Scopri tutto su attivisti anti-apartheid

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Risultati relativi a attivisti anti-apartheid. Cerca invece attivisti anti apartheid.

Vedi anche

Massimo Ceccherini
In rilievo

Massimo Ceccherini

In questa categoria: Stalin

Stalin in uniforme di maresciallo dell'Unione Sovietica
"fonti citate nel...

Bono (cantante)

Bono, nome d'arte di Paul David Hewson (Dublino, 10 maggio 1960), è un cant...

Bob Marley

Robert Nesta Marley, detto Bob (Nine Mile, 6 febbraio 1945 – Miami, 11 mag...

U2

Gli U2 sono un gruppo musicale irlandese formatosi a Dublino nel 1976. Il gr...

Larry Mullen

Lawrence "Larry" Mullen, Jr. (Dublino, 31 ottobre 1961), è un batterista e ...

Adam Clayton

Adam Clayton (Chinnor, 13 marzo 1960) è un bassista e compositore britannic...

A Johannesburg i disegni di Mandela decorati da Esther Mahlangu

A Johannesburg i disegni di Mandela decorati da Esther Mahlangu

Roma, (askanews) - Una galleria d'arte di Johannesburg espone i disegni di Nelson Mandela, decorati dalla pittrice Esther Mahlangu nel suo stile inimitabile fatto di larghi motivi geometrici e colori brillanti. Esther e' una delle poche artiste sudafricane note sulla scena internazionale, divenuta famosa nel 2004 per avere decorato una Bmw sedan con le fantasie della pittura Ndebele, nome della tribu' a cui appartiene. Donna di poche parole, il primo marzo, giorno [...]

Una visone insolita di Fidel Castro

Una visone insolita di Fidel Castro

Si saluta con affetto e commozione un uomo protagonista di una importante parte della storia moderna.

Che Guevara perseguit e uccise veramente gli omosessuali? Una piccola indagine svela la verit ...

 Ogni tanto un blog riciccia fuori con articoli sulleviolenze del noto rivoluzionario Ernesto "Che" Guevara nei confronti degliomosessuali (e non solo nei loro confronti).Sono capitato in un post diCarla Corsetti,amministratrice della pagina Facebook Democrazia Atea che procede con l'indagine per provare a confermare o sfatare un mito.Buona lettura.L'articolo prosegue ahttp://ilventunesimosecolo.blogspot.it/2016/09/che-guevara-perseguito-e-uccise.html 

A CHE SERVE LOTTARE, TANTO NON CAMBIA NIENTE! 2 Parte

Se non riusciremo ad invertire questa tendenza nel mercato del lavoro, che ci porta a pensare: “a che serve lottare, tanto non cambia niente” ci toglieranno tutto, un diritto alla volta, piano, piano, lentamente, inesorabilmente, e un giorno ci sveglieremo e scopriremo che non ci è rimasto più niente, nemmeno la nostra dignità, neanche il diritto di definirci uomini, di rivendicare ciò che oggi ci sembra scontato, ciò che oggi crediamo non possa esserci [...]

A CHE SERVE LOTTARE, TANTO NON CAMBIA NIENTE! 2° Parte

Se non riusciremo ad invertire questa tendenza nel mercato del lavoro, che ci porta a pensare: “a che serve lottare, tanto non cambia niente” ci toglieranno tutto, un diritto alla volta, piano, piano, lentamente, inesorabilmente, e un giorno ci sveglieremo e scopriremo che non ci è rimasto più niente, nemmeno la nostra dignità, neanche il diritto di definirci uomini, di rivendicare ciò che oggi ci sembra scontato, ciò che oggi crediamo non possa esserci [...]

LA TERRIBILE CRONISTORIA DELL’OMICIDIO DI GHEDDAFI

LA TERRIBILE CRONISTORIA DELL’OMICIDIO DI GHEDDAFI

ed i diritto umanisti tanto politically correct sedicenti antirazzisti pacifisti si sono dati tanto da fare ad organizzare sit in in favore dei cosiddetti ribelli moderati, a diffamare la Jahmayria, a fornire racconti epici eroici di questi "combattenti" per la libertà contro il despota e GUAI A DUBITARE, ad inventare fantomatiche fosse comuni mentre occultavano gli eccidi, stupri e sterminio dei neri di Tawerga per esempio (strano per dei sé dicenti [...]

A CHE SERVE LOTTARE, TANTO NON CAMBIA NIENTE! 1° Parte

Gli effetti collaterali della sindrome del “c’è di peggio”, descritta nel post precedente, sono il disfattismo, la rassegnazione, lo svilimento, che ci portano a pensare che noi non possiamo fare niente affinché le cose cambino,  che non abbiamo gli strumenti e la forza per attuare un cambiamento radicale che possa sovvertire questa tendenza che mira a svilire il lavoratore e mentre ci diremo, ci ripeteremo come un mantra per autoconvincerci, “a che [...]

FIDEL L'ALTROIERI, ASSAD OGGI - IL SOLE, "IN DIREZIONE OSTINATA E CONTRARIA", DALL'AVANA A DAMASCO.

FIDEL L'ALTROIERI, ASSAD OGGI - IL SOLE, "IN DIREZIONE OSTINATA E CONTRARIA", DALL'AVANA A DAMASCO.

http://fulviogrimaldi.blogspot.it/2016/12/fidel-laltroieri-assad-oggi-il-sole-in.html VENERDÌ 9 DICEMBRE 2016   In calce un commento a un mio post sull’esito del referendum che descrive con precisione ed esplicative mappe il progresso drelle forze di liberazione ad Aleppo.   Sarà anatema per i cultori di vacche sacre, purchè collocabili nel loro panteon ideologico, ma io, oggi come oggi, alle celebrazioni in morte di Fidel Castro preferisco quelle in vita [...]

