Voto

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Località
In rilievo

Località

La scheda: Voto (film)

Julie Abich:
Rudolf Biebrach:
Albert Kunze:
Theodor Loos: conte Horst
Lotte Neumann:
Albert Patry:
Eugen Rex:
Erich Walter:
Hanns Waschatko:
Voto o La favorita dello sceicco (Das Gelübde) è un film muto del 1921 diretto da Rudolf Biebrach.


Voto:
Titolo originale: Das Gelübde
Lingua originale: tedesco
Paese di produzione: Germania
Anno: 1921
Durata: 1917 metri (5 rulli)
Dati tecnici: B/N rapporto: 1:1.33 film muto
Regia: Rudolf Biebrach
Soggetto: dal lavoro teatrale di Heinrich Lautensack
Sceneggiatura: Thomas Hall
Produttore: Paul Ebner e Maxim Galitzenstein
Casa di produzione: Maxim-Film GmbH
Scenografia: Hans Sohnle
Interpreti e personaggi:
Julie Abich: Rudolf Biebrach: Albert Kunze: Theodor Loos: conte Horst Lotte Neumann: Albert Patry: Eugen Rex: Erich Walter: Hanns Waschatko:

Nicaragua: imprenditori chiedono voto

Nicaragua: imprenditori chiedono voto

(ANSA) – MANAGUA, 14 DIC – Gli imprenditori del Nicaragua, riuniti nel Consiglio superiore dell’impresa privata (Cosep), hanno deciso di svolgere un ruolo più attivo nella dialettica socio-politica nazionale, e per questo hanno chiesto alle autorità l’autorizzazione di svolgere una marcia a Managua in una data da stabilire e inviato una lettera al presidente Daniel Ortega chiedendogli di “rilanciare urgentemente il dialogo” come “unico mezzo per [...]

Oggi doppio voto di fiducia, ok a ddl anticorruzione e dl fiscale

Oggi doppio voto di fiducia, ok a ddl anticorruzione e dl fiscale

Roma (askanews) - Doppio voto di fiducia per il governo Lega-M5s, che in giornata ha dato il via libera al ddl anticorruzione e al decreto fiscale. Al Senato l'ok col voto di fiducia al provvedimento ribattezzato "spazzacorrotti" è arrivato in mattinata; con 162 voti a favore, 119 contrari e 1 astenuto. Il provvedimento, approvato così a Palazzo Madama, torna ora alla Camera per la terza lettura che, a meno di incidenti di percorso, dovrebbe essere la [...]

Pd: Boschi, chi voto? Non Zingaretti

Pd: Boschi, chi voto? Non Zingaretti

(ANSA) – ROMA, 13 DIC – “Non basta certo il congresso per risolvere i problemi del Pd. Ci sono alcuni candidati in pista da mesi ma faccio fatica a capire cosa propongono. Le primarie possono non essere risolutive, ma se i candidati si confrontano sulle idee e su una linea politica possono essere un primo passo per ripartire. Non ho ancora deciso chi sosterrò alle primarie, sicuramente non voterò per Nicola Zingaretti. Candidarmi segretario? No, non ci ho [...]

Brexit: niente voto ratifica fino al 7/1

Brexit: niente voto ratifica fino al 7/1

(ANSA) – LONDRA, 13 DIC – Niente voto di ratifica alla Camera dei Comuni prima di gennaio sull’accordo per la Brexit raggiunto dalla premier Theresa May a novembre con Bruxelles. Lo conferma l’ordine dei lavori presentato oggi dalla ministra per i Rapporti con il Parlamento, Andrea Leadsom, e fatto trapelare dall’opposizione laburista. La ratifica, prevista per l’11 dicembre, ma poi rinviata di fronte alla prospettiva certa d’una bocciatura, non è [...]

