attivisti anti apartheid

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Emma Marrone
In rilievo

Emma Marrone

In questa categoria: Stalin

Stalin in uniforme di maresciallo dell'Unione Sovietica
"fonti citate nel...

Bono (cantante)

Bono, nome d'arte di Paul David Hewson (Dublino, 10 maggio 1960), è un cant...

Bob Marley

Robert Nesta Marley, detto Bob (Nine Mile, 6 febbraio 1945 – Miami, 11 mag...

U2

Gli U2 sono un gruppo musicale irlandese formatosi a Dublino nel 1976. Il gr...

Larry Mullen

Lawrence "Larry" Mullen, Jr. (Dublino, 31 ottobre 1961), è un batterista e ...

Adam Clayton

Adam Clayton (Chinnor, 13 marzo 1960) è un bassista e compositore britannic...

È morto Hugh Masekela, trombettista jazz e attivista anti apartheid

A dare l’annuncio della scomparsa, dopo una lunga malattia, è stata la famiglia del musicista e attivista. La sua composizione Bring Him Back Home , in cui si..

È morto Hugh Masekela, trombettista jazz e attivista anti apartheid

A dare l’annuncio della scomparsa, dopo una lunga malattia, è stata la famiglia del musicista e attivista. La sua composizione Bring Him Back Home , in cui si..

Morto Masekela, attivista anti-apartheid

Morto Masekela, attivista anti-apartheid

(ANSA) – ROMA, 23 GEN – Hugh Masekela, il padre del jazz sudafricano, è morto a 78 anni a Johannesburg “dopo una lunga e coraggiosa battaglia contro il cancro alla prostata”. Lo ha annunciato la famiglia. Trombettista, cantante e compositore, Masekela ha iniziato a suonare il corno a 14 anni, diventando presto un esponente di spicco della scena jazz di Johannesburg con i Jazz Epistles. Negli anni ’60 si è trasferito in Gran Bretagna e negli Stati [...]

La #cabinarossa di...Vladimir Luxuria

La #cabinarossa di...Vladimir Luxuria

Il saluto di Vladimir Lixuria

Rita Ora ai Wind Music Awards

Rita Ora ai Wind Music Awards

(ANSA) – ROMA, 11 MAG – È Rita Ora il primo ospite internazionale dei Wind Music Awards 2018, i premi della musica italiana in programma il 4 e 5 giugno all’Arena di Verona. Questi, invece, i primi nomi degli artisti italiani che saliranno sul palco dell’Arena: Biagio Antonacci, Benji&Fede, Federica Carta, Cristina D’Avena, Elisa, Francesco Gabbani, Il Volo, Fiorella Mannoia, Maneskin, Max Pezzali-Nek-Francesco Renga, Gianna Nannini, Laura Pausini, [...]

La #cabinarossa di... Vladimir Luxuria

La #cabinarossa di... Vladimir Luxuria

Vladimir Luxuria saluta gli spettatori di Domenica Live dalla cabina rossa.

Vladimir Luxuria picchiata in metro

Vladimir Luxuria picchiata in metro

Vladimir Luxuria torna a parlare del brutto episodio accadutole nel 1985

Luxuria posta foto da 20enne  e con i lividi: 'Ho preso botte'

Luxuria posta foto da 20enne e con i lividi: 'Ho preso botte'

Una vecchia immagine per denunciare l’ “indifferenza della gente” sul bullismo, l’omofobia e la transfobia: Vladimir Luxuria ha postato sui social una sua vecchia foto in cui, ancora ventenne, mostrava dei lividi. “Oggi ho deciso di mostrarvi una foto di quando avevo venti anni – scrive Luxuria sui suoi profili social, dove ha postato l’immagine -, subito dopo le botte che presi da un gruppo di ragazzi in metropolitana mentre mi urlavano insulti. Mi [...]

Luxuria racconta l'aggressione subita tanti anni fa, posta delle foto su istagram.

Luxuria racconta l'aggressione subita tanti anni fa, posta delle foto su istagram.

Vladimir Luxuria ha deciso di raccontare l'aggressione che ha subito tanti anni fa, ha postato le foto con i lividi su istagram:   «Oggi ho deciso di mostrarvi una foto di quando avevo venti anni, subito dopo le botte che presi da un gruppo di ragazzi in metropolitana mentre mi urlavano insulti». Vladimir Luxuria condanna l'omofobia. All'epoca si faceva chiamare ancora Vladimiro Guadagno. «Mi fecero male i cazzotti e anche l'indifferenza della gente che [...]

La #cabinarossa di Vladimir Luxuria con Valerio Logrieco

La #cabinarossa di Vladimir Luxuria con Valerio Logrieco

default

Suu Kyi invia l'Onu per i Rohingya

Suu Kyi invia l'Onu per i Rohingya

(ANSA) – ROMA, 28 APR – La Birmania cerca di fare pace con la comunità internazionale. Per cercare di mitigare la luce negativa che sulla crisi dei Rohingya si è posata sulla Birmania, la leader Nobel per la Pace Aung San Suu Kyi ha deciso di invitare delegazioni di ambasciatori dei 15 Paesi membri del Consiglio di sicurezza dell’Onu a visitare il suo Paese e discutere insieme del problema. Preparando anche il terreno – scrivono alcuni media, come il [...]

Sudafrica, Ramaphosa lancia appello alla calma dopo i disordini

Sudafrica, Ramaphosa lancia appello alla calma dopo i disordini

Mahikeng (askanews) - Cyril Ramaphosa ha lanciato un appello alla calma dopo le violenze dei giorni scorsi in Sud Africa. Il presidente sudafricano è rientrato anticipatamente da Londra, dove stava partecipando al summit del Commonwealth, a causa delle violente proteste in corso nel Nord-Ovest del paese, dove si è subito recato per calmare gli animi. "Voglio rassicurare tutti sul fatto che interverremo rapidamente. Non possiamo fissare una data in calendario, [...]

Parata con guardia d'onore accoglie Aung San Suu Kyi in Vietnam

Parata con guardia d'onore accoglie Aung San Suu Kyi in Vietnam

Roma, (askanews) - La leader birmana Aung San Suu Kyi in visita ad Hanoi, in Vietnam, durante un viaggio di due giorni nel Paese. La Premio Nobel per la Pace è stata accolta con una cerimonia in pompa magna con la guardia d'onore davanti al palazzo presidenziale dal primo ministro vietnamita Nguyen Xuan Phuc.

La #cabinarossa di… Vladimir Luxuria

La #cabinarossa di… Vladimir Luxuria

"Sei triste o depresso?"

La #cabinarossa di...Vladimir Luxuria

La #cabinarossa di...Vladimir Luxuria

Il saluto di Vladimir Luxuria prima di entrare nel salotto di Domenica Live

L'urlo di Janis Joplin...

Sudafrica:processo a Zuma per corruzione

Sudafrica:processo a Zuma per corruzione

(ANSA) – IL CAIRO, 5 APR – Per la prima volta, domani l’ex-presidente sudafricano Jacob Zuma comparirà in tribunale per rispondere di una serie di 16 accuse, fra l’altro di corruzione, legate a una vendita di armi da 2.5 miliardi di dollari degli anni Novanta. Lo segnalano siti sudafricani fra cui “Eyewitness News”. Il processo si celebra davanti al’Alta corte di Durban ma è previsto che Zuma rimanga solo pochi minuti sul banco degli imputati a [...]

Il sogno spezzato di Martin Luther King

Il sogno spezzato di Martin Luther King

Il ricordo di quel 4 aprile 1968 a Memphis

Martin Luther King, 50 anni fa l'omicidio dell'eroe per i diritti

Martin Luther King, 50 anni fa l'omicidio dell'eroe per i diritti

Alle sei di pomeriggio del 4 aprile 1968, Clara Jean Ester si trovava al Lorraine Motel di Memphis, in Tennessee, e non immaginava quel che sarebbe successo di lì a poco. Non immaginava di diventare testimone di uno degli assassinii del secolo, quello di Martin Luther King.     Soltanto ora, a cinquant’anni di distanza, ha deciso di raccontare la sua storia. Mentre in tutti gli Stati Uniti fervono i preparativi per ricordare l’eroe della lotta per i [...]

A 50 anni dall'assassinio di Martin Luther King

A 50 anni dall'assassinio di Martin Luther King

50 anni fa la morte di Martin Luther King

50 anni fa la morte di Martin Luther King

Dopo 50 anni dall'omicidio il suo sogno continua a vivere.

A 50 anni dall'assassinio di Martin Luther King

A 50 anni dall'assassinio di Martin Luther King

La figlia Berenice: ci ha insegnato la non violenza

Ultime dall'isola con Vladimir Luxuria

Ultime dall'isola con Vladimir Luxuria

Approfondimenti e news dall'Honduras con Vladimir Luxuria.