monumenti megalitici

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Alessandra Amoroso
In rilievo

Alessandra Amoroso

In questa categoria: Megalito

Un megalito è una grande pietra o un insieme di pietre usate per costruire una struttura o monumento senza l'uso di leganti come calce o cemento. Il termine megalito proviene dall'unione di due parole del greco antico: ?????, traslitterato megas, ci...

Amman

Amman (in arabo: ?????, ?Amm?n) è la capitale e la più popolosa città della Giordania, formata da 14 montagne. La città antica dove è situata Amman, sembra che in origine si chiamasse Rab Amoon (??? ????) e poi nel III secolo a.C. venne chiamata...

Hegiaz

L'Hegiaz (o Heggiaz, in arabo: ?????, al-?i??z ovvero "la barriera"), è la regione nord-occidentale della Penisola araba, oggi parte dell'Arabia Saudita.
Le sue città hanno avuto un ruolo fondamentale nella nascita e nello sviluppo del primo Isl...

Hegiaz

Hegiaz

HEGIAZ Sommario. Nel 1517 l’Hegiaz, l’emirato comprendente le due città sante, che si estendeva lungo la costa orientale del mar Rosso, cadde sotto sovranità turca e fu ridotto a semplice provincia ottomana, anche se tra il 1820 e il 1840 riuscì a recuperare una relativa indipendenza. L’hascemita Hussein capeggiò la decisiva ribellione del 1916 contro i turchi e fondò il regno dell’Hegiaz. L’ambizione di Hussein di formare una grande nazione araba [...]

Memories 2015: Salisbury & stonehenge

Memories 2015: Salisbury & stonehenge

La cattedrale di Salisbury,Considerata uno dei maggiori esempi del primo gotico inglese. High Street Gate / Porter’s Lodge :La porta, arricchita da una statua di Edoardo VII, si affaccia su Chorister’s Green e sulla città. Stonehenge è un sito neolitico che si trova vicino ad Amesbury nello Wiltshire. È composto da un insieme circolare di grosse pietre erette, conosciute come megaliti.

NOVITA' DA GOBEKLI TEPE

DA: "ansa.it"Una cometa colpì Terra 13.000 anni fa, lo conferma una steleDecimati uomini e animali, innescata una mini-era glacialeRedazione ANSA  24 aprile 201718:02ANSA/Ansa Tredicimila anni fa i frammenti di una cometa colpirono la Terra causando un vero e proprio cataclisma che provocò la perdita di molte vite umane, determinò la scomparsa di grandi specie animali e diede inizio ad una mini era glaciale lunga più di un millennio. A [...]

NOVITA' DA GOBEKLI TEPE

DA: "ansa.it"Una cometa colp� Terra 13.000�anni fa, lo conferma una steleDecimati uomini e animali,�innescata una mini-era glacialeRedazione ANSA �24 aprile 201718:02ANSA/Ansa Tredicimila anni fa i frammenti di�una cometa colpirono la Terra�causando un vero e proprio�cataclisma che provoc� la perdita�di molte vite umane, determin�la scomparsa di grandi specie�animali e diede inizio ad una�mini era glaciale lunga pi�di un millennio. A [...]

Memories 2015: Salisbury & stonehenge

Memories 2015: Salisbury & stonehenge

La cattedrale di Salisbury,Considerata uno dei maggiori esempi del primo gotico inglese. High Street Gate / Porter's Lodge :La porta, arricchita da una statua di Edoardo VII, si affaccia su Chorister's Green e sulla città. Stonehenge è un sito neolitico che si trova vicino ad Amesbury nello Wiltshire. È composto da un insieme circolare di grosse pietre erette, conosciute come megaliti.

LE MUSICHE DEGLI DEI NEI SEGRETI ACUSTICI DI STONEHENGE

Le musiche degli Dei nei segreti acustici di Stonehenge Trevor Cox rivela come l’impronta acustica del monumento preistorico più famoso del mondo è stata misurata. Appena dopo l’alba, in una nebbiosa mattina di primavera dell’anno 2009, il mio ingegnere acustico, ricercatore presso l’Università di Salford, Bruno Fazenda, e Rupert Till dell’Università di Huddersfield, Regno Unito, andavano in giro per Stonehenge a fare scoppiare dei palloncini. Non era [...]

Giganti Mont'e Prama su pc mezzo mondo

Giganti Mont'e Prama su pc mezzo mondo

(ANSA) - CAGLIARI, 26 OTT - I giganti di Mont'e Prama sugli schermi di pc, tablet o smartphone di oltre un milione di persone in cinque continenti. Non solo: attraverso le misteriose statue di Cabras si potrà aprire una porta verso il resto della Sardegna, dalle bellezze paesaggistiche alle prelibatezze enogastronomiche. Come? Attraverso i contatti internazionali del Rotary. L'idea è partita dal Rotary club di Oristano. Dalla patria di Eleonora d'Arborea saranno [...]

I Nuraghi della Sardegna sono i monumenti megalitici meglio conservati d'Europa

I Nuraghi della Sardegna sono i monumenti megalitici meglio conservati d'Europa

I Nuraghi sono senza dubbio gli edifici più caratteristici della Sardegna. La loro forma così particolare e il fatto che sono stati considerati dapprima fortezze e poi edifici funerari, li rendono tuttora un mistero e aun lone di segreto  vige ancora attorno a queste costruzioni inconsuete. Torri di pietra, uniche nel loro genere, sembrano risalire al II millennio a.C.. Diffuse in tutta la regione, si contano circa 7.000 di queste costruzioni, alcune molto [...]

«Indiana Jones» scopre ingresso di nuovo dolmen

«Indiana Jones» scopre ingresso di nuovo dolmen

«Indiana Jones» scopre ingresso di nuovo dolmenLa segnalazione arriva dall’instancabile ricercatore Franco Vaira, un dipendente del Parco Nazionale del Gargano con la passione per le testimonianze del passato    L'ingresso del dolmen     di FRANCESCO TROTTA  MONTE SANT’ANGELO - Scoperto un nuovo dolmen. La segnalazione arriva dall’instancabile ricercatore Franco Vaira, un dipendente del Parco Nazionale del Gargano con la passione per le testimonianze del [...]

Verso ripresa scavi in sito Mont'e Prama

Verso ripresa scavi in sito Mont'e Prama

(ANSA) - CABRAS (