carezza

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Tina Cipollari
In rilievo

Tina Cipollari

La scheda: carezza

La carezza è un linguaggio che accosta creature differenti

La carezza è un linguaggio che accosta creature differenti

Carezze di vento

Carezze di vento

https://youtu.be/2PTn4CbNizU           Petto e anima vogliono te nel languido respiro d'emozioni pulsanti lievemente affidate a carezze di vento. Le scorgerai adagiate alle soglie del cuore lì dove si rispecchia lo sguardo e il battito si unisce all'amore.   Tonia Fracella              

L’ultima carezza di un bambino alla sorellina

L’ultima carezza di un bambino alla sorellina

"Un bambino non dovrebbe dire addio alla sua compagna di giochi, alla sua migliore amica, alla sua sorellina". Con queste parole, accompagnate alla foto di un bimbo di 6 anni che dà l’ultima carezza alla sorellina di 4 anni malata terminale di cancro, un papà ha commosso tutto il mondo. Nella foto postata sul profilo Facebook dal loro papà Matt Sooter,  si vede il piccolo Jackson dare conforto a Adalynn "Addy" Joy Sooter, che morirà il giorno successivo [...]

Dolci carezze e baci in giardino

Dolci carezze e baci in giardino

Lucia e Filippo sembrano aver ritrovato la loro intesa...

“Monsignor M.Castoro, il sorriso e la carezza”  Esposizione Paolo Riccardi, Manfredonia

“Monsignor M.Castoro, il sorriso e la carezza” Esposizione Paolo Riccardi, Manfredonia

Lago di Carezza, lo specchio d'acqua che nasconde una ninfa

Lago di Carezza, lo specchio d'acqua che nasconde una ninfa

Una ninfa, un mago e uno specchio d'acqua da sogno. Atmosfere fiabesche e natura spettacolare si fondono nel Lago di Carezza. Siamo in Alto Adige, precisamente nella Val d'Ega, cuore delle Dolomiti Occidentali. Nelle sue acque smeraldine si specchia la catena montuosa del Catinaccio, e i colori unici al mondo di questo lago alpino e delle montagne che lo circondano hanno ispirato leggende e suggestioni. Una zona da anni molto amata dagli escursionisti e, nei mesi [...]

L'Angolo della poesia - Eppure una carezza

      L'Angolo della Poesia - Eppure una carezza -   Il nibbio strazia onde di mare nei cieli di luna errante. Passa l’allodola greve e il grido diventa sangue lungo i sentieri di un’erba boschiva. Una carezza, una carezza canta lontano. E’ il sole, melograno di miele dolce. E ancora, di nuovo: una carezza leve, più lieve. E’ madreperla di rugiada su visi madidi di polvere di cristallo.

Angelo e Filippo, dolci carezze

Angelo e Filippo, dolci carezze

Angelo e Filippo, sempre insieme, sempre più vicini

Giochi, carezze e baci

Giochi, carezze e baci

Filippo e Lucia scherzano e si scambiano dolci effusioni sulle note de "Le luci della città" di Coez

Abbracci e carezze sulle note di Ligabue

Abbracci e carezze sulle note di Ligabue

Il GF fa partire un brano di Ligabue in diffusione e Matteo e Alessia si stringono in un abbraccio

Carezze della buonanotte

Carezze della buonanotte

Filippo e Lucia si scambiano carezze e baci prima di dormire

Carezze pomeridiane

Carezze pomeridiane

Lucia e Filippo si abbracciano in Giardino

•°*”˜˜”*°•.ƸӜƷ ♥❥Cindylove•°*”˜˜”*°•.ƸӜƷ ♥❥...Carezze di stelle

•°*”˜˜”*°•.ƸӜƷ ♥❥Cindylove•°*”˜˜”*°•.ƸӜƷ ♥❥...Carezze di stelle

carezze

carezze

emozione sfumature pensieri anima che si. riflette.si mostra, si lascia attraversare cogliere. trascinare si lascia accarezzare il mio sentire. e le mie carezze su di te dolci sensuali come. carezze che sfiorano i tasti di un pianoforte. e rendono musica ciò che le labbra tacciono.  

siamo oramai come i bambini che elemosinano carezze.

FATE I BRAVI oggi mel e signora fanno 52 anni di felice matrimonio,, non so se meritiamo i vostri AUGURI ,,, MA FATELI PER favore  per  Mè MA SOPRATUTTO PER LA MIA SIGNORA che ci tiene molto,giustamente gli andrebbe fatto un monumento. ..GRAZIE ANTICIPATAMENTE ,,,mel e signora,,, "Augurissimi specialmente alla signora, come si fa a sopportare un uomo per 52 anni ? Deve essere davvero un uomo speciale. Ancora AUGURI."

Rispondi

saggio sulla carezza

GALWAY KINNELLPoesia di notteI.Muovo la mia mano sopraPendii, declivi, sporgenze della vista,Ciglia che appena si possono toccare,Labbra che cedono così facilmenteChe è uno shock sentire sotto di esseIl duro sorriso delle ossa.Appena un poco avvolti, celati a malapena,Zigomo, mascellare, turbinato.II.Metto la mano di lato al tuo viso,E tu appoggi un po' la testaNella mia mano - e così,Io so che sei un ghiroRisvegliato dal letargo invernale,Un peso solitario e [...]

Mobile banking e app: gli italiani ci prendono (sempre più) gusto. Ma la cara vecchia filiale resta un punto fermo

Mobile banking e app: gli italiani ci prendono (sempre più) gusto. Ma la cara vecchia filiale resta un punto fermo

(Teleborsa) Piano, lentamente, ma si fanno passi avanti.  Nonostante l'Italia sia fra i Paesi in Europa dove si fa meno ricorso all'home banking, la corsa del mondo bancario verso i servizi digitali è in atto e inizia a piacere sempre più agli italiani. INNOVAZIONE E TRADIZIONE, BINOMIO VINCENTE - Bene dunque l'innovazione senza dimenticare che la cara vecchia filiale rimane un punto fermo a conferma che i due canali sono sempre più complementari. E [...]

Post di Carezze di Luce

Post di Carezze di Luce

      Ci sono amori che aprono spazi e altri che quegli spazi li riempiono. Amori che spalancano finestre, facendo entrare il vento, la pioggia, la neve; è altri che si preoccupano solo di proteggere, di tenere al riparo dalle intemperie. Giacomo era stato uno di quegli amori dolorosi, da porte aperte e mai richiuse. Era colato negli interstizi delle mattonelle, nelle crepe dei muri, non con l'intento di colmare o livellare, piuttosto con la [...]

Dolce carezza

Dolce carezza

Dolce carezza, Ho le mani tozze, ma con dolcezza e delicatezza, so accarezzare il tuo viso, E tu senti, che la mia mano rude, sa di velluto, e tu inebriata d’amore, ti lasci sfiorare, chiudendo i tuoi dolci occhi, e facendo vibrare tutta te stessa, paga di tanta dolcezza, Ecco la magia di una dolce carezza, (Ugoabate)

IL MIRACOLO DI UNA CAREZZA

IL MIRACOLO DI UNA CAREZZAProstrata dal ventostariversa sul fianco,svelata.L’accarezzo.Il su vestito di fascerispecchia i colori cangiantidel mare.Ancora l’accarezzoe la sollevo.La spingo dai fianchie scivola giùtoccando il mare.Lei, la barca…Mi guarda. Sorrideinsieme veleggiamoverso mari tranquilli.Questo è Il miracolo della carezza.                  @mimmo scuncia.                        27.1.2014