World Wild Found for Nature

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Christina (given name)
In rilievo

Christina (given name)

WWE

La scheda: WWE

Vince McMahon: presidente, proprietario (52%) e amministratore delegato
Editoria
Eventi dal vivo
Televisione
Film
Home video
Merchandising
Musica
Servizio di video streaming
Wrestling
La World Wrestling Entertainment (WWE), nota come World Wrestling Federation (WWF) fino al 2002, è un'azienda statunitense di sport di intrattenimento che si occupa principalmente di wrestling, oltre a film, musica e merchandising. È quotata in borsa al New York Stock Exchange con la sigla WWE, che si riferisce anche all'omonima federazione di wrestling.
La storia della WWE risale al 1948, quando nacque la National Wrestling Alliance (NWA) – un gruppo di federazioni indipendenti di wrestling, dette anche «territori» – e il territorio della futura WWE era quello degli Stati Uniti d'America nord-orientali, noto anche come Capitol Sports. La precursore della WWE fu fondata da Jess McMahon e Toots Mondt il 7 gennaio 1952 con il nome di Capitol Wrestling Corporation Ltd. (CWC). La CWC entrò ufficialmente a far parte del sistema a territori della NWA nel 1953 e vi rimase fino al 1963, quando se ne staccò e il 25 aprile seguente formò la Word Wide Wrestling Federation. Tuttavia nel 1971 l'allora WWE tornò a far parte del circuito territoriale NWA e vi rimase fino al 1983, anno in cui si staccò definitivamente dalla NWA. Per ragioni di marketing nel 1979 acquisì il nome di World Wrestling Entertainment. Successivamente attraversò diversi cambi legali di nome negli anni successivi: a partire dal 1980 acquisì il nome di Titan Sports, Inc. (fondata nel 1979 a South Yarmouth, area non incorporata del Massachusetts), che sarebbe l'odierna entità e che fu costituita il 21 febbraio 1980 dopo essere stata incorporata con la CWC, a sua volta acquistata dalla Titan Sports nel 1982, a partire dal 6 maggio 1998 diventò nota con il nome di World Wrestling Federation, Inc. e il 19 ottobre 1999 come World Wrestling Federation Entertainment, Inc. (WWFE, Inc. o WWFE), per poi passare il 6 maggio 2002 – a causa di un contenzioso con il World Wide Fund for Nature, noto con lo stesso acronimo – al più recente e odierno nome legale, divenendo nota semplicemente come WWE (acronimo di World Wrestling Entertainment) a partire dal 7 aprile 2011, anche se il nome legale completo non è stato mai ufficialmente cambiato.
Al 2017 il presidente della WWE e amministratore delegato – nonché proprietario e azionista di maggioranza della WWE (52%) – è Vince McMahon, aiutato nella gestione dai figli Shane e Stephanie e da suo genero Paul "Triple H" Levesque: la famiglia McMahon detiene quindi circa il 70% del capitale sociale della WWE e il 96% dei diritti di voto. A partire dall'agosto 2014 a causa di problemi in corso con un fondo speculativo di New York la società Eminence Capital ha acquisito il 9,6% del capitale della WWE, mentre la famiglia McMahon conserva il rimanente 90,4%. Il quartier generale della WWE è a Stamford, con uffici a Los Angeles, New York, Miami, Londra, Mumbai, Shangai, Singapore, Monaco e Tokyo. Al 2017 la WWE è anche la principale federazione di wrestling mondiale: gli spettacoli televisivi della WWE, tra i quali spiccano Raw e SmackDown, raggiungono circa 650 milioni di case in tutto il mondo e sono trasmessi in venticinque lingue in più di 180 Paesi. La WWE dà inoltre vita a diversi eventi in pay-per-view, il più importante dei quali è WrestleMania, che si tiene ogni anno verso la fine