Scopri tutto su aziende conglomerato di Italia

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Theresa May
In rilievo

Theresa May

In questa categoria: AnsaldoBreda

AnsaldoBreda era una società italiana che operava nella costruzione di veicoli ferroviari.
Appartenente al gruppo Leonardo-Finmeccanica (prima Finmeccanica) l'azienda cessò di esistere nel 2015 i...

Eni

Borsa Italiana: ENI
NYSE: E
Emma Marcegaglia, presidente
Claudio Descalzi, amministratore delegato
produzione e distribuzione di energia
servizi
L'Eni, acronimo di Ente Nazionale Idr...

UniCredit

Borsa di Francoforte: CRIH
Borsa Italiana: UCG
Borsa Italiana: UCGR
UniCredit
HypoVereinsbank AG
Bank Austria Creditanstalt
Bank Pekao
Zagreba?ka banka
Giuseppe Vita, president...

Elsag Datamat

Elsag Datamat S.p.A. era un'azienda controllata da Finmeccanica (oggi Leonardo-Finmeccanica), operante direttamente e tramite società controllate nei settori: ICT, Automazione, Sicurezza, Logistica e...

Marchionne: 'Il Renzi che appoggiavo non lo vedo più'

Marchionne: 'Il Renzi che appoggiavo non lo vedo più'

Matteo ”Renzi mi e’ sempre piaciuto come persona. Quello che e’ successo a Renzi non lo capisco. Quel Renzi che appoggiavo non l’ho visto da un po’ di tempo”. Lo afferma l’amministratore delegato di Fca, Sergio Marchionne. Il numero uno di Fca ha parlato, a Detroit, anche del tema dell’occupazione dell’azienda. Per la piena occupazione in Italia – ha sottolineato – “dobbiamo completare lo sviluppo di Alfa Romeo e Maserati, e’ un atto [...]

Luxottica: ok Messico a fusione Essilor

Luxottica: ok Messico a fusione Essilor

(ANSA) – MILANO, 16 GEN – L’Antitrust del Messico ha approvato la fusione tra Luxottica e il gruppo francese Essilor, dopo che un’identica decisione è venuta dalle Authority di controllo della concorrenza di Australia, Colombia, Corea del Sud, Giappone, India, Marocco, Nuova Zelanda, Sud Africa, Russia, Taiwan e Canada. Quella canadese è una delle cinque giurisdizioni la cui approvazione è condizione sospensiva per il closing dell’operazione. [...]

Borsa: Milano sale, Fca guadagna il 2,2%

Borsa: Milano sale, Fca guadagna il 2,2%

(ANSA) – MILANO, 15 GEN – Piazza Affari sale dello 0,5% e tocca quota 23.543 punti, come a novembre 2015, confermando la serie positiva di sedute in crescita iniziata il 2 gennaio 2018. A trainare il listino è ancora Azimut (+13,30%), che stima di chiudere il 2017 con un utile netto tra i 215 e i 225 milioni di euro e propone un maxi dividendo. In salute Fca che, nel giorno del salone di Detroit e della conferenza stampa dell’ad Sergio Marchionne, guadagna [...]

Borsa: Milano sale con Azimut e Saipem

Borsa: Milano sale con Azimut e Saipem

(ANSA) – MILANO, 15 GEN – Piazza Affari gira oltre la parità a metà seduta, con l’indice Ftse Mib in rialzo dello 0,2% a 23.476 punti, spinto da Azimut (+9,41%) dopo i preliminari del 2017, e Saipem (+1,73%), favorita dalle quotazioni del greggio. Acquisti anche su Fca (+1,52%), il cui amministratore delegato Sergio Marchionne al Salone di Detroit ha annunciato l’arrivo di una Jeep ibrida nel 2022, mentre cede Cnh (-1,71%). A due velocità le banche a due [...]

Fca, Marchionne vede raddoppio utili

Fca, Marchionne vede raddoppio utili

(ANSA) – ROMA, 14 GEN – L’ad del gruppo Fca Sergio Marchionne vede possibile un raddoppio degli utili, entro cinque anni, grazie alla spinta del marchio Jeep. In un’intervista, a Bloomberg, Marchionne spiega inoltre come la riforma fiscale varata dal presidente Usa Trump potrebbe portare utili per 1 miliardo di dollari l’anno. Intanto l’A.d di Fca conferma la sua intenzione di uscire dal gruppo nel 2019, dopo 15 anni al vertice. Dice che il business [...]

