato da Putin

(ANSA) – LONDRA, 27 SET – Un veterano della guerra in Cecenia decorato “in una cerimonia segreta” nel 2014 con il titolo di Eroe della Federazione Russa (concesso per decreto dal presidente Vladimir Putin) e in seguito impegnato nei corpi speciali anche in Ucraina. E’ il profilo del colonnello Anatoli Vladimirovic Chepiga, 39 anni, ossia l’uomo che secondo rivelazioni diffuse ieri dal sito di giornalismo investigativo Bellingcat si cela dietro [...]

Sexy modella accusa Putin: «Hanno tentato di avvelenarmi». La polizia nega, per i testimoni è un'isterica

Sexy modella accusa Putin: «Hanno tentato di avvelenarmi». La polizia nega, per i testimoni è un'isterica

Tre giorni fa un presunto avvelenamento ha fatto tornare alla mente, in Gran Bretagna, al caso Skripal: protagonisti di quanto accaduto, una giovane donna di origini russe e il suo marito imprenditore, inglese. Oggi la ragazza si fa sentire dalle pagine del tabloid britannico The Sun: si chiama Anna Shapiro, nome d'arte Anna Webb (qui il suo profilo Instagram), e non ha paura a dire ciò che secondo lei è successo, facendo accuse pesanti. «Vladimir Putin - dice - [...]

Sexy modella accusa Putin: «Hanno tentato di avvelenarmi». La polizia nega, per i testimoni è un'isterica

Sexy modella accusa Putin: «Hanno tentato di avvelenarmi». La polizia nega, per i testimoni è un'isterica

Tre giorni fa un presunto avvelenamento ha fatto tornare alla mente, in Gran Bretagna, al caso Skripal: protagonisti di quanto accaduto, una giovane donna di origini russe e il suo marito imprenditore, inglese. Oggi la ragazza si fa sentire dalle pagine del tabloid britannico The Sun: si chiama Anna Shapiro, nome d'arte Anna Webb (qui il suo profilo Instagram), e non ha paura a dire ciò che secondo lei è successo, facendo accuse pesanti. «Vladimir Putin - dice - [...]

Siria: Putin, misure per nostri militari

Siria: Putin, misure per nostri militari

(ANSA) – MOSCA, 18 SET – Israele, al contrario di quanto accaduto nel caso della Turchia, “non ha abbattuto deliberatamente” il nostro aereo nei cieli della Siria. Lo ha detto Vladimir Putin dopo i colloqui con Viktor Orban, sottolineando che si tratta del risultato di “tragiche circostanze”. Putin ha però messo in chiaro che in Siria “verranno intrapresi passi che tutti noteranno per mettere in sicurezza le nostre strutture e i nostri militari”.

Putin, Ue incoraggia arrivi dei migranti

Putin, Ue incoraggia arrivi dei migranti

(ANSA) – MOSCA, 18 SET – “Se dai il benvenuto ai migranti, con incentivi e altro, i migranti continueranno ad arrivare. Ma sta all’Europa decidere come comportarsi, è tutta una questione politica”. Lo ha detto Vladimir Putin al termine dei colloqui con Viktor Orban rispondendo a una domanda della Tv ungherese a proposito della crisi migratoria. “In Russia – ha aggiunto Putin – vengono migranti da paesi ex sovietici, che sanno il russo, conoscono [...]

Putin a Orban, Ungheria partner chiave

Putin a Orban, Ungheria partner chiave

(ANSA) – MOSCA, 18 SET – “L’Ungheria senz’altro è uno dei nostri partner chiave in Europa”. Lo ha detto Vladimir Putin in apertura dell’incontro con il primo ministro Ungherese Victor Orban oggi in visita a Mosca. “I nostri rapporti si sviluppano in tutte le sfere grazie alla commissione intergovernativa mentre gli investimenti reciproci ammontano a 1 miliardo di dollari e vengono realizzati “grandi progetti”, ha detto Putin sottolineando che [...]

FOTO: Economia della Russia

Vladimir_Vladimirowitsch_Putin

Vladimir_Vladimirowitsch_Putin

Vladmir_Putin

Vladmir_Putin

Uladzimir_Pucin

Uladzimir_Pucin

Putin

Putin

Vladimir_Vladimirovič_Putin

Vladimir_Vladimirovič_Putin

Vlad_Vlad_Putin

Vlad_Vlad_Putin

Vladimir_Putin

Vladimir_Putin

Putin, 'a Idlib zona demilitarizzata'

Putin, 'a Idlib zona demilitarizzata'

(ANSA) – MOSCA, 17 SET – La Russia e la Turchia sono giunte all’accordo di creare a Idlib lungo il fronte nell’area di de-escalation una “zona demilitarizzata” profonda 15-20 chilometri che sarà pattugliata “dalle forze armate turche e dalla polizia militare russa”. Lo ha detto Vladimir Putin dopo l’incontro con Erdogan sulla Siria. I gruppi armati, sia i ribelli sia i miliziani di al-Nusra, dovranno ritirare “uomini, artiglieria e mezzi [...]

