ceramica

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Max Biaggi
In rilievo

Max Biaggi

Ceramica

La scheda: Ceramica

La ceramica (dal greco antico ???????, 'kéramos', che significa "argilla", "terra da vasaio") è un materiale inorganico, non metallico, molto duttile allo stato naturale, rigido dopo la fase di cottura.
Con la ceramica si producono diversi oggetti, quali stoviglie, oggetti decorativi, materiali edili (mattoni e tegole), rivestimenti per muri e pavimenti di abitazioni. Specifiche ceramiche inoltre, trovano impiego nei rivestimenti ad alta resistenza al calore per il loro alto punto di fusione. Il colore del materiale ceramico varia a seconda degli ossidi cromofori contenuti nelle argille (ossidi di ferro, da giallo, arancio, rosso a bruno, ossidi di titanio, da bianco a giallo). Può venire smaltata e decorata.
La ceramica è usualmente composta da diversi materiali: argille, feldspati, (di sodio, di potassio o entrambi), sabbia silicea, ossidi di ferro, allumina e quarzo. Una composizione così articolata determina la presenza di strutture molecolari appiattite dette fillosilicati. La forma di questi, in presenza di acqua, conferisce all'argilla una certa plasticità e ne rende la lavorazione più facile e proficua. Un manufatto in terracotta o argilla è detto fittile.



L'Italia è leader nel commercio internazionale della ceramica con una quota del 35% in termini di volumi e di valori.

I processi fondamentali sono due:
monocottura - la materia prima viene generalmente approntata con processo a processo ad umido e l'essiccazione è a spruzzo. Vi è una sola fase di cottura, dopo che il pezzo è stato essiccato e smaltato. Durante questa cottura singola avvengono anche i processi di sinterizzazione e stabilizzazione dello smalto.
bicottura - in questo caso la preparazione della materia prima segue quasi sempre un processo a secco. Vi sono due fasi di cottura. Nella prima avviene la sinterizzazione del supporto. Segue la cottura dello smalto.
Il ciclo produttivo industriale è composto da varie fasi. Tra queste ricordiamo: preparazione delle materie prime, formatura, essiccamento, smaltatura, cottura e scelta. I due terzi della produzione industriale italiana attuale sono occupati dal Grés porcellanato, di cui la metà viene smaltata.

Segue l'elenco dei 34 (35) comuni riconosciuti col marchio di ceramica artistica e tradizionale - antiche terre di produzione ceramica, istituito concesso con Decreto del Ministro dell'Industria, del Commercio e dell'Artigianato del 26 giugno 1997 in attuazione della Legge 9 luglio 1990. A lato il periodo di riferimento in cui hanno importanza per la storia della ceramica (XIV-XVIII secolo).
Albissola Marina (SV)
Albisola Superiore (SV) nel XVI-XVIII secolo
Ariano Irpino (AV)
Ascoli Piceno nel XVII secolo
Assemini (CA)
Bassano del Grappa (VI) (anche in Angarano) nel XVII-XVIII secolo
Burgio (AG) nel XVI-XVII secolo
Caltagirone (CT) nel XVI-XVIII secolo
Castellamonte (TO)
Castelli (TE) nel XVI-XVIII secolo
Cava dei Tirreni (SA)
Cerreto Sannita (BN) nel XVIII secolo
Civita Castellana (VT)
Deruta (PG) nel XV-XVIII secolo
Este (PD)
Faenza (RA) nel XIV-XVIII secolo
Grottaglie (TA)
Gualdo Tadino (PG)
Gubbio (PG) nel XV-XVII secolo
Impruneta (FI)
Laterza (TA)
Lodi nel XVIII secolo
Mondovì (CN)
Montelupo Fiorentino (FI) nel XIV-XVIII secolo
Napoli (Capodimonte) nel XVIII secolo
Nove (VI) nel XVIII secolo
Oristano
Orvieto (TR) nel XIV-XVII secolo
San Lorenzello
Santo Stefano di Camastra (ME)
Sciacca (AG) nel XVI-XVIII secolo
Sesto Fiorentino (FI)
Squillace (CZ)
Urbania (PU) Casteldurante nel XV-XVII secolo
Vietri sul Mare (SA)