Don't wait for a Gandhi

La violenza non ha bandiere e non ha sesso.  Penso a tutte quelle madri che piangono i loro figli caduti . Penso a tutte quelle madri che nonostante tutto vanno avanti. Penso a tutte quelle madri che denunciano e sorridono alla vita.   Donne musulmane, donne cattoliche, donne atee...comunque donne. Donne che protestano ...15000 donne che marciano unite contro la violenza. Donne che sono progetto di vita. E' una marcia che unisce Palestina fino ad  Israele Chiudo [...]

Don't wait for a Gandhi

La violenza non ha bandiere e non ha sesso. Penso a tutte quelle madri che piangono i loro figli caduti .Penso a tutte quelle madri che nonostante tutto vanno avanti.Penso a tutte quelle madri che denunciano e sorridono alla vita.  Donne musulmane, donne cattoliche, donne atee...comunque donne.Donne che protestano ...15000 donne che marciano unite contro la violenza.Donne che sono progetto di vita.E' una marcia che unisce Palestina fino ad  IsraeleChiudo il post [...]

FIDEL E' MORTO. VIVA FIDEL.

Per capire veramente la Storia, occorre sempre inserirsi nel suo contesto, come in tutti i fatti, e allora bisognerà riconoscere che prima della rivoluzione cubana, la situazione in quell'isola era pessima, sotto la dittatura corrotta e sanguinaria di Fulgencio Batista, sostenuta e sovvenzionata dagli Stati Uniti e dalla mafia italo-americana. Trent'anni dopo la rivoluzione, nel 1989, andai a Cuba, e restai un mese e mezzo all'Avana, vivendo tra le persone. Gente [...]

Fidel: non possono seppellirti, tu sarai sparso come semi di libert

    Ida Garberi *  “Quando gli uomini sono veramente uomini, non muoiono né si seppelliscono, si seminano per perdurare”  Julian Conrado, cantore delle Forze Armate Rivoluzionarie della Colombia-Esercito del Popolo    Quando una persona, come me, ha già compiuto i 50 anni, ha perso oramai molte persone della sua vita, che già non l’accompagnano più, perché la natura senza pietà  gli presentò il conto. Le prime volte il dolore è quasi [...]

Arrosto di Fidel

Politica estera: bruciata la salma di Fidel Castro. In fumo buona parte del comunismo.

Arrosto di Fidel

Politica estera: bruciata la salma di Fidel Castro. In fumo buona parte del comunismo. 

L'addio di Santiago a Fidel Castro

L'addio di Santiago a Fidel Castro

http://thebird.altervista.org/laddio-di-santiago-a-fidel-castro/

Cuba, l'ultimo saluto a Fidel

Cuba, l'ultimo saluto a Fidel

di Mimosa Martini

I perch di un No. Castro. Reimverse auf den Tod. Vittoria Lepanto

  Post 857   Quale dunque la posizione di un anarchico, non solo mentale, nei confronti dell'aut-aut Sì No, di fronte al quale è posto in questi giorni il popolo italiano? Di un che non crede nelle immutabilità di nulla, nemmeno della Veritas Domini (quae) manet in aeternum; figurarsi delle Costituzioni, registrazioni di una nuova temperie politica e storica (la Francia  è alla Quinta repubblica, cioè alla V Costituzione, e noi si rimarrebbe abbarbicati [...]

I perch di un No. Castro. Reimverse auf den Tod. Vittoria Lepanto

  Post 857   Quale dunque la posizione di un anarchico, non solo mentale, nei confronti dell'aut-aut Sì No, di fronte al quale è posto in questi giorni il popolo italiano? Di un che non crede nelle immutabilità di nulla, nemmeno della Veritas Domini (quae) manet in aeternum; figurarsi delle Costituzioni, registrazioni di una nuova temperie politica e storica (la Francia  è alla Quinta repubblica, cioè alla V Costituzione, e noi si rimarrebbe abbarbicati [...]

I perch di un No. Castro. Reimverse auf den Tod. Vittoria Lepanto

  Post 857   Quale dunque la posizione di un anarchico, non solo mentale, nei confronti dell'aut-aut Sì No, di fronte al quale è posto in questi giorni il popolo italiano? Di un che non crede nelle immutabilità di nulla, nemmeno della Veritas Domini (quae) manet in aeternum; figurarsi delle Costituzioni, registrazioni di una nuova temperie politica e storica (la Francia  è alla Quinta repubblica, cioè alla V Costituzione, e noi si rimarrebbe abbarbicati [...]

Nelson Mandela e Fidel Castro: Amici, Compagni e Alleati

Nelson Mandela e Fidel Castro: Amici, Compagni e Alleati

   inCondividi Particolarmente odiosa, risulta in queste ore, una stupida e antistorica contrapposizione che viene fatta tra le figure di Nelson Mandela e Fidel Castro di Fabrizio Verde  La morte di un gigante come Fidel Castro se da una parte ha suscitato commozione per la perdita di un uomo che ha segnato in positivo la storia del XX secolo e di questo scorcio di XXI secolo, dall'altra ha scatenato la rabbia repressa di chi non è mai riuscito a sconfiggere [...]