esilio

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Review
In rilievo

Review

La scheda: Esilio

Essere in esilio significa stare lontano dalla propria casa (vale a dire città, stato o nazione) a causa dell'esplicito rifiuto del permesso di farvi ritorno, o sotto la minaccia di essere imprigionato o giustiziato.
Si usa comunemente distinguere tra esilio interno (o confino), ovvero il reinsediamento forzato all'interno della propria nazione di residenza, e l'esilio esterno, ovvero l'espulsione dal territorio della Patria con divieto di reingresso.

Siria: Merkel a Beirut,focus su profughi

Siria: Merkel a Beirut,focus su profughi

(ANSAmed) – BEIRUT, 22 GIU – La cancelleria tedesca Angela Merkel ha detto oggi a Beirut, dove si trova in visita da ieri sera, che “la Germania intende contribuire per trovare una soluzione per la crisi siriana in modo che i profughi possano tornare al loro paese quando le condizioni lo permetteranno”. Citata dai media libanesi dopo una conferenza stampa congiunta col premier incaricato libanese Saad Hariri, Merkel ha ribadito l’intenzione della Germania [...]

Se la parola "straniero" e suoi derivati: clandestino, rifugiato, profugo, nero la sostituissimo con "poveri" cosa cambierebbe nella nostra percezione della realtà? Ci proviamo?

Se la parola "straniero" e suoi derivati: clandestino, rifugiato, profugo, nero la sostituissimo con "poveri" cosa cambierebbe nella nostra percezione della realtà? Ci proviamo?

Quanta gente è sola? Where do they all belong? Cari signori, ma quale coraggio? Il vostro si chiama terrore. Quello per un pugno di esseri con cui voi vi sentite addirittura in concorrenza, che non riuscite neppure a contenere, che vi porterà via le figlie (sembrerebbe) e a molti qui le pensioni (sembrerebbe). Senza coscienza della propria forza e delle proprie ragioni avete già perso .Io invece me ne fotto. Le competizioni mi appassionano. Auguri a voi [...]

Il senso di Toninelli per l’Olanda. Occorre ricordarle un drammatico precedente dove le vittime dello scontro tra Roma e La Valletta furono quasi 300 profughi siriani, lasciati colare a picco dalla Guardia Costiera italiana.

Il senso di Toninelli per l’Olanda. Occorre ricordarle un drammatico precedente dove le vittime dello scontro tra Roma e La Valletta furono quasi 300 profughi siriani, lasciati colare a picco dalla Guardia Costiera italiana.

Il senso di Toninelli per l’Olanda. Nelle more dell’ennesima emergenza inventata da Matteo Salvini su Seefuchs e Lifeline c’è da registrare il ruolo spettacolare del concentratissimo Danilo Toninelli. Il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, di recente riciclatosi come braccio leghista del governo, sabato sera su Twitter ha imperiosamente ordinato all’Olanda di riprendersi le sue Organizzazioni Non Governative. SIAMO SEMPRE ALLE SOLITE NON [...]

Inail, 16mila domande per Bando ISI 2017

Inail, 16mila domande per Bando ISI 2017

(ANSA) – ROMA, 14 GIU – Sono oltre 16 mila le domande pervenute all’Inail per l’accesso ai quasi 250 milioni di euro di incentivi a fondo perduto del bando Isi 2017. Lo annuncia l’Istituto in una nota al termine del “click day”, il giorno riservato per l’invio online delle richieste di partecipazione all’ottava edizione dell’iniziativa attraverso la quale l’Inail a partire dal 2010 ha stanziato complessivamente circa 1,8 miliardi di euro per [...]

Confini europei & populismi

"Il sorgere di un effettivo confine europeo, vigilato congiuntamente e sotto una comune responsabilità dalle forze militari e di polizia dei singoli stati che compongono l'Unione consentirebbe di abbattere nuovamente le frontiere interne, necessariamente e pericolosamente risorte proprio a causa della porosità del "non confine dell'Unione" Dall'altro lato questa responsabilità comune nei confronti della sicurezza collettiva europea alimenterebbe il senso di [...]

