Anarco individualismo

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Risultati relativi a Anarco individualismo. Cerca invece anarchismo individualista.

Vedi anche

Tina Cipollari
In rilievo

Tina Cipollari

La scheda: Anarco-individualismo

L'anarco-individualismo (o individualismo anarchico, o anarchismo individualista) è una filosofia individualista che, invece di porre al centro della sua dottrina politica la società, come fanno il comunismo, il socialismo, e l'anarco-comunismo, vi pone l'individuo.
Primo e più importante teorizzatore dell'individualismo anarchico è Max Stirner, sebbene egli stesso non si sia mai definito anarchico bensì egoista cosciente.
Nel suo libro L'Unico e la sua proprietà Stirner proclama che le ideologie che si muovono al di sopra dell'uomo lo rendono schiavo, egli quindi rivendica il suo credere solo in se stesso, e il suo interessarsi solo a se stesso, egoisticamente. Stirner quindi teorizza la distruzione della società, che dovrebbe essere sostituita da una Unione di unici soggetti egoisti, spogliati dalla sottomissione a tutti i fantasmi presenti nella società (tra questi: religione, nazionalismo, comunismo, umanesimo, statalismo).
L'insegnamento stirneriano ha avuto molte riprese, in particolar modo, negli Stati Uniti d'America e in Francia (ad esempio in Albert Camus). L'individualismo anarchico americano ha avuto esponenti importanti come Benjamin Tucker e Lysander Spooner. Oggi si può suddividere in due correnti: i libertari (molti di questi sono oggi attivi nell'ambito dell'ecologismo e dell'anarco-primitivismo, come Theodore Kaczynski noto come Unabomber, John Zerzan, John Moore, ecc.) e gli anarco-capitalisti o libertarian, di scuola liberale (Murray Rothbard, Robert Nozick, ecc.), spesso esclusi dai primi dal novero dei "veri anarchici".
Significativa, seppur marginale, è la ripresa di temi anarco-individualisti di stampo stirneriano svolta da Ernst Jünger, in particolare attraverso la figura dell'anarca, da lui anche definito l'anarchico radicale.
In Europa e in Italia, noti anarco-individualisti furono Renzo Novatore, Dante Carnesecchi e Gino Lucetti, famoso per l'attentato a Mussolini.


Da oggi potete votare un referendum sull'ora legale

Da oggi potete votare un referendum sull'ora legale

Ora legale sì o no? Adesso la palla passa ai cittadini che potranno esprimere il proprio parere sul cambio dell’ora. Ad aprire le consultazioni la Commissione Europea che chiama gli abitanti degli Stati membri a dire la loro sullo spostamento della lancetta un’ora avanti nel corso del mese marzo. L’altro cambio avviene in inverno quando, invece, la lancetta torna indietro per adeguarsi all’ora solare. Il dibattito è incentrato soprattutto [...]

Questo articolo di Renzo Novatore fu pubblicato nel 1920 su “L’iconoclasta”

Questo articolo di Renzo Novatore fu  pubblicato nel 1920 su “L’iconoclasta”. Al poeta di Arcola - datosi, come è noto, al banditismo e finito ammazzato dai gendarmi nei dintorni di Genova – risposero alcuni lettori. La polemica è stata riproposta tempo fa  con la pubblicazione di un opuscolo rinvenibile presso malandrini-@libero.it. Renzo Novatore il mio individualismo iconoclasta   “Io ho lasciato per sempre la vita delle pianure” E. [...]

Referendum sull'art. 18

Le ragioni giuridiche del "si" al referendum sull'art. 18   Referendum, felix culpa   Intervista sul Manifesto al giuslavorista Piergiovanni Alleva. Che spiega perch� il referendum per l'estensione dell'articolo 18 serve ad allargare i diritti a tutti quelli che non ce l'hanno e non � in contraddizione - anzi - con le proposte di legge della Cgil. Ed � un freno per il progressivo smantellamento dello Statuto dei lavoratori perseguito dal governo e dalla [...]

BELLA DEMOCRAZIA! "democrazia diretta"...di proprietà di una società privata i cui vertici sono al di sopra di qualsiasi valutazione

BELLA DEMOCRAZIA! "democrazia diretta"...di proprietà di una società privata i cui vertici sono al di sopra di qualsiasi valutazione

“Noi vento inarrestabile. Ogni voto ci è costato 8 centesimi". Casaleggio sul Washington Post.Il presidente dell'associazione Rousseau rivendica: "I nostri eletti scelti dalla rete, non al chiuso di una stanza" "In una delle prime dichiarazioni dopo il voto del 4 marzo, Luigi Di Maio ha detto che 'non si può fermare il vento con le mani'. Il MoVimento 5 Stelle, infatti, è un vento inarrestabile che continuerà a crescere, perché appartiene al futuro. I [...]