del mese di marzo e l'inizio del mese di aprile, il giorno prima di questo evento si svolge la cerimonia della Hall of Fame. A partire dal marzo 2002 – in seguito all'acquisizione della World Championship Wrestling (WCW) il 23 marzo 2001 e della Extreme Championship Wrestling (ECW) nel 2003 – la WWE ha istituito una «brand extension», formando essenzialmente due roster (Raw e SmackDown!), a cui nel 2006 se ne è aggiunto un terzo (ECW) dopo la rinascita della ECW portata avanti dalla WWE sino al 2010. Il programma televisivo ECW fu cancellato nel 2010 in favore di NXT. La prima brand extension si è conclusa nell'agosto 2011, quando la WWE lanciò il «SuperShow», permettendo ai wrestler di apparire in qualunque programma televisivo e ponendo di fatto fine alla separazione dei roster. Ciò è durato fino al maggio 2016, quando la WWE ha annunciato l'intenzione di restaurare la brand extension e il draft (che si svolse ogni anno, con l'eccezione del 2003, fino all'aprile 2011) a partire dal luglio seguente, mese in cui SmackDown sarebbe andato in onda in diretta – proprio come Raw (che dalla puntata numero mille ha una durata di tre ore) – ogni martedì sera con una durata di due ore e con il nome di SmackDown Live per ragioni di marketing. Nel 2014 la WWE aveva lanciato un proprio servizio di video streaming: il WWE Network.
Così come altre federazioni di wrestling, anche gli spettacoli della WWE sono basati sullo spettacolo e intrattenimento, che si basa a sua volta su storie scritte e su incontri di wrestling predeterminati, sebbene questi includano mosse che possono causare reali infortuni se non eseguite correttamente. Di tutto ciò si occupano gli scrittori creativi, che sono divisi in due gruppi: coloro che si limitano a decidere i risultati degli incontri e delle faide sono noti con il termine di booker, mentre coloro che scrivono le storie, i segmenti e la struttura di una rivalità sono noti con il termine di writer (scrittori) ed entrambi i gruppi fanno capo a un superiore, noto rispettivamente come head booker e head writer. Della struttura degli incontri tra i wrestler si occupano invece i produttori – noti anche con il termine di road agent – insieme ai wrestler stessi. Durante la prima brand extension anche l'intera squadra creativa della federazione venne ulteriormente divisa in gruppi, con uno che si occupava di Raw e l'altro di SmackDown!. Tutto ciò è stato riconosciuto per la prima volta nel 1989 da Vince McMahon – il proprietario della WWE sin dal 1980 – per evitare di pagare le tasse dalle commissioni atletiche e sin dagli anni ottanta del XX secolo la WWE ha pubblicizzato il suo prodotto come «sports entertainment» (sport-spettacolo), riconoscendo quindi le radici del prodotto che risalgono alle competizioni sportive e al teatro drammatico.
La WWE possiede un territorio di sviluppo chiamato NXT e una propria scuola-palestra di wrestling, il WWE Performance Center. Ha inoltre avuto diverse federazioni satellite, meglio conosciute come territori di sviluppo, tra queste le più importanti furono la Deep South Wrestling (DSW), la Ohio Valley Wrestling (OVW) e la Florida Championship Wrestling (FCW), mentre le altre si segnalano anche la Heartland Wrestling Association (HWA), la International Wrestling Association (IWA) di Porto Rico, la Memphis Championship Wrestling (MCW) e la Ultimate Pro Wrestling (UPW). Nel 2015 la WWE ha iniziato a collaborare con la EVOLVE Wrestling, con la possibilità di acquisire i loro wrestler per farli esibire a NXT ed eventualmente anche nel roster principale della WWE.