Segue l'elenco di altri comuni italiani in cui nel corso dei secoli si è registrata una produzione di ceramica:
Anversa degli Abruzzi (AQ) dal XV al XX secolo
Asti (AT)
Bologna nel XVIII secolo
Calenzano (FI)
Campi Bisenzio (FI)
Capraia Fiorentina
Citerna (PG)
Collesano (PA)
Cutrofiano (LE)
Ferrara (FE) nel XIV-XVI secolo
Forlì, in alcuni secoli nota anche come "Figline", dall'antichità fino al XVI secolo
Laveno-Mombello (VA) dalla metà del XIX secolo
Milano nel XVI-XVIII secolo
Monte San Savino (AR)
Nardò (LE) dal XVI al XIX secolo
Padova nel XV-XVI secolo
Paternò
Patti (ME)
Pesaro (PU) nel XVI-XVII secolo
Pisa (PI) dal XIII al XVI secolo
Pordenone dal XIX al XX secolo
Rapino (CH) dal XVIII al XX secolo
Rimini nel XV-XVI secolo
Roma nel XVI-XVIII secolo
Rutigliano (BA) dal Neolitico fino ai giorni nostri
Scarperia e San Piero la fabbrica dei Medici in Cafaggiolo nel XV-XVII secolo
San Quirico d'Orcia (SI) nel XVII-XVIII secolo
Sassuolo (MO) nel XVIII secolo
Savona nel XVI-XIX secolo
Siena nel XIV_XVIII secolo
Torino nel XVIII secolo
Trapani (TP) nel XVI-XVII secolo
Urbino (PU) nel XV-XVII secolo
Vico Equense (Na)
Villamagna (Ch)
Torrita di Siena (SI)

Memorie d'Arte, il simbolo e il messaggio. Mostra di ceramica e fotografia, inaugurazione 16 giugno ore 16,30. Savona

Memorie d'Arte, il simbolo e il messaggio. Mostra di ceramica e fotografia, inaugurazione 16 giugno ore 16,30. Savona

Iscrizioni

Per l’iscrizione al CRE 2016 Per di qua occorre scaricare il “libretto iscrizioni”, stamparlo, leggerlo, compilare e consegnare il modulo presente nel libretto stesso Le iscrizioni saranno presso la sala stampa della Domus Mariae da Mercoledì 28 a Venerdì 30 Giugno dalle 9:30 alle 11:30. Iscriviamoci per tempo!!! Libretto Iscrizioni  

Danilo lava le stoviglie

Danilo lava le stoviglie

Dopo cena ci pensa Danilo a pulire i piatti in casa

"Porcellana"

"Porcellana"

Noemi canta il suo ultmi successo musicale.

Bavarese di asparagi

Bavarese di asparagi

La bavarese di asparagi si prepara pulendo e sbollentando gli asparagi e poi frullandoli mentre a parte si mescolerà il latte ai tuorli d’uovo unendo infine la colla di pesce; il composto si verserà in una terrina e verrà decorato con yogurt con panna e limone. Ecco i passaggi per la bavarese di asparagi.

Terrecotte di ispirazione medioevale - Aurelia Pallastrelli

Castellarquatocreazioni Terrecotte di ispirazione medioevale 1 Gli oggetti qui esposti sono costruiti con sistemi di lavorazione totalmente manuali, affini a quelli impiegati un tempo. I prodotti vengono sia lavorati che decorati completamente a mano, realizzati in terra rossa e bianca e rivestiti di engobbi, smalti lucidi e colori acrilici. Segno distintivo di queste terrecotte-ceramiche è una originale e personale interpretazione dell'arte medioevale: motivi [...]

Dipinti su seta di Aurelia Pallastrelli

Castellarquatocreazioni Dipinti su seta Fantasia di foulards: 00 - 01 - 02 - 03 - 04 - 05 - 06 La seta è un’altra materia che amo particolarmente perché offre possibilità di espressioni artistiche sempre sorprendenti. Le tecniche del batik e dell’acquerello sono alla base dei miei dipinti ispirati agli antichi mandala e, in modo particolare, ai secolari splendidi monumenti di Castell’Arquato. Terrecotte di Arda ispirate al mondo di Tolkien Terrecotte di [...]