Putin a Erdogan, 'problemi risolvibili'

Putin a Erdogan, 'problemi risolvibili'

(ANSA) – MOSCA, 17 SET – Fra la Russia e la Turchia “ci sono molti problemi, alcuni dei quali sono molto difficili”. Lo ha detto Vladimir Putin in apertura dei colloqui con Recep Tayyip Erdogan, in visita a Sochi. “Sono felice di vederti non solo per scambiare opinioni su tutta la gamma di problemi ma anche per cercare di trovare soluzioni dove non ce ne sono ancora”, ha detto Putin sottolineando ad ogni modo che le relazioni fra i due paesi si stanno [...]

Cremlino, Orban il 18 da Putin a Mosca

Cremlino, Orban il 18 da Putin a Mosca

(ANSA) – MOSCA, 14 SET – Il 18 settembre a Mosca avrà luogo l’incontro fra il presidente russo Vladimir Putin e il primo ministro ungherese Victor Orban, in visita di lavoro in Russia. Al centro dei colloqui temi chiave riferiti all’ulteriore sviluppo della cooperazione russo-ungherese nonché questioni internazionali attuali. Lo fa sapere il Cremlino in una nota.

Skripal, Putin: sospetti sono innocenti

Skripal, Putin: sospetti sono innocenti

Il presidente russo: 'Si raccontino ai media'

Putin assiste a esercitazioni militari

Putin assiste a esercitazioni militari

(ANSA) – MOSCA, 13 SET – Il presidente russo Vladimir Putin ha assistito alle mega esercitazioni militari ‘Vostok 2018’, in corso in Russia orientale, a cui partecipano anche migliaia di soldati cinesi. Putin era presente al centro d’addestramento di Tsugol, non lontano dal confine con Cina e Mongolia, assieme al ministro della Difesa Serghiei Shoigu e al capo di Stato maggiore Valeri Gherasimov. “La Russia – ha detto Putin – è un Paese di pace. [...]

Putin, preoccupano missili Usa Pacifico

Putin, preoccupano missili Usa Pacifico

(ANSA) – MOSCA, 12 SET – Il presidente russo Vladimir Putin ha dichiarato che Mosca è preoccupata per l’avanzamento dei sistemi missilistici difensivi americani nel Pacifico. “I problemi di sicurezza sono di grande importanza”, ha detto Putin a Vladivostok. “Naturalmente non possiamo non essere preoccupati sui molti aspetti della cooperazione militare nella regione del Pacifico, compreso l’avanzamento dei sistemi missilistici difensivi americani”, [...]

Putin propone a Giappone accordo pace senza condizioni entro 2018

Putin propone a Giappone accordo pace senza condizioni entro 2018

Vlsivostok (askanews) - Vladimir Putin ha proposto un accordo di pace tra Russia e Giappone "entro la fine dell'anno, senza alcuna condizione". Il presidente russo ha parlato a Vladivostok, a margine del Forum economico orientale. "Abbiamo negoziato per 70 anni e Shinzo ha detto: "Cambiamo approccio". E infatto andiamo. Questa è la mia proposta: concludiamo un accordo di pace entro la fine dell'anno senza alcuna condizione preliminare". Dopo la fine della seconda [...]

Caso Skripal, Putin: "Trovati i sospetti autori dell'attacco"

Caso Skripal, Putin: "Trovati i sospetti autori dell'attacco"

Il presidente russo: "Sono civili". Ma Londra aveva parlato di agenti segreti

Putin: abbiamo trovato i sospettati per caso Skripal, sono civili

Putin: abbiamo trovato i sospettati per caso Skripal, sono civili

Vladivostok (askanews) - Vladimir Putin ha annunciato che sono stati identificati i due sospetti indicati da Londra come possibili esecutori del tentato avvelenamento dell'ex agente Sergey Skripal in Inghilterra con gas Novichok. "Ovviamente abbiamo fatto ricerche. Sappiamo chi sono, li abbiamo trovati. Ma speriamo che siano loro stessi a venir fuori per dire chi sono. Sarebbe la cosa migliore per tutti, non c'è nulla di speciale, non c'è nella di criminale, vi [...]

Skripal: Putin, trovati sospetti autori

Skripal: Putin, trovati sospetti autori

(ANSA) – MOSCA, 12 SET – Il presidente russo Vladimir Putin ha annunciato che la Russia “ha identificato” i presunti agenti segreti russi responsabili secondo Londra degli attacchi al nervino contro gli Skripal. “Noi sappiamo chi sono, li abbiamo trovati, spero che si facciano avanti da soli, sarà meglio per tutti”, ha detto Putin, precisando che si tratta di “due civili”. Le autorità britanniche avevano indicato Alexander Petrov e Ruslan [...]