Gb, May sopravvive al voto di sfiducia e resta leader dei Tory

Gb, May sopravvive al voto di sfiducia e resta leader dei Tory

Roma, (askanews) - Dopo la decisione di rinviare la votazione parlamentare sull'accordo con l'Ue per la Brexit, la primo ministro britannica, Theresa May, è "sopravvissuta" a una delle prove più difficili: il voto di sfiducia del gruppo parlamentare Tory che ha tentato di spodestarla su iniziativa dei deputati contrari all'accordo concluso con Bruxelles. Hanno votato in 317 e in 200 hanno ribadito la fiducia a May, a fronte di 117 no. La premier aveva bisogno [...]

Pd: Piccione si ritira,"voto è su Renzi"

Pd: Piccione si ritira,"voto è su Renzi"

(ANSA) – PALERMO, 12 DIC – “Quelle di domenica, in Sicilia, saranno le primarie fondative del partito di Renzi e non le primarie del Partito Democratico. Per questa ragione ritiro la mia candidatura”. Lo afferma Teresa Piccione, ormai ex candidata alla segreteria regionale del Pd in Sicilia del prossimo 16 dicembre. “La maggioranza renziana – aggiunge Teresa Piccione motivando la sua scelta – ha impedito lo svolgimento dei congressi dei Circoli e [...]

May,'mi opporrò a mozione voto sfiducia'

May,'mi opporrò a mozione voto sfiducia'

(ANSA) – ROMA, 12 DIC – “Mi opporrò a quel voto con tutto quello che ho”: lo ha detto oggi la premier britannica Theresa May commentando il voto su una mozione di sfiducia – previsto per questo pomeriggio – richiesto da suoi compagni di partito. La premier ha aggiunto che “un cambio di leadership nel Partito Conservatore adesso” avrebbe conseguenze sull’accordo sulla Brexit, che “un nuovo leader non avrebbe tempo di rinegoziare”, e [...]

May, oggi voto mozione sfiducia dei Tory

May, oggi voto mozione sfiducia dei Tory

(ANSA) – LONDRA, 12 DIC – Il primo ministro britannico Theresa May affronterà questo pomeriggio un voto di sfiducia richiesto da suoi compagni di partito, scontenti per la sua gestione della Brexit e per l’accordo con l’Ue. Il voto è scattato dopo che 48 deputati – il 15% del totale – hanno scritto una lettera che lo richiedeva. Voteranno 315 membri del partito presenti in Parlamento. Se perde, resterà premier, ma solo fino all’elezione del [...]

Brexit: Downing Street, voto entro 21/1

Brexit: Downing Street, voto entro 21/1

(ANSA) – LONDRA, 11 DIC – Il governo May ha in programma di riproporre il voto di ratifica del Parlamento britannico sull’accordo sulla Brexit – previsto oggi, ma rinviato in extremis per evitarne la bocciatura – “prima del 21 gennaio” 2019. Lo ha confermato un portavoce di Downing Street, mentre la premier si prepara a tentare di ottenere qualche “rassicurazione ulteriore” da Bruxelles sul controverso backstop: il meccanismo di garanzia – [...]

Brexit, May annuncia il rinvio del voto

Brexit, May annuncia il rinvio del voto

Caos a Londra, May annuncia  il rinvio del voto sulla Brexit

Caos a Londra, May annuncia il rinvio del voto sulla Brexit

Theresa May annuncia il rinvio del voto sull’accordo sulla Brexit. May punta a ridefinire le condizioni per l’attuazione anche solo teorica del meccanismo del backstop sul confine irlandese, attribuendo un ruolo al Parlamento britannico in modo da dare a questo strumento “legittimità democratica”. Lo ha detto lei stessa alla Camera dei Comuni illustrando le ragioni del rinvio del voto di ratifica del suo contestato accordo sulla Brexit e i chiarimenti che [...]

Brexit, May annuncia il rinvio del voto

Brexit, May annuncia il rinvio del voto

Nodo backstop, "l'accordo sarebbe rigettato con ampio margine"

May annuncia rinvio del voto su accordo

May annuncia rinvio del voto su accordo

(ANSA) – LONDRA, 10 DIC – La premier britannica Theresa May ha annunciato ai Comuni il rinvio del voto sull’accordo ammettendo che se fosse avvenuto domani la sua intesa sarebbe stata “respinto con ampio margine” allo stato a causa dei dissensi sul tema del backstop. May ha detto ancora che l’obiettivo è ridefinire le condizioni per l’attuazione anche solo teorica del meccanismo del backstop sul confine irlandese, attribuendo un ruolo al Parlamento [...]