Secondo il rapporto del WWF Italia, il biologico, che rappresenta il 14,5% della produzione agricola, riceve solo il 2,9% delle risorse! Tutto il resto va a chi usa prodotti chimici! Insomma, i soldi pubblici sostengono chi inquina...!

Secondo il rapporto del WWF Italia, il biologico, che rappresenta il 14,5% della produzione agricola, riceve solo il 2,9% delle risorse! Tutto il resto va a chi usa prodotti chimici! Insomma, i soldi pubblici sostengono chi inquina...!

          . seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping .     Secondo il rapporto del WWF Italia, il biologico, che rappresenta il 14,5% della produzione agricola, riceve solo il 2,9% delle risorse! Tutto il resto va a chi usa prodotti chimici! Insomma, i soldi pubblici sostengono chi inquina...!   Agricoltura: “I soldi pubblici sostengono chi inquina”   In agricoltura chi inquina viene pagato. La quasi totalità delle sovvenzioni europee e [...]

Tir in A13: Vvf, 4 sostanze pericolose

Tir in A13: Vvf, 4 sostanze pericolose

(ANSA) – BOLOGNA, 7 SET – Il comando provinciale dei Vigili del fuoco fa sapere che sono quattro le sostanze pericolose riversate sull’asfalto dal Tir che si è ribaltato in A13 all’altezza di Bologna Interporto. Oltre alla soda caustica di cui si era già appreso, si tratta anche di acido nitrico, acido solforico e ipoclorito in soluzione. I Vigili del fuoco sono così intervenuti, oltre che con le squadre ordinarie, anche con il nucleo sostanze [...]

EVENTI: WWE

Il 25 settembre 2000 Raw si spostò da USA Network a TNN.

Nel 2000 il World Wide Fund for Nature (il cui acronimo era WWF, come la federazione), un'organizzazione ambientalista, querelò la World Wrestling Federation, per aver violato un accordo del 1994 che limitava l'uso da parte della Titan Sports dell'acronimo "WWF" fuori dai confini degli States.

Il 25 settembre 2000 Raw si spostò da USA Network a TNN.

Nel 2000 il World Wide Fund for Nature (il cui acronimo era WWF, come la federazione), un'organizzazione ambientalista, querelò la World Wrestling Federation, per aver violato un accordo del 1994 che limitava l'uso da parte della Titan Sports dell'acronimo "WWF" fuori dai confini degli States.

Il 29 aprile 1999 la WWF fece il suo ritorno su una televisione terrestre lanciando uno speciale show chiamato SmackDownǃ sulla rete televisiva UPN.

Il 19 ottobre 1999 la compagnia che detiene il controllo della WWF, ossia la Titan Sports (rinominata poi World Wrestling Federation Entertainment, Inc.

Il 29 aprile 1999 la WWF fece il suo ritorno su una televisione terrestre lanciando uno speciale show chiamato SmackDownǃ sulla rete televisiva UPN.

Il 19 ottobre 1999 la compagnia che detiene il controllo della WWF, ossia la Titan Sports (rinominata poi World Wrestling Federation Entertainment, Inc.

Il 13 aprile 1998 Raw batté finalmente Nitro in termini di ascolti dopo 84 settimane, grazie all'annuncio del match fra McMahon e Austin.

Il 13 aprile 1998 Raw batté finalmente Nitro in termini di ascolti dopo 84 settimane, grazie all'annuncio del match fra McMahon e Austin.

Il 27 ottobre 2009 Hulk Hogan annunciò in una conferenza stampa che lui ed Eric Bischoff avevano firmato un contratto con la Total Nonstop Action Wrestling (TNA), l'annuncio fu dato al Madison Square Garden, arena tradizionalmente legata alla WWE.

Il 27 ottobre 2009 Hulk Hogan annunciò in una conferenza stampa che lui ed Eric Bischoff avevano firmato un contratto con la Total Nonstop Action Wrestling (TNA), l'annuncio fu dato al Madison Square Garden, arena tradizionalmente legata alla WWE.

Nel 1956 la CWC firmò un contratto con WTTG Channel 5 per trasmettere in diretta i suoi eventi.

Nel 1956 la CWC firmò un contratto con WTTG Channel 5 per trasmettere in diretta i suoi eventi.

Nel 2002 l'Unione Europea proibisce le reti.

Nel 2002 l'Unione Europea proibisce le reti.

Nel 2002 l'Unione Europea proibisce le reti.

Nel 2002 l'Unione Europea proibisce le reti.

Nel 2002 l'Unione Europea proibisce le reti.

Il 15 luglio 2002 McMahon, dopo aver riguadagnato pieno controllo sulla WWE, sciolse il gruppo.

Il 5 maggio 2002 fu lanciato lo slogan Get the "F" out e l'URL del sito ufficiale cambiò da WWF.

Il 15 luglio 2002 McMahon, dopo aver riguadagnato pieno controllo sulla WWE, sciolse il gruppo.

Il 5 maggio 2002 fu lanciato lo slogan Get the "F" out e l'URL del sito ufficiale cambiò da WWF.

Il 9 luglio 2001 i wrestler della WCW e quelli dell'Extreme Championship Wrestling (acquistata, secondo la storyline, da Stephanie McMahon, figlia di Vince e quindi sorella di Shane) unirono le forze formando l'Alliance, alla guida del gruppo c'erano i fratelli McMahon con il supporto dell'ex proprietario della ECW Paul Heyman.

