Scopri tutto su ebrei Ashkenazi

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Emma Marrone
In rilievo

Emma Marrone

La scheda: Aschenaziti

Gli ebrei aschenaziti (o ashkenaziti), detti anche Ashkenazim (ebraico: sing. ?????????????, pl. ??????????????, pronuncia , pl. , anche ???????? ??????????? Yehudei Ashkenaz, "gli ebrei di Ashkenaz"), sono i discendenti delle comunità ebraiche medievali della valle del Reno. Ashkenaz era infatti il nome, in ebraico medievale, della regione franco-tedesca del Reno e Aschenazita significa appunto "tedesco". Nel IX secolo la migrazione di numerosi ebrei dall'Italia Meridionale dà origine a una p...

L'umanesimo e le contraddizioni: dentro le linee di Sol LeWitt

L'umanesimo e le contraddizioni: dentro le linee di Sol LeWitt

Milano (askanews) - Entrare nella mostra che la Fondazione Carriero di Milano dedica a Sol LeWitt, "Between the Lines", è un'esperienza che ha qualcosa di primario e, in un certo senso, di necessario. Perché, tornando ad affrontare una delle figure chiave dell'arte concettuale - cui si attribuisce pure il merito di aver coniato questa definizione - si affronta anche l'idea stessa di opera contemporanea, nella decisiva relazione con lo spazio. Ma la mostra vuole [...]

Gianni Morandi ricorda commosso il maestro Luis Bacalov

Gianni Morandi ricorda commosso il maestro Luis Bacalov

Milano (askanews) - Gianni Morandi in occasione della presentazione a Milano del suo ultimo album ha ricordato il compositore Luis Bacalov, premio Oscar nel 95 per la colonna sonora di Il postino appena scomparso. "Tra le prime persone che ho conosciuto quando sono arrivato a Roma c'era anche Luis Bacalov, che poi ha scritto 4-5 canzoni formidabili per me: "Se non avessi più te", "La fisarmonica", "Notte di Ferragosto" ma soprattutto ha scritto la canzone che bene [...]

Addio a Luis Bacalov, Oscar per 'Il postino' di Massimo Troisi

Addio a Luis Bacalov, Oscar per 'Il postino' di Massimo Troisi

E’ morto Luis Enrique Bacalov, premio Oscar nel 1996 per la colonna sonora de Il postino, ultimo film di Massimo Troisi. Aveva 84 anni. Nato a San Martin, in Argentina, il 30 agosto 1933, viveva dal 1959 in Italia, ed è stato naturalizzato italiano. Bacalov è deceduto all’ospedale San Filippo Neri di Roma dov’era stato ricoverato nei giorni scorsi a causa di un’ischemia. Negli anni Sessanta lavorò come arrangiatore per Claudio Villa e Milva, oltre che [...]

Cucinotta, note Bacalov battito Postino

Cucinotta, note Bacalov battito Postino

(ANSA) – ROMA, 15 NOV – “Abbiamo condiviso un’emozione fortissima e ora sono addolorata”. Così Maria Grazia Cucinotta ricorda il musicista Luis Bacalov, scomparso oggi a 84 anni. “Il Postino è un’esperienza stampata nella mia mente, ecco perchè ogni volta che nei festival o in eventi mi capitava di rivederlo ci abbracciavamo e ci ritrovavamo come se ci fossimo lasciati due minuti prima”, dice ancora all’ANSA l’attrice che dal film di Michael [...]

Striscia La Notizia, Lapo Elkann: creativo anche con l'italiano

Striscia La Notizia, Lapo Elkann: creativo anche con l'italiano

Genio creativo sì, magari leggermente dislessico. A Striscia La Notizia le performance linguistiche di Lapo Elkann, in gran spolvero nella serata inaugurale del suo nuovo locale, a Milano, aperto insieme allo chef Carlo Cracco. Il rampollo di casa Agnelli, vestito di un giallo canarino sgargiante, ha risposto alle domande della giornalista, coniando nuovi strampalati termini: "pratto" al posto di piatto, "finanziaro" in luogo di finanziario, "pieparerei" invece [...]

psicoanalisi, psicologia, freud-jung-Aivanhov, Hillman : amore e sessualità.

psicoanalisi, psicologia, freud-jung-Aivanhov, Hillman : amore e sessualità.

    PSICOANALISI     Home page La Filosofia Iniziatica e i Chakra Psicoanalisi I Simboli e i Miti La via alchemica Astrologia Le Sefirot Kabbala Letture Pensieri scelti Link Corso di Educazione alla cittadinanza nella Rete della Vita                   “Conosci te stesso” è la formula incisa sul frontone del tempio di Delfi. Ma chi è questo “te stesso” che bisogna conoscere? Il suo carattere, i suoi difetti, i suoi pregi? No, questo non significa [...]

Il villaggio dei piccoli Einstein (e della loro mamma)

Il villaggio dei piccoli Einstein (e della loro mamma)

In Spagna c'è una donna speciale che, con la sua passione per la scienza, ha contagiato un'intera comunità.

ROBERT CAPA

                   ROBERT CAPA                 "Per me, Capa indossava l'abito di luce di un grande torero, ma non uccideva; da bravo giocatore, combatteva generosamente per se stesso e per gli altri in un turbine. La sorte ha voluto che fosse colpito all'apice della sua gloria".  Henri Cartier-Bresson  Andrei Friedmann, nome vero di  Robert Capa.  di origine ungheresi (Budapest 1913)- durante il liceo frequenta ambienti [...]

