baraccopoli

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Katy Perry
In rilievo

Katy Perry

In questa categoria: Favela

Con il termine favela (in portoghese, al plurale: fa...

Christiania

Coordinate: 55°40?24.92?N 12°35?58.96?E? / ?55.673...

Rocinha

Rocinha è un quartiere (bairro) della Zona Sud dell...

Gecekondu

Gecekondu (pronuncia: ?e?ekondu) (plurale gecekondul...

Jacarezinho (Rio de Janeiro)

Jacarezinho è un quartiere (bairro) della Zona Nord...

Kibera

Coordinate: 1°19?S 36°47?E? / ?1.316667°S 36.7833...

Affitto per 'baraccopoli', denunciato

Affitto per 'baraccopoli', denunciato

(ANSA) – MATERA, 27 SET – Per due anni si è fatto pagare l’affitto in una ‘baraccopoli’ alla periferia di Policoro (Matera) – dove è stata rilevata una situazione “di estremo degrado igienico-sanitario” – da lavoratori migranti impegnati come stagionali nelle aziende agricole della zona e così ha ottenuto “in nero” oltre 56 mila euro: la Guardia di Finanza lo ha però scoperto e denunciato per favoreggiamento dell’immigrazione [...]

Signore e Signori, questa è l'Italia - Terremoto di Messina del 1908: solo oggi, a 110 anni di distanza,  viene chiesto lo "stato di emergenza" per eliminare la baraccopoli ancora in piedi!

Signore e Signori, questa è l'Italia - Terremoto di Messina del 1908: solo oggi, a 110 anni di distanza, viene chiesto lo "stato di emergenza" per eliminare la baraccopoli ancora in piedi!

    . seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping . .   Signore e Signori, questa è l'Italia - Terremoto di Messina del 1908: solo oggi, a 110 anni di distanza,  viene chiesto lo "stato di emergenza" per eliminare la baraccopoli ancora in piedi! Terremoto di Messina del 1908: oggi viene chiesto ‘lo stato di emergenza’ per eliminare la baraccopoli ancora in piedi! Ormai in Sicilia passato e presente si fondono e si confondono. Ben 110 anni dopo il [...]

Le favelas sul Tevere

Le favelas sul Tevere

Decine di baracche a pochi passi dal centro di Roma. Chi vive nelle favelas sulle rive del Tevere teme lo sgombero.

Favelas e criminalità, Rio in mano alle gang

Favelas e criminalità, Rio in mano alle gang

Situazione fuori controllo nella metropoli brasiliana.

India, un oceano di plastica tra le baraccopoli di Delhi

India, un oceano di plastica tra le baraccopoli di Delhi

Roma, (askanews) - Un mare di rifiuti di plastica. Sono le inquietanti immagini dall'alto di una bidonville di Delhi, Taimur Nagar, completamente invasa da buste, bottiglie e sporcizia di ogni tipo di cui si nutrono anche animali come mucche, capre, cani e uccelli, tra baracche fatiscenti e bambini che camminano e giocano su questa marea colorata di plastica. La sola città di Delhi si calcola che produca circa 9.600 tonnellate di rifiuti di plastica ogni giorno. [...]

Una baraccopoli sotto la sede generale del Banco di Sardegna, al via gli sgomberi

Una baraccopoli sotto la sede generale del Banco di Sardegna, al via gli sgomberi

Cronaca 16 maggio 2018 Una baraccopoli sotto la sede generale del Banco di Sardegna, al via gli sgomberi Cagliari, una ventina di senzatetto aveva occupato il porticato. Sono intervenuti polizia municipale e operatori ecologici CAGLIARI. Sgomberata dagli operatori ecologici del Comune, con la sorveglianza della polizia municipale, la baraccapoli creata dai senzatetto nei pilotis del palazzo del Banco di Sardegna, fra viale Bonaria e viale Diaz. Ci sono state [...]

Brasile:favela S.Paolo crea banca,valuta

Brasile:favela S.Paolo crea banca,valuta

(ANSA) – ROMA, 16 MAG – Nella zona sud di San Paolo, la più grande città del Brasile, i residenti della favela di Paraisopolis hanno deciso di creare una loro valuta e una propria banca che consentirà loro di aprire un conto, ottenere una carta di debito e richiedere un piccolo prestito. Secondo quanto riportato dalla stampa locale, la banca senza scopo di lucro di Paraisopolis, che inizierà ad operare nella seconda metà dell’anno, sarà gestita [...]

Dalle baraccopoli alle passerelle

Dalle baraccopoli alle passerelle

David conosce bene due cose: la moda e la vita negli slum. Ora sta cercando di combinare le due cose.

Brasile: polizia in favela Rio, 8 morti

Brasile: polizia in favela Rio, 8 morti

(ANSA) – ROMA, 25 MAR – Almeno otto persone hanno perso la vita in un’operazione anti-crimine della polizia brasiliana in favela di Rio, alimentando sospetti che alcune delle uccisioni siano state esecuzioni a freddo di persone innocenti in rappresaglia per l’assassinio alcuni giorni fa di un agente di polizia nella stessa baraccopoli. L’operazione, che ha preso di mira la violenta favela di Rocinha, che si trova a poche centinaia di metri da spiagge di [...]

“No alla demolizione delle vele di Scampia”

“No alla demolizione delle vele di Scampia”

Napoli, pronti i cantieri per l’abbattimento degli edifici simbolo del quartiere popolare, ma c’è chi si oppone.

A Scampia si vota 5 stelle

A Scampia si vota 5 stelle

Viaggio nel difficile quartiere napoletano cha ha deciso di dare un'opportunità al Movimento 5 stelle

Incendio in tendopoli migranti Calabria

Incendio in tendopoli migranti Calabria

(ANSA) – ROMA, 27 GEN – Una persona è morta e altre due sono rimaste ferite in un incendio scoppiato la notte scorsa nella tendopoli di San Ferdinando, una baraccopoli nella piana di Gioia Tauro dove vivono in condizioni pessime centinaia di migranti che lavorano nei campi. I due feriti sono stati ricoverati all’ospedale di Polistena e le loro condizioni non sono gravi. Le fiamme, partite probabilmente da un fuoco acceso dai migranti per riscaldarsi, hanno [...]

Scandalo a Scampia

Scandalo a Scampia

Il comune offre ai rom occupanti l'auditorium 5.000 euro a famiglia. Loro ne pretendono molti di più!

Intervista a Lucariello: “Ecco il mio Vangelo di strada”

Intervista a Lucariello: “Ecco il mio Vangelo di strada”

Non solo rapper, ma artista a tutto tondo, Lucariello – vero nome Luca Caiazzo – è una delle voci di “Gomorra”. È sua infatti la sigla ufficiale della serie tv realizzata da Roberto Saviano, ma anche tantissimi altri brani che gli spettatori hanno ascoltato nel corso della terza stagione. Classe 1977, Lucariello è nato a Scampia, noto quartiere di Napoli. Sin da quando aveva 16 anni ha iniziato a cantare e suonare in centri sociali e locali della città. [...]

Sirene inarrestabili: l'ambulanza delle baraccopoli

Sirene inarrestabili: l'ambulanza delle baraccopoli

A Buenos Aires, in Argentina, c'è un progetto ambizioso per assicurare i servizi sanitari anche in quelle zone dove lo Stato non arriva.

Rio, benvenuti nella favela

Rio, benvenuti nella favela

Non solo Copacabana, il turismo ora sbarca nelle zone considerate piu' pericolose

Scampia, il maxiblitz nel fortino dei clan

Scampia, il maxiblitz nel fortino dei clan

Scampia, maxi blitz delle forze dell'ordine.

700 uomini a Scampia, lo Stato mostra i muscoli

700 uomini a Scampia, lo Stato mostra i muscoli

Imponente operazione anticrimine a Napoli.

Dietro l'identità di Liberato si celerebbe Emanuele Cerullo

Dietro l'identità di Liberato si celerebbe Emanuele Cerullo

C’è Emanuele Cerullo dietro l’identità di Liberato? In queste ore non si fa altro che parlare dello scrittore di Scampia intervistato questa mattina da Radio Marte, ai microfoni di Gianni Simioli. Nel corso della chiacchierata avvenuta durante la trasmissione La Radiazza, Cerullo ha parlato anche del misterioso producer, dimostrando una inconsueta indecisione e facendosi scappare – forse – una frase di troppo. Non a caso da diversi minuti la sua pagina [...]

Ucciso a Scampia il figlio 21enne di un boss

Ucciso a Scampia il figlio 21enne di un boss

Napoli, 18 set. (askanews) – Agguato nella notte a Scampia, periferia nord di Napoli, dove un 21enne, figlio di un boss arrestato 5 anni fa, è stato ucciso con una decina di colpi di arma da fuoco. Il giovane è Nicola Notturno, figlio di Raffaele, pluripregiudicato e ritenuto esponente di spicco dell’omonimo clan. Il ragazzo subito dopo l’agguato è stato trasportato dal 118 all’ospedale San Giovanni Bosco, ma è deceduto durante il tragitto. A [...]