Il 9 luglio 2001 i wrestler della WCW e quelli dell'Extreme Championship Wrestling (acquistata, secondo la storyline, da Stephanie McMahon, figlia di Vince e quindi sorella di Shane) unirono le forze formando l'Alliance, alla guida del gruppo c'erano i fratelli McMahon con il supporto dell'ex proprietario della ECW Paul Heyman.

Nel 2004 la WWE ha pubblicato un DVD intitolato The Monday Night War che racconta la battaglia tra le due federazioni.

Nel 2004 la WWE ha pubblicato un DVD intitolato The Monday Night War che racconta la battaglia tra le due federazioni.

Nel 1992, collaborò con il Parco Nazionale d'Abruzzo per la messa a dimora di centinaia di piante da frutto per limitare la dispersione degli orsi in aree non protette e tentare di ridurre il numero di esemplari investiti dalle auto.

Nel 1992, collaborò con il Parco Nazionale d'Abruzzo per la messa a dimora di centinaia di piante da frutto per limitare la dispersione degli orsi in aree non protette e tentare di ridurre il numero di esemplari investiti dalle auto.

Nel 1992, collaborò con il Parco Nazionale d'Abruzzo per la messa a dimora di centinaia di piante da frutto per limitare la dispersione degli orsi in aree non protette e tentare di ridurre il numero di esemplari investiti dalle auto.

Nel 1992, collaborò con il Parco Nazionale d'Abruzzo per la messa a dimora di centinaia di piante da frutto per limitare la dispersione degli orsi in aree non protette e tentare di ridurre il numero di esemplari investiti dalle auto.

Nel 1992, collaborò con il Parco Nazionale d'Abruzzo per la messa a dimora di centinaia di piante da frutto per limitare la dispersione degli orsi in aree non protette e tentare di ridurre il numero di esemplari investiti dalle auto.

Nel 2003 Thursday Night Smackdown va in onda su Italia 1 che finora è stato il canale italiano più importante dove è stato trasmesso uno show della WWE.

Nel 2003, la WWE acquistò ufficialmente il nome "Extreme Championship Wrestling" e l'intera collezione di video ECW, producendo dal 2005 una serie di DVD sulla federazione estrema, fra i quali spicca "The Rise and Fall of ECW", un documentario (e successivamente anche un libro) sulla storia della ECW.

Nel 2003 Thursday Night Smackdown va in onda su Italia 1 che finora è stato il canale italiano più importante dove è stato trasmesso uno show della WWE.

Nel 2003, la WWE acquistò ufficialmente il nome "Extreme Championship Wrestling" e l'intera collezione di video ECW, producendo dal 2005 una serie di DVD sulla federazione estrema, fra i quali spicca "The Rise and Fall of ECW", un documentario (e successivamente anche un libro) sulla storia della ECW.

Nel 1995 il WWF raccolse 150.

Nel 1995 il WWF raccolse 150.

Nel 1995 il WWF raccolse 150.

Nel 1995 il WWF raccolse 150.

Nel 1995 il WWF raccolse 150.

Il 5 maggio 2006 la WWE annunciò ufficialmente che l'ECW sarebbe tornata ad avere un suo show, ECW on SyFy, sull'omonimo canale televisivo della NBC Universal.

Il 3 dicembre 2006 ad Augusta, in Georgia, si è tenuto December to Dismember, il primo evento in pay-per-view della nuova ECW, che si rivelò un fallimento totale, raggiungendo il record negativo di vendite di un PPV della WWE.

Il 5 maggio 2006 la WWE annunciò ufficialmente che l'ECW sarebbe tornata ad avere un suo show, ECW on SyFy, sull'omonimo canale televisivo della NBC Universal.

Il 3 dicembre 2006 ad Augusta, in Georgia, si è tenuto December to Dismember, il primo evento in pay-per-view della nuova ECW, che si rivelò un fallimento totale, raggiungendo il record negativo di vendite di un PPV della WWE.

Tra il 1994 e il 1996 molti fra i main eventer si accasarono alla nuova concorrente, la World Championship Wrestling (WCW) di Ted Turner.

Tra il 1994 e il 1996 molti fra i main eventer si accasarono alla nuova concorrente, la World Championship Wrestling (WCW) di Ted Turner.

Nel 2005 tale show diventerà Friday Night Smackdown! venendo trasferito dalla WWE dal giovedì al venerdì sera.

Nel 2005 tale show diventerà Friday Night Smackdown! venendo trasferito dalla WWE dal giovedì al venerdì sera.