Speciale Referendum

SPECIALE REFERENDUM Referendum relativi alla legge sulla fecondazione assistita - (Legge 19 febbraio 2004, n. 40) Risultati in Vallarsa Referendum Percentuale votanti SI NO LIMITE ALLA RICERCA CLINICA E SPERIMENTALE SUGLI EMBRIONI 21,9 % 83,7 % 16,3 % NORME SUI LIMITI DI ACCESSO 21,9 % 86,9 % 13,1 % NORME SU FINALITA', DIRITTI SOGGETTI COINVOLTI E LIMITI ACCESSO 21,9 % 83,9 % 16,1 % DIVIETO DI FECONDAZIONE ETEROLOGA 21,9 % 75,0 % 25,0 % Dati tratti dal sito del [...]

Referendum : l'istigazione a non votare e' reato

Anche in occasione del referendum provinciale del 30 settembre 2007 noti politici e prelati locali non ricordano, o fingono di non sapere, che invitare gli elettori a non recarsi alle urne è reato. L’art. 98 sulla legge elettorale prevede che l’istigazione all’astensione è un reato. Si può configurare il reato di violazione della legge elettorale ed istigazione a delinquere; di seguito il testo della legge: " LEGGE ELETTORALE - ART. 98 [ T.U. DELLE LEGGI [...]

Referendum : l'istigazione a non votare e' reato

In riferimento al referendum sulla ricerca delle cellule staminali e sulla procreazione assistita, a prescindere dal tipo di voto, o SI o NO; i cittadini comunque la pensino, devono andare a votare e non possono essere invitati da personaggi istituzionali ad astenersi dal voto. Da notare che proprio nei politici Italiani c’è la più grande fetta d’ignoranza legislativa. Non tutti conoscono esattamente la legge elettorale, di fatti, l’art. 98 sulla legge [...]

Referendum, azzurri in campo per il Sì. Maroni: "Per noi Silvio è immortale"

Referendum, azzurri in campo per il Sì. Maroni: "Per noi Silvio è immortale"

Alberto Giannoni Gelmini e il governatore sul palco: uniti anche alle Politiche Milano – Più meritocrazia e meno tasse.

L’effetto del Sì al referendum: più risorse per i treni dei pendolari

L’effetto del Sì al referendum: più risorse per i treni dei pendolari

Stefano Zurlo Il presidente di Trenord: “Il trasporto locale è gestito insieme a Trenitalia ma il 90% dei soldi li mette la Regione, ora basta” Milano – Il referendum che corre sui binari.

Dopo i referendum sfida su statuto e competenze

Dopo i referendum sfida su statuto e competenze

All'idomani del referendum il governatore Zazia chiede lo statuto speciale per il Veneto

Referendum , volano i Sì

Referendum , volano i Sì

Veneto, quorum superato e plebiscito per il sì a favore di una maggiore autonomia.

Referendum autonomista

Referendum autonomista

Lombardia e Veneto sono state chiamate a questo referendum consultativo. Cosa succederà alle due regioni?

Referendum, domani si vota

Referendum, domani si vota

Domani si vota in Veneto e Lombardia dalle 7 alle 23.

Anche Catalunya Radio seguirà referendum

Anche Catalunya Radio seguirà referendum

(ANSA) – MILANO, 21 OTT – Anche Catalunya Radio è fra i 130 media accreditati per poter seguire l’andamento del voto e dello spoglio delle schede del referendum sull’autonomia che si terrà domani in Lombardia. Lo spiega Gianni Fava, assessore e coordinatore della consultazione per la Regione. A Palazzo Lombardia, nella Sala Biagi, è stata allestita una sala stampa che sarà operativa dalle 7 di domani mattina fino al termine dello scrutinio. Fra le [...]

Referendum, domenica si vota

Referendum, domenica si vota

Domenica 22 ottobre si voterà dalle 7:00 alle 23:00, solo in Veneto previsto il quorum.

Verso il Referendum

Verso il Referendum

Le ragioni del Sì del Governatore Roberto Maroni e le ragioni del No di Virman Cusenza, direttore del Messaggero.

Referendum, domenica si vota

Referendum, domenica si vota

Si vota domenica 22 ottobre dalle 7 alle 23.

Verso il referendum

Verso il referendum

Al referendum lombardo debutta il voto elettronico, vediamo di che si tratta e come si vota.

Referendum autonomista

Referendum autonomista

Il referendum in Lonbardia e nel Veneto si terrà domenica 22 ottobre, cosa cambia, cosa comporta, e il voto elettronico.

Commissione Ue, posizione deludente sul referendum catalano

Commissione Ue, posizione deludente sul referendum catalano

Bruxelles, 2 ott. (askanews) – Il portavoce capo della Commissione europea, Margaritis Schinas, ha passato tre quarti d’ora sulla graticola durante il briefing quotidiano dell’Esecutivo comunitario, oggi a Bruxelles, tutto dedicato alla situazione in Catalogna dopo il referendum sull’indipendenza che il governo di Madrid ha cercato, con la maniera dura ma senza successo, di impedire. C’era grande attesa della reazione della Commissione in Catalogna, e la [...]