Film cristiano – Cronache della persecuzione religiosa in Cina "La lunga via dell'esilio"

Film cristiano – Cronache della persecuzione religiosa in Cina "La lunga via dell'esilio"

https://www.youtube.com/watch?v=0gSN_YraCco Film cristiano – Cronache della persecuzione religiosa in Cina "La lunga via dell'esilio" Da quando salì al potere nella Cina continentale nel 1949, il Partito Comunista Cinese ha attuato incessantemente la propria persecuzione della fede religiosa. Ha freneticamente arrestato e assassinato i cristiani, espulso e maltrattato i missionari che operavano in Cina, ha confiscato e bruciato innumerevoli copie della Bibbia, [...]

SALVINIIIIIII, ne sono arrivati 232 in Calabria, corri a difendere i confini .

SALVINIIIIIII, ne sono arrivati 232 in Calabria, corri a difendere i confini .

Salvini contro le Ong: "Il regolamento non è efficace, fanno da taxi per i migranti" Sì però sei ancora in campagna elettorale. oggi hai fatto sbarcare 250 clandestini a reggio calabria. ma non dovevi bloccare tutti gli ingressi? ho come l'impressione che l'Italia ha firmato dei patti scellerati per prendersi tutta questa gentaglia. A Como, una delle province più ricche d’Italia, dev'esserci parecchia ignoranza (ed isteria sociale). Altrimenti qualcuno [...]

Guatemala: come a Pompei, continua fuoriuscita cenere dal vulcano

Guatemala: come a Pompei, continua fuoriuscita cenere dal vulcano

Paesi sepolti sotto cenere e lava. La peggior eruzione dal 1974

Onorificenza di Cavaliere a GIOVANNI GIOSEFFI, esule da ROVIGNO

Onorificenza di Cavaliere a GIOVANNI GIOSEFFI, esule da ROVIGNO

Link: https://www.facebook.com/ESODO-ISTRIANO-PER-NON-DIMENTICARE-164242360312615/?hc_ref=ART7A75lGHOidl7am47Q_HhuhXU3mBeBAQjhUwIhYOZf5fQX_TWQK0uP1a2IUl-2d20 Condiviso da ANVGD di AREZZO ONORIFICENZA DI CAVALIERE A GIOVANNI GIOSEFFI, ESULE DA ROVIGNO Sabato 2 Giugno 2018 -  il Prefetto di Verona, Dott. SALVATORE MULAS, consegnerà a GIUISEPPE GIOSEFFI, l'onorificenza, conferitagli dal Presidente della Repubblica Italiana Sergio Mattarella, di Cavaliere "al [...]

Morto Alberto Mieli, ex deportato

Morto Alberto Mieli, ex deportato

(ANSA) – ROMA, 29 MAG – E’ morto a Roma, all’età di 93 anni, Alberto Mieli, uno degli ultimi ex deportati che ha fatto ritorno da Auschwitz. “Non c’è ora del giorno o della notte in cui la mia mente non vada a ripensare alla vita nei campi, a quello che i miei occhi sono stati costretti a vedere”, aveva scritto Mieli in un libro scritto insieme alla nipote Ester “Eravamo ebrei. Questa era la nostra unica colpa”. Sul suo braccio era marcato in [...]

Mattarella: 'No a un sostenitore fuoriuscita da euro, rischi risparmi famiglie'

Mattarella: 'No a un sostenitore fuoriuscita da euro, rischi risparmi famiglie'

Esilio e intelletto, mostra Fond. Prada

Esilio e intelletto, mostra Fond. Prada

(ANSA) – VENEZIA, 23 MAG – Esplora la correlazione tra le condizioni di esilio, fuga e ritiro e i luoghi fisici o mentali che favoriscono la riflessione, il pensiero e la produzione intellettuale la mostra “Machines à penser”, a cura di Dieter Roelstraete, che sarà aperta al pubblico dal 26 maggio al 25 novembre 2018 nella sede di Venezia della Fondazione Prada, all’interno del palazzo di Ca’ Corner della Regina. “Machines à penser” si [...]

Mambro, a Bologna mi sento deportata

Mambro, a Bologna mi sento deportata

(ANSA) – BOLOGNA, 23 MAG – “C’è una sorta di autodifesa personale, faticosa. Faccio molta fatica anche a ricordare. Venire a Bologna è faticoso, mi sento una deportata qui a Bologna”. L’ha detto in un passaggio della testimonianza al processo a Bologna all’imputato Gilberto Cavallini Francesca Mambro, condannata per la strage del 2 Agosto 1980. L’ex Nar l’ha detto spiegando la difficoltà nel rispondere al Pm, Antonello Gustapane, che [...]