Robert Capa: messa in scena di un mito

ROBERT CAPA MESSA IN SCENA DI UN MITO Scarica il saggio in PDF (92 pagine - 5,30  MB)   © Testo di  Luca Pagni e Lucio Valerio Pini  Roma 24 Agosto 2003    La prima versione del testo è stata depositata alla S.I.A.E. (sezione OLAF) il 2 dicembre 1997.     Robert Capa - I volti della storia        28 agosto - 22 settembre 2003   Ingrid Bergman, Hollywood 1946  © Robert Capa/Magnum/Contrasto          Modena - Località Ponte [...]

Sulla cicalecciocrazia di chi parla di Einstein per sentito dire

Sulla cicalecciocrazia di chi parla di Einstein per sentito dire

Nereo Villa Dedicato a chi parla di Einstein per sentito dire ovvero Sulla generazione di cicalecciocrazia Chi abbocca alla teoria di Einstein senza avere alcuna conoscenza del (o fuori dal) campo logico-matematico in cui fu congetturata, può parlarne poi solo per fede (come del resto fanno tutti coloro che l'accolgono per fede) dato che è impossibile parlarne senza i necessari fondamenti matematici. Senza le necessarie nozioni di matematica è possibile [...]

Scott Turow

Scott Turow

LA TESTIMONIANZAlegal thriller, Mondadori)

Il caso Anna Frank

Il caso Anna Frank

L'editoriale del direttore Brachino sulla vicenda della settimana

LAZIO, ANNA FRANK NON E' IL PRIMO SFREGIO ALLA MEMORIA

LAZIO, ANNA FRANK NON E' IL PRIMO SFREGIO ALLA MEMORIA

Che gli italiani abbiano la memoria corta, anzi cortissima, è cosa nota ormai da tempo – diversamente non si spiegherebbe come sia possibile che, malgrado i disastri compiuti nel passato, in Parlamento e al governo vengano eletti sempre gli stessi partiti e gli stessi personaggi. In quest’ultimo caso ciò avveniva fino a quando ai cittadini era garantito il loro diritto costituzionale di eleggere il candidato, non solo la lista. Delegando alle segreterie di [...]

Il caso Anna Frank

Il caso Anna Frank

La reazione del calcio dopo l'ignobile gesto dei tifosi della Lazio

Cracco: in pentola bolle "Garage Italia", apro locale con Lapo

Cracco: in pentola bolle "Garage Italia", apro locale con Lapo

Mosca, (askanews) - Che cosa bolle in pentola a Milano e quali sono i nuovi progetti di Carlo Cracco? Ce lo spiega lui stesso da Mosca: "Nelle pentole c'è parecchio fervore. Siamo in prossimità dell apertura di Garage Italia, il nuovo locale con Lapo Elkann che aprirà il 7 novembre. Faremo l'inaugurazione e subito dopo qualche giorno aprirà. Un locale molto affascinante. I lavori sono stati fatti per poter recuperare un immobile storico e trasformarlo in un [...]

Spending review, Gutgeld: nel 2017 tagli per 30 miliardi

Spending review, Gutgeld: nel 2017 tagli per 30 miliardi

(Teleborsa) - Il taglio dei capitoli di spesa per quest'anno è stato di 30 miliardi. Lo ha detto il commissario straordinario alla Spending review, Yoram Gutgeld, in audizione alla Camera, sullo stato della spending review nelle Regioni e negli enti locali. "Dal punto di vista dei capitoli di spesa - ha detto - a quest'anno siamo a 30 miliardi di riduzione. Il 17% ha riguardato la Pubblica amministrazione locale e il 24% la Pubblica amministrazione centrale". [...]

Anna Frank chi?

E' indecente la scelta della curva laziale di sbeffeggiare i rivali della Roma con immagini di Anna Frank in divisa giallorossa. E' indecente, volgare e razzista perchè fa leva su quella che fu l'immagine dell'olocausto: una ragazzina resa celebre dal suo diario in cui annotò, fino alla deportazione e poi morte, la vita di tutti i giorni nel periodo nazista.E' indecente perchè chi lha rivendicata ha detto che si trattava solo di una goliardata. Trovo però [...]

ANNA FRANK, L'OBLIO DALLA PARTE DEL VINCENTE

La vicenda che in questi giorni chiama in causa Anna Frank ha più risvolti.Da una parte mira a banalizzare e a infrangere un simbolo, quello che al di là di ogni lettura critica, è diventato l’emblema della Shoah; dall’altra, impone una riflessione approfondita sulle radici di una incultura che consente di sfidare impunemente la sacralità di una memoria che sintetizza un mondo di valori che pensavamo fosse ormai diventato patrimonio dell’intera società.E [...]

All'asta gli appunti di Einstein con la formula per la felicità

All'asta gli appunti di Einstein con la formula per la felicità

Sono finiti all’asta gli appunti di Einstein che contengono la famosa formula della felicità. Il documento è stato venduto alla cifra record 1,56 milioni di dollari, con una stima che era partita tra i 5.000 e gli 8.000 dollari. L’asta si è tenuta a Gerusalemme e sia il compratore che il venditore sono rimasti anonimi. Gli appunti vennero scritti da Einstein nel 1922. Il fisico si trovava in Giappone quando venne raggiunto da un corriere che aveva ricevuto [...]

Anna Frank in tutti gli stadi

Anna Frank in tutti gli stadi

Il presidente della Lazio in visita alla sinagoga di Roma.