Brexit, May per rinvio del voto. 'Torna a negoziare con la Ue'

Brexit, May per rinvio del voto. 'Torna a negoziare con la Ue'

Theresa May intende chiedere il rinvio del voto di Westminster sull’accordo per la Brexit e tornare a Bruxelles per cercare di ottenere un supplemento negoziale e in particolare ‘respingere il backstop’, il contestato meccanismo sul confine irlandese. Lo scrive su Twitter Nadhim Zahawi, uno dei sottosegretari del suo governo, in attesa delle comunicazioni ufficiali della premier alla Camera dei Comuni. ‘Non abbiamo più un governo funzionate’, replica il [...]

Manovra, oggi il voto di fiducia Tensione sull'ecotassa

Manovra, oggi il voto di fiducia Tensione sull'ecotassa

Il governo ha posto la questione di fiducia sulla manovra: la Camera vota dalle 18:50, poi la seduta va avanti ad oltranza. Intanto la maggioranza è in tensione sull’ecotassa inserita nella manovra per le vetture inquinanti. Arriva l’alt della Lega con il leader, Matteo Salvini: “Tutelare l’ambiente ma senza imporre nuove tasse”, ha detto il vicepremier e ministro dell’Interno intervenendo al Forum ANSA e sottolineando: “Con me, con il sostegno [...]

Imprese, prima del voto Ue la risposta del governo sulla Tav

Imprese, prima del voto Ue la risposta del governo sulla Tav

“Il governo ci ha garantito che la lettera firmata ieri con la Francia non è una modalità per far slittare i tempi sulla Tav e che una risposta ci sarà prima delle Europee”, ha affermato la presidente di Ascom Torino, Maria Luisa Coppa, dopo l’incontro a Palazzo Chigi.  “L’analisi preliminare sui costi-benefici” della Tav verrà ultimata “entro dicembre”, afferma Corrado Alberto, presidente di Api Torino, dopo l’incontro a Palazzo Chigi [...]

Brexit, il governo di Londra perde un voto chiave in Parlamento

Brexit, il governo di Londra perde un voto chiave in Parlamento

Londra, (askanews) - Strada in salita per la Brexit nel Regno Unito; il governo britannico ha perso, infatti, un voto chiave sulla Brexit in Parlamento. Una mozione presentata dal Partito laburista che contesta all'esecutivo un "oltraggio al Parlamento" per essersi rifiutato di pubblicare la versione integrale di un parere giuridico sul trattato di recesso dall'Unione europea ha ottenuto 311 voti a favore e 293 contro. Prova della debolezza dell'esecutivo di [...]

Voto in Andalusia, crollano socialisti

Voto in Andalusia, crollano socialisti

(ANSA) – ROMA, 3 DIC – Nel voto di ieri in Andalusia, la sinistra perde la maggioranza, mentre l’estrema destra entra per la prima volta nel Parlamento regionale: una “svolta storica”, la definiscono i media spagnoli, nella regione che da 36 anni è stata ininterrottamente governata dai socialisti. Secondo i dati forniti a scrutinio quasi concluso, il Psoe crolla dal 35,43% del 2015 al 27,97% di oggi. I suoi 33 seggi su 109 (ne aveva 47 nella scorsa [...]

Dl sicurezza, Fico: sì, mia assenza al voto è presa di distanza

Dl sicurezza, Fico: sì, mia assenza al voto è presa di distanza

Roma, (askanews) - "È stata interpretata bene, è una presa di distanza": così il presidente della Camera, Roberto Fico, parlando con i giornalisti a margine di un convegno all'Accademia dei Lincei, ha confermato che la sua assenza al voto finale sul decreto sicurezza è stata una presa di distanza dal contenuto del provvedimento voluto da Matteo Salvini. La terza carica dello Stato ha spiegato di non averne parlato prima "perché io sono il presidente della [...]