La fine dell'esilio. Per me, per noi

Domenica sera è terminato il mio esilio dallo stadio e dall’Inter, così come quello di questa banda di pazzi che tornano in Champions dopo sei anni. Era dicembre del 2012, un altro Lazio-Inter, e inconsapevolmente per l’ultima volta vedevo una partita della mia squadra dal vivo, in un sabato sera che ricordo ancora con grande desolazione. Sono passati cinque anni e mezzo da quella volta, più di sei invece dall’ultima nottata europea fra i grandi, datata 13 [...]

Concorso carabinieri, nuovo bando per 2.000 posti

Concorso carabinieri, nuovo bando per 2.000 posti

E' stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il bando del concorso pubblico, per esami e titoli, per il reclutamento di duemila allievi carabinieri in ferma quadriennale. Il bando scade il 14 giugno e mette a disposizione i seguenti posti: 1.056 allievi carabinieri in ferma quadriennale, riservato VFP1; 452 allievi carabinieri in ferma quadriennale, riservato VFP1 e VFP4; 460 allievi carabinieri in ferma quadriennale, riservato ai giovani che non abbiano superato il [...]

profughi germania testa alla classifica dell accoglienza italia protegge nigeriani pachistani

Il secondo Paese maggiormente rappresentato è l'Afghanistan, con il 19% e il terzo l'Iraq con il 12%. IN EUROPA - Nel 2017 l'Ue ha accolto le richieste di asilo di 538mila persone, il 25% in meno rispetto all'anno precedente. Per rendersene conto è sufficiente scendere di un gradino e analizzare i numeri del secondo Paese europeo in termini di accoglienza. In poche parole, per ogni milione di abitanti locali sono stati accolti più di 3mila richiedenti [...]

Bando per gondolieri, c'è test antidroga

Bando per gondolieri, c'è test antidroga

(ANSA) – VENEZIA, 3 MAG – Ci sono anche i test anti-droga, e contro l’abuso di alcol da effettuare per partecipare al bando per sostituti gondolieri emesso dal Comune di Venezia, con iscrizioni aperte da oggi fino al 13 maggio prossimo. La selezione pubblica per l’idoneità al ruolo di candidato, o aspirante sostituto gondoliere prevede innanzitutto una prova preliminare di voga sulla gondola, che avverrà all’Arsenale di Venezia. I candidati idonei [...]

Germania: polizia in centro profughi

Germania: polizia in centro profughi

(ANSA) – BERLINO, 03 MAG – Disordini e anche qualche ferito in un centro di accoglienza profughi di Ellwangen, nella tedesca Baden-Wuerttemberg, dove la polizia sta intervenendo dall’alba con grande dispiegamento di forze, nel tentativo di fermare fra l’altro un richiedente asilo la cui espulsione sarebbe fallita nei giorni scorsi. Si tratta di un 23enne, originario del Togo, che stando alle regole di Dublino avrebbe dovuto essere mandato in Italia. Sul [...]

Estrema destra porta profughi a confine

Estrema destra porta profughi a confine

(ANSA) – TORINO, 28 APR – Nuova azione di Generation Identitaire, il movimento nato nel 2012 in Francia “per combattere la massiccia immigrazione e l’islamizzazione dell’Europa”, al confine tra italo-francese tra il Piemonte e la regione di Haute-Alpes. Nella notte tra giovedì e venerdì, annuncia il movimento su Facebook, una squadra di sorveglianza cittadina di defend Europe ha riportato alla frontiera quattro immigrati clandestini consegnandoli [...]

"SiAmo Afrin", mobilitazione per aiutare i profughi siriani che hanno combattuto l'Isis

"SiAmo Afrin", mobilitazione per aiutare i profughi siriani che hanno combattuto l'Isis

    . . seguiteci sulla pagina Facebook Curiosity  . .   "SiAmo Afrin", mobilitazione per aiutare i profughi siriani che hanno combattuto l'Isis Larga adesione alla campagna di aiuti umanitari. Il fumettista Zero Calcare ha disegnato il logo ufficiale Per non dimenticare Afrin. Per non dimenticarci di quei curdi che in Siria hanno combattuto fino alla morte contro l'Isis e adesso si ritrovano con l'esercito turco in casa, nel silenzio della comunità [...]