Angioletto - Dipinto su porcellana di A. Pallastrelli

INDIETRO

Terrecotte medioevali di Aurelia Pallastrelli - 2

Castellarquatocreazioni Terrecotte di ispirazione medioevale 2 Gli oggetti qui esposti sono costruiti con sistemi di lavorazione totalmente manuali, affini a quelli impiegati un tempo. I prodotti vengono sia lavorati che decorati completamente a mano, realizzati in terra rossa e bianca e rivestiti di engobbi, smalti lucidi e colori acrilici. Segno distintivo di queste terrecotte-ceramiche è una originale e personale interpretazione dell'arte medioevale: motivi [...]

Dipinti su porcellana di Aurelia Pallastrelli

Castellarquatocreazioni Dipinti su porcellana La porcellana è un’ottima superficie su cui dipingere: i colori prendono luce proprio attraverso il suo candore e la sua brillantezza, creando effetti unici. La mia pittura su porcellana non attinge ad alcuno stile tradizionale. Si basa su creazioni e ideazioni personali. Terrecotte di Arda ispirate al mondo di Tolkien Terrecotte di ispirazione medioevale Terrecotte di ispirazione celtica Dipinti su seta Acquarelli

FOTO: Ceramica

Messico occidentale, Nayarit meridionale, figura di guerriero con bastone (III secolo a.C.-IV secolo d.C.), Museo internazionale delle ceramiche in Faenza

Messico occidentale, Nayarit meridionale, figura di guerriero con bastone (III secolo a.C.-IV secolo d.C.), Museo internazionale delle ceramiche in Faenza

Grecia, Attica, Pittore di Trittolemo, kylix a figure rosse con il Festino di Apaturia (480 a.C. circa), Louvre

Grecia, Attica, Pittore di Trittolemo, kylix a figure rosse con il Festino di Apaturia (480 a.C. circa), Louvre

Afghanistan, Herat, Moschea del Venerdì decorata da piastrelle maiolicate (XII secolo)

Afghanistan, Herat, Moschea del Venerdì decorata da piastrelle maiolicate (XII secolo)

Andrea della Robbia, Madonna della Cintola (1500 circa), Liebieghaus

Andrea della Robbia, Madonna della Cintola (1500 circa), Liebieghaus

Germania, Meissen, Johann Joachim Kaendler, statuetta in porcellana con Signora con tavolino e servitore moro (1740 circa), Kunstgewerbemuseum

Germania, Meissen, Johann Joachim Kaendler, statuetta in porcellana con Signora con tavolino e servitore moro (1740 circa), Kunstgewerbemuseum

Wedgwood, copia del Vaso Portland in gres (1790 circa), Cleveland Museum of Art

Wedgwood, copia del Vaso Portland in gres (1790 circa), Cleveland Museum of Art

Giappone, periodo J?mon (5.000 a.C. circa), Birmingham Museum of Art (Alabama)

Giappone, periodo J?mon (5.000 a.C. circa), Birmingham Museum of Art (Alabama)

Terrecotte medioevali di Aurelia Pallastrelli - 4

Castellarquatocreazioni Terrecotte di ispirazione medioevale 4 Gli oggetti qui esposti sono costruiti con sistemi di lavorazione totalmente manuali, affini a quelli impiegati un tempo. I prodotti vengono sia lavorati che decorati completamente a mano, realizzati in terra rossa e bianca e rivestiti di engobbi, smalti lucidi e colori acrilici. Segno distintivo di queste terrecotte-ceramiche è una originale e personale interpretazione dell'arte medioevale: motivi [...]

Terrecotte medioevali di Aurelia Pallastrelli - 3

Castellarquatocreazioni Terrecotte di ispirazione medioevale 3 Gli oggetti qui esposti sono costruiti con sistemi di lavorazione totalmente manuali, affini a quelli impiegati un tempo. I prodotti vengono sia lavorati che decorati completamente a mano, realizzati in terra rossa e bianca e rivestiti di engobbi, smalti lucidi e colori acrilici. Segno distintivo di queste terrecotte-ceramiche è una originale e personale interpretazione dell'arte medioevale: motivi [...]