Il 19 dicembre 2008 fu annunciata la creazione di un nuovo show settimanale di un'ora, chiamato Superstars, Lo show debuttò il 16 aprile 2009 negli Stati Uniti su WGN America.

Il 19 dicembre 2008 fu annunciata la creazione di un nuovo show settimanale di un'ora, chiamato Superstars, Lo show debuttò il 16 aprile 2009 negli Stati Uniti su WGN America.

Il 7 aprile 2011 il sito WWE Corporate ha annunciato che l'azienda avrebbe cambiato nome da "World Wrestling Entertainment, Inc.

Il 7 aprile 2011 il sito WWE Corporate ha annunciato che l'azienda avrebbe cambiato nome da "World Wrestling Entertainment, Inc.

L'8 marzo 2010 Raw batté Impact! col rating di4, ossai circa1 milioni di ascoltatori, mentre Impact! totalizzò un98 di rating con circa4 milioni di ascoltatori.

Il 23 febbraio 2010 la WWE lanciò un nuovo programma su Syfy, chiamato NXT, in sostituzione degli show della ECW.

Il 16 agosto 2010 il WWE Tag Team Championship e il World Tag Team Championship furono sostituiti da un unico titolo, che avrebbe mantenuto il nome e l'albo d'oro dei WWE Tag Team Titles.

L'8 marzo 2010 Raw batté Impact! col rating di4, ossai circa1 milioni di ascoltatori, mentre Impact! totalizzò un98 di rating con circa4 milioni di ascoltatori.

Il 23 febbraio 2010 la WWE lanciò un nuovo programma su Syfy, chiamato NXT, in sostituzione degli show della ECW.

Il 16 agosto 2010 il WWE Tag Team Championship e il World Tag Team Championship furono sostituiti da un unico titolo, che avrebbe mantenuto il nome e l'albo d'oro dei WWE Tag Team Titles.

Nel 1987 la WWF aumentò ancora il successo della compagnia producendo ciò che è stato considerato il picco del boom del wrestling negli anni ottanta, WrestleMania III.

Nel 1987 la WWF aumentò ancora il successo della compagnia producendo ciò che è stato considerato il picco del boom del wrestling negli anni ottanta, WrestleMania III.

Nel 2013 la classifica è risultata la seguente:.

Nel 2013 la classifica è risultata la seguente:.

Nel 2013 la classifica è risultata la seguente:.

Nel 2013 la classifica è risultata la seguente:.

Nel 2013 la classifica è risultata la seguente:.

Nel 1980 Vince McMahon, figlio di Vincent, fondò la Titan Sports, Inc.

Nel 1980 Vince McMahon, figlio di Vincent, fondò la Titan Sports, Inc.

Nel 2015 la WWE ha iniziato a collaborare con la EVOLVE Wrestling, con la possibilità di acquisire i loro wrestler per farli esibire a NXT ed eventualmente anche nel roster principale della WWE.

Nel 2015 la WWE ha iniziato a collaborare con la EVOLVE Wrestling, con la possibilità di acquisire i loro wrestler per farli esibire a NXT ed eventualmente anche nel roster principale della WWE.

Nel 2014 la WWE aveva lanciato un proprio servizio di video streaming: il WWE Network.

L'8 gennaio 2014 la WWE ha annunciato il lancio del WWE Network, un servizio di video streaming gestito dalla federazione stessa che mette a disposizione degli utenti una enorme quantità di prodotti, che ha debuttato ufficialmente il 24 febbraio 2014 negli Stati Uniti.

Il 16 agosto 2014 Vince McMahon ha pubblicato sul proprio profilo Twitter le foto sulla inaugurazione del nuovo logo della WWE, precedentemente usato come logo del WWE Network.

Nel 2014 la WWE aveva lanciato un proprio servizio di video streaming: il WWE Network.

L'8 gennaio 2014 la WWE ha annunciato il lancio del WWE Network, un servizio di video streaming gestito dalla federazione stessa che mette a disposizione degli utenti una enorme quantità di prodotti, che ha debuttato ufficialmente il 24 febbraio 2014 negli Stati Uniti.

Il 16 agosto 2014 Vince McMahon ha pubblicato sul proprio profilo Twitter le foto sulla inaugurazione del nuovo logo della WWE, precedentemente usato come logo del WWE Network.