Vendita del Milan, Marina Berlusconi: 'Indignati'

Vendita del Milan, Marina Berlusconi: 'Indignati'

Nessuna inchiesta su un presunto riciclaggio legato alla compravendita del Milan, inchiesta su cui da mesi si rincorrono voci che oggi sono state messe nero su bianco su La Stampa e sul Secolo XIX che hanno parlato di “nuova tegola giudiziaria sulla campagna di Berlusconi”. Il Procuratore della Repubblica di Milano Francesco Greco, davanti a pochi cronisti, sull’operazione con cui ad aprile il club rossonero è passato da Silvio Berlusconi all’imprenditore [...]

Borsa Milano bene con Europa, svetta Cnh

Borsa Milano bene con Europa, svetta Cnh

(ANSA) – MILANO, 12 GEN – Piazza Affari chiude in rialzo dello 0,53%, in testa alle principali Borse europee, una seduta segnata dall’avanzata dell’euro, spinto dall’intesa sul governo tedesco e dallo spiraglio aperto dai verbali della Bce per un’accelerazione nel rialzo dei tassi. La buona intonazione di Wall Street ha dato fiducia ai listini, con Parigi salita dello 0,5%, Francoforte dello 0,3% e Londra dello 0,2%. Il Ftse Mib si è consolidato a [...]

Borsa: Milano migliore Europa con Saipem

Borsa: Milano migliore Europa con Saipem

(ANSA) – MILANO, 11 GEN – Discreta corrente di acquisti sulla Borsa di Milano, che ha concluso come la migliore della giornata in Europa: l’indice Ftse Mib ha chiuso in aumento dello 0,64% a 23.305 punti ritoccando ancora i massimi dall’agosto del 2015, l’Ftse All share in rialzo dello 0,58% a quota 25.718. Tra i titoli principali, Saipem è cresciuto del 3,6% finale a oltre i quattro euro dopo che Bernstein l’ha raccomandata ‘market perform’. Bene [...]

Borsa:Fca e Fineco spingono Milano +0,7%

Borsa:Fca e Fineco spingono Milano +0,7%

(ANSA) – MILANO, 9 GEN – Piazza Affari (+0,7% a 23 mila punti) continua a guidare le Borse europee trainata da Fca, che sale del 4,2% a 18,86 euro. Il titolo è in crescita dal 29 dicembre, quando chiuse a 14,89 euro. Secondo diversi commentatori, a spingerlo sono i rumors sul progetto di una grande alleanza. In luce anche i titoli del risparmio gestito, con Fineco che guadagna il 4% e Banca Generali il 2,5%, sulla scia dei dati sulla raccolta di dicembre. Bene [...]

Borsa, Milano positiva con Fineco e Fca

Borsa, Milano positiva con Fineco e Fca

(ANSA) – MILANO, 9 GEN – Piazza Affari guida i rialzi tra i principali listini europei con il Ftse Mib che sale dello 0,6% e si avvicina alla soglia dei 23 mila punti. A Milano si mettono in luce i titoli del risparmio gestito, con Fineco (+3,76%) e Banca Generali (+2,26%), i cui dati sulla raccolta di dicembre sono piaciuti al mercato. Non si arrestano gli acquisti su Fca (+1,77%), che corre insieme a Ferrari (+1,58%), su cui Invest ha reiterato il giudizio [...]

Denaro sui petroliferi, Saipem e Tenaris in pole

Denaro sui petroliferi, Saipem e Tenaris in pole

(Teleborsa) - Ben intonati a Piazza Affari i titoli petroliferi spinti al rialzo dai prezzi del greggio che viaggiano non lontano dai massimi degli ultimi due anni. Tra i player del settore, brilla Saipem che balza dell'1,12% a 3,984 euro. Segue a ruota Tenaris in rialzo dell'1,09% a 13,88 euro. più contenuta la salita di ENI +0,07% che ha ceduto a Sinopec i diritti per utilizzare il suo brevetto per lo sfruttamento dei residui della raffinazione.  Le [...]

Unicredit cavalca l'ottimismo di Moody's

Unicredit cavalca l'ottimismo di Moody's

(Teleborsa) - Moderatamente al rialzo la prestazione di Unicredit, che scambia con una variazione percentuale dello 0,49%, dopo aver incassato un miglioramento dell'outlook, da parte dell'agenzia di raiting Moody's. L'analisi del titolo eseguita su base settimanale mette in evidenza la trendline rialzista dell'istituto di credito più pronunciata rispetto all'andamento del FTSE MIB. Ciò esprime la maggiore appetibilità verso il titolo da parte del mercato. Per [...]

Borsa: Milano sale con banche e petrolio

Borsa: Milano sale con banche e petrolio

(ANSA) – MILANO, 9 GEN – Ancora un avvio di seduta positivo per Piazza Affari, che si muove in linea con gli altri listini europei. Il Ftse Mib sale dello 0,3% sostenuto dagli acquisti sulle banche e sui petroliferi. Sul listino principale si mettono in luce Tenaris (+1,22%) e Saipem (+1,24%), che beneficiano dei nuovi rialzi del greggio. Bene Finecobank (+1,18%), Ubi Banca (+0,94%), che ieri ha collocato con successo covered bond per 1 miliardo, e Banco Bpm [...]

Unicredit, Moody's alza l'outlook a positivo

Unicredit, Moody's alza l'outlook a positivo

(Teleborsa) - Moody's conferma i rating di Unicredit, migliorando l'outlook da "stabile" a "positivo". La conferma del giudizio sulla banca - spiega l'agenzia americana - "riflette i progressi di Unicredit nel ridurre l'asset risk". L'outlook positivo indica invece la "maggiore fiducia" di Moody's nel fatto che l'istituto di credito "raggiungerà gli obiettivi al 2019, raggiungendo un profilo di solvibilità più solido".

Finmeccanica: assolto ex presidente Orsi

Finmeccanica: assolto ex presidente Orsi

(ANSA) – MILANO, 08 GEN – La Corte d’Appello di Milano ha assolto l’ex presidente di Finmeccanica (ora Leonardo) Giuseppe Orsi e l’ex ad della controllata AgustaWestland, Bruno Spagnolini, nel processo di secondo grado ‘bis’ con al centro l’accusa di corruzione internazionale per presunte tangenti che sarebbero state versate a pubblici ufficiali indiani per far ottenere ad AgustaWestland una commessa da 556 milioni di euro per 12 elicotteri. Dopo le [...]

Borsa:Milano in rialzo +0,5%, corre Fca

Borsa:Milano in rialzo +0,5%, corre Fca

(ANSA) – MILANO, 5 GEN – La Borsa di Milano allunga il rialzo con il Ftse Mib che guadagna lo 0,53% a 22.630 punti. Corre Fca che guadagna il 2,26% dopo aver toccato il +3%, con il titolo che resta sopra i 17 euro. In positivo anche Ferrari ed Exor (+0,54%). Andamento positivo per le banche. Svetta Carige (+2,5%), dopo che ieri Malcalza Investimenti, titolare del 20,63% di Carige, ha reso noto che valuterà entro sei mesi se salire sotto il 30%. Bene anche Ubi [...]

Banche sottotono, si salva solo Unicredit

Banche sottotono, si salva solo Unicredit

(Teleborsa) - Il settore bancario italiano si avvia a concludere la seduta odierna con segni negativi, sottoperformando il comparto europeo. Tra le più penalizzate, il Banco BPM che cede oltre 2 punti percentuali, collocandosi in coda al principale paniere FTSE MIB. Giù anche BPER (-0,87%), Banca Generali (-1,36%), UBI (-0,22%) e Intesa Sanpaolo (-0,58%).  Peggio fa Creval (-3,47%) in attesa del maxi aumento di capitale da 700 milioni di euro.  [...]

Saipem, lodo Progetto LPG a favore di Sonatrach

Saipem, lodo Progetto LPG a favore di Sonatrach

(Teleborsa) - Saipem annuncia che il lodo arbitrale internazionale per il Progetto LPG in Algeria si è chiuso a favore di Sonatrach e con il pagamento di un indennizzo per la società petrolifera italiana, che smentisce nuovamente la sua responsabilità e studia nuove azioni. Il collegio arbitrale dell'’ICC - International Court of Arbitration, in relazione al contenzioso in essere dal marzo 2014 tra Saipem e Sonatrach relativo alla costruzione [...]

Eni completa con successo la prova di produzione del pozzo Tecoalli 2

Eni completa con successo la prova di produzione del pozzo Tecoalli 2

(Teleborsa) - Eni al lavoro nell'offshore del Messico. Il cane a sei zampe ha annunciato di aver completato con successo la prova di produzione del pozzo Tecoalli 2 nella Baia di Campeche. I risultati del test di produzione sul pozzo Tecoalli 2, situato nell'Area Contrattuale 1 (Eni 100%), a 200 Km a ovest di Ciudad del Carmen e in 33 metri di profondità d'acqua, confermano l’eccellente capacità produttiva della formazione Orca e l’ottima qualità [...]

Italgas acquisisce concessione e rete di Portopalo

Italgas acquisisce concessione e rete di Portopalo

(Teleborsa) - Italgas ha sottoscritto con AEnergia Reti un accordo vincolante per l’acquisizione, a fronte di un corrispettivo di 2,2 milioni di euro, di un ramo d’azienda comprendente la concessione e la rete di distribuzione del gas naturale a servizio del Comune di Portopalo di Capo Passero (Siracusa). La rete, ultimata ma non ancora in esercizio, si estende per circa 35 chilometri e serve un bacino di circa 1.400 utenze potenziali, si legge in una nota. [...]