Acquarelli di Aurelia Pallastrelli

Castellarquatocreazioni Acquarelli Anche per la tecnica dell’acquerello la mia ricerca si è rivolta all'ottenimento di forme eteree, evanescenti e in movimento, non prefissate, cioè emergenti dai colori e dall’acqua. Terrecotte di Arda ispirate al mondo di Tolkien Terrecotte di ispirazione medioevale Terrecotte di ispirazione celtica Dipinti su porcellana Dipinti su seta

Adunata Nazionale BASSANO DEL GRAPPA

Adunata Nazionale BASSANO DEL GRAPPA

Mezzo bicchiere d'acqua dopo il caffè

Mezzo bicchiere d'acqua dopo il caffè

Dalle mie parti, l'ultimo fine settimana è stato con un sole sempre sull'attenti; caldo, luminoso, pieno di vita. Ho avuto il mio ometto con me e ne abbiamo approfittato per fare un paio di acquisti. Una vera tortura! Andare a fare spese con lui diventa sempre più difficile, quasi come una pena da scontare, non gli va bene niente, si prova e riprova una cosa mille volte e alla fine non è mica detto che si decida e trovi quello che ha in testa lui, eh no, [...]

Passeggiata Storico-Naturalistica a Bassano del Grappa (VI)

Passeggiata Storico-Naturalistica a Bassano del Grappa (VI)

Domenica 6 maggio 2018 : Passeggiata di interesse storico-naturalistico: San Michele, cascata del Silan, Privà, Romitorio di San Bovo, Caluga, Valrovina Punto di ritrovo ore 10.00: chiesa di San Michele di Bassano del Grappa, all'inizio della salita per Asiago (con piccolo parcheggio). Si sale brevemente la stradina asfaltata fino al suo termine, dove inizia il sentiero che conduce alla cascata del Silan, spettacolare nei momenti di piena. Lungo il percorso, [...]

Acqua e Bicarbonato di sodio: berne un bicchiere al giorno può fare miracoli. Ecco i nuovi studi.

Acqua e Bicarbonato di sodio: berne un bicchiere al giorno può fare miracoli. Ecco i nuovi studi.

    . seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping . .   Acqua e Bicarbonato di sodio: berne un bicchiere al giorno può fare miracoli. Ecco i nuovi studi. Una soluzione di acqua e bicarbonato di sodio da bere ogni giorno potrebbe ridurre le probabilità di avere l’artrite reumatoide e altre malattie autoimmuni. Il nuovo studio. Scongiurare un’infiammazione con il bicarbonato di sodio. Non solo un fantastico prodotto da utilizzare efficacemente per la [...]

A Pisa mostra ceramica più grande Italia

A Pisa mostra ceramica più grande Italia

(ANSA) – PISA, 28 APR – Dieci secoli di storia, tra artigianato, commerci internazionali e trasformazioni culturali: si apre sabato 5 maggio la più grande mostra sulla ceramica mai realizzata in Italia, ‘Pisa città della ceramica. Mille anni di economia e d’arte, dalle importazioni mediterranee alle creazioni contemporanee’. Il progetto della Società Storica Pisana si sviluppa lungo sei mesi, fino al 5 novembre, in 4 sedi espositive principali (San [...]

Come ristrutturare piastrelle del balcone e stoccaggio di casa fai da te?

Buongiorno a tutti, come vedete é primavera, stagione perfetta per le pulizie extra-ordinarie. Pochi giorni fa, ho visto che, sotto le piastrelle del balcone si stavano staccando una ad una, pure lo stucco e non vorrei che se un ospite di casa andasse a fare due passeggiate, gli cade alcune di queste. Se mi chiedete quando é stato ristruttato, vi dirró che non lo é mai stato. Se avete qualcosa da consigliarmi, da fare o acquistare (p.s. prodotti meno costosi, [...]

Rispondi

Il lato nascosto dell'argilla

Il lato nascosto dell'argilla

Le creazioni di Tomoro Mizuno spopolano su Instagram: vedere per credere.