Nel 1986, anno in cui modificò il logo artistico di Scott nell'attuale, più stilizzato e riproducibile, assunse il nome che ha tuttora (World Wide Fund for Nature, cioè "fondo d'estensione mondiale per la natura"), tranne che negli Stati Uniti e in Canada dove la sua ragione sociale è ancora World Wildlife Fund.

Nel 1986, anno in cui modificò il logo artistico di Scott nell'attuale, più stilizzato e riproducibile, assunse il nome che ha tuttora (World Wide Fund for Nature, cioè "fondo d'estensione mondiale per la natura"), tranne che negli Stati Uniti e in Canada dove la sua ragione sociale è ancora World Wildlife Fund.

Nel 1986, anno in cui modificò il logo artistico di Scott nell'attuale, più stilizzato e riproducibile, assunse il nome che ha tuttora (World Wide Fund for Nature, cioè "fondo d'estensione mondiale per la natura"), tranne che negli Stati Uniti e in Canada dove la sua ragione sociale è ancora World Wildlife Fund.

Nel 1986, anno in cui modificò il logo artistico di Scott nell'attuale, più stilizzato e riproducibile, assunse il nome che ha tuttora (World Wide Fund for Nature, cioè "fondo d'estensione mondiale per la natura"), tranne che negli Stati Uniti e in Canada dove la sua ragione sociale è ancora World Wildlife Fund.

Nel 1986, anno in cui modificò il logo artistico di Scott nell'attuale, più stilizzato e riproducibile, assunse il nome che ha tuttora (World Wide Fund for Nature, cioè "fondo d'estensione mondiale per la natura"), tranne che negli Stati Uniti e in Canada dove la sua ragione sociale è ancora World Wildlife Fund.

Nel 1963 "Nature Boy" Buddy Rogers era il campione del mondo dei pesi massimi NWA ed era Mondt a decidere chi doveva sfidarlo, ma soprattutto dove doveva avere luogo questa sfida.

Nel 1963 "Nature Boy" Buddy Rogers era il campione del mondo dei pesi massimi NWA ed era Mondt a decidere chi doveva sfidarlo, ma soprattutto dove doveva avere luogo questa sfida.

WWF e Chef Rubio insieme per la campagna "Adotta un Gorilla"

WWF e Chef Rubio insieme per la campagna "Adotta un Gorilla"

Roma, (askanews) - "Sono come noi, aiutaci a proteggerli!". Inizia così la nuova campagna in difesa dei gorilla, una delle specie più a rischio a causa dei bracconieri, lanciata da WWF e Chef Rubio. La popolazione di gorilla che potrà beneficiare della raccolta fondi avviata con la campagna "Adotta un Gorilla - Io sto con la Natura" appartiene alla specie gorilla di pianura. L'80% di questa specie vive ancora in territorio non protetto e a maggior rischio. In [...]

Malore turista su Torre, salvato da VVf

Malore turista su Torre, salvato da VVf

(ANSA) – PISA, 1 SET – Momenti di apprensione, e code molto lunghe nel pomeriggio, all’ingresso del monumento per il soccorso a un turista straniero che si è sentito male mentre si trovava al quarto anello della Torre pendente, a Pisa. L’uomo è stato tratto in salvo dai vigili del fuoco specializzati nel soccorso speleo alpinistico fluviale che lo hanno riaccompagnato all’ingresso e consegnato al personale del 118 che lo ha poi trasferito in ambulanza [...]

Venezia, il corto di Muccino per il WWF sui cambiamenti climatici

Venezia, il corto di Muccino per il WWF sui cambiamenti climatici

Roma, (askanews) - Uno short film per accendere i riflettori della 75esima Mostra d'arte cinematografica di Venezia sui cambiamenti climatici. Un corto d'autore, diretto da Gabriele Muccino per il WWF (prodotto e realizzato da EDI Effetti Digitali Italiani) che sarà proiettato per tutti i giorni del festival sul maxischermo del red carpet. Si racconta il difficile percorso verso la sopravvivenza di mamma orsa con i cuccioli, con il doppiaggio di Stefano Accorsi e [...]

Vvf soccorrono due escursionisti Vettore

Vvf soccorrono due escursionisti Vettore

(ANSA) – MONTEMONACO (ASCOLI PICENO), 18 AGO – Due turisti, un uomo e una donna, si sono trovati in difficoltà durante un’escursione sul Monte Vettore vicino a Foce di Montemonaco a causa delle cattive condizioni atmosferiche nella zona. Gli escursionisti, di cui non si conoscono al momento le condizioni fisiche, sono comunque riusciti ad allertare i vigili del fuoco una cui squadra, dal distaccamento di Amandola (Fermo), li sta raggiungendo per [...]

Ritrovati i corpi dei due ragazzi dispersi in mare ad Ancona

Ritrovati i corpi dei due ragazzi dispersi in mare ad Ancona

(ANSA) – ANCONA, 14 AGO – Sono stati rinvenuti stamattina in mare i corpi senza vita di due giovani richiedenti asilo nigeriani, di 20 e 25 anni, non riemersi ieri pomeriggio durante un bagno insieme ad altri ragazzi vicino agli scogli davanti alla spiaggia libera di Torrette ad Ancona. A trovarli sul fondale limitrofo alla zona dov’erano scomparsi, sono stati i sommozzatori dei vigili del fuoco che hanno affiancato gli uomini e le motovedette della Guardia [...]

Ritrovati corpi ragazzi dispersi in mare

Ritrovati corpi ragazzi dispersi in mare

(ANSA) – ANCONA, 14 AGO – Sono stati rinvenuti stamattina in mare i corpi senza vita di due giovani richiedenti asilo nigeriani, di 20 e 25 anni, non riemersi ieri pomeriggio durante un bagno insieme ad altri ragazzi vicino agli scogli davanti alla spiaggia libera di Torrette ad Ancona. A trovarli sul fondale limitrofo alla zona dov’erano scomparsi, sono stati i sommozzatori dei vigili del fuoco che hanno affiancato gli uomini e le motovedette della Guardia [...]

Principio incendio tubo Iplom

Principio incendio tubo Iplom

(ANSA) – GENOVA, 10 AGO – Principio di incendio al Porto Petroli di Genova partito dalla coibentazione di un tubo della Iplom dove alcuni operai stavano eseguendo lavori di saldatura. Al momento non c’era prodotto in linea, proprio perché erano previsti i lavori. Sul posto sono presenti i vigili del fuoco e la capitaneria di porto che stanno raffreddando dal mare la tubatura. Allertato anche il 118 per sicurezza. Tre gli operai lievemente intossicati [...]

Assalto distributore e rogo per fuga

Assalto distributore e rogo per fuga

(ANSA) – MONTEMARCIANO (ANCONA), 6 AGO – Scassinano il self service di un distributore di carburante e, per bloccare il traffico sulla strada statale 16, incendiano diverso materiale al centro della carreggiata. E’ accaduto, verso le 3:30, in via della Marina a Marina di Montemarciano dove alcuni malviventi sono entrati in azione per rapinare il distributore di carburante con modalità da film d’azione. Le fiamme si sono propagate alle sterpaglie a lato [...]

FOTO: WWE

World_Wide_Fund_For_Nature

World_Wide_Fund_For_Nature

World_Wild_Found_for_Nature

World_Wild_Found_for_Nature

WWF

WWF

World_Wildlife_Fund

World_Wildlife_Fund

World_Wrestling_Federation

World_Wrestling_Federation

WWE

WWE

Il Panda è il simbolo del WWF

Il Panda è il simbolo del WWF

Vvf salvano ragazza e cane da incendio

Vvf salvano ragazza e cane da incendio

(ANSA) – JESI (ANCONA), 4 AGO – Una giovane e il suo cane sono stati salvati questa mattina dai vigili del fuoco di Jesi intervenuti per l’incendio di una cucina di un appartamento di due piani in via Tronto. La ragazza ed il suo amico a quattro zampe si erano rifugiati in un balcone della palazzina, per sfuggire al fumo che saliva dal piano di sotto. Sono stati fatti scendere con una scala mentre venivano spente le fiamme dalla cucina e messo in sicurezza [...]

Le 6 barriere coralline più belle secondo il WWF

Le 6 barriere coralline più belle secondo il WWF

Incendio in archivio cineteca Bologna

Incendio in archivio cineteca Bologna

(ANSA) – BOLOGNA, 4 LUG – Un incendio è scoppiato la scorsa notte in un magazzino che ospita l’archivio storico della Cineteca di Bologna, a Sasso Marconi. Dalle prime informazioni le fiamme, divampate verso le 2.30, hanno bruciato una sezione di bobine di vecchi film, che fanno parte dell’archivio storico di pellicole custodite dalla Cineteca. Sono intervenute diverse squadre dei Vigili del Fuoco, da Bologna e da Pianoro, che hanno lavorato fino [...]

Maltempo: nubifragio nel Bolognese

Maltempo: nubifragio nel Bolognese

(ANSA) – BOLOGNA, 8 GIU – Ha provocato soprattutto disagi alla viabilità un violento nubifragio che durante la notte ha colpito Bologna, allagando strade e sottopassaggi. I vigili del fuoco hanno compiuto un centinaio di interventi, soprattutto per garage e cantine invasi dall’acqua e per sottopassi stradali impraticabili. Traffico deviato, in particolare, in quello di via Zanardi dove è stato segnalato oltre un metro d’acqua, ma problemi hanno [...]

Trovato cadavere carbonizzato in un'auto

Trovato cadavere carbonizzato in un'auto

(ANSA) – SOVERATO (CATANZARO), 28 MAG – Un cadavere carbonizzato è stato trovato all’interno di una vettura in fiamme a Soverato, nel catanzarese. A fare la scoperta sono stati i vigili del fuoco del distaccamento di Soverato intervenuti dopo la segnalazione di un’auto Fiat Cinquecento in fiamme in via Panoramica. Una volta spento il rogo, i vigili hanno trovato, sul lato guida, il cadavere di una persona il cui riconoscimento è in fase di accertamento. [...]

“Into the oasi”, 400 km a piedi in Puglia alla scoperta dei tesori del WWF

“Into the oasi”, 400 km a piedi in Puglia alla scoperta dei tesori del WWF

"Into the oasi" è un progetto culturale ideato dall’associazione pugliese Made for Walking, in collaborazione con il WWF Salento e con il patrocinio del WWF Young Italia e della Puglia. Il nome “Into the oasi” tra ispirazione da “Into the wild”, film ispirato ad una storia vera dove il protagonista si lancia in una sfida a contatto (solo ed esclusivamente) con la natura, tra panorami mozzafiato incontaminati. Lo sanno bene anche Luciana Lettere e [...]

I danni dei cambiamenti climatici in un video di Muccino per WWF

I danni dei cambiamenti climatici in un video di Muccino per WWF

I cambiamenti climatici rendono sempre più difficile la sopravvivenza degli orsi polari. Il WWF ha fortemente voluto questo video che vede la prestigiosa regia di Gabriele Muccino per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla questione. L’orso polare del video è stato riprodotto digitalmente da EDI Effetti Digitali Italiani, la voce che racconta della precaria condizione degli orsi al polo Nord invece è del famoso attore [...]

Earth Hour: il video del WWF sull'orso polare firmato da Gabriele Muccino

Earth Hour: il video del WWF sull'orso polare firmato da Gabriele Muccino

In occasione della Earth Hour 2018 delle 20.30 del 24 marzo 2018, il WWF ha lanciato uno spot d’autore, prodotto e realizzato da EDI Effetti Digitali Italiani per la regia di Gabriele Muccino, sugli effetti dei cambiamenti climatici con al centro il difficile percorso verso la sopravvivenza di mamma orsa con i cuccioli. L’orso polare, a rischio di estinzione ed in pericolo a causa del cambiamento climatico, nel video, arricchito dal doppiaggio di Stefano [...]

wwf amori impossibili animali minacciati dal global warming

In pochi anni subiscono mutamenti estremi e rappresentano una spia d'allarme anche per il benessere di milioni di esseri umani. Un allarme che il Wwf lancia in occasione della Festa degli innamorati chiedendo di fare un salvando l’amore di molte specie come orso, pinguino e studiarne a fondo i comportamenti.di - P.Iva 00906801006Società soggetta all'attività di direzione e coordinamento di CIR SpA -

Marche,vento forte, precauzioni in porto

Marche,vento forte, precauzioni in porto

(ANSA) – ANCONA, 17 GEN – Disagi un po’ in tutte le Marche a causa di un’ondata di maltempo con forti raffiche di vento e in qualche caso pioggia e grandine. Nel porto di Ancona sono state adottate precauzioni per l’ingresso e l’uscita delle navi, con un maggior numero di rimorchiatori e più spazi di attracco lungo le banchine.I vigili del fuoco sono intervenuti per rami e piante pericolati cadute lungo la strada ad Ancona, Urbino, Macerata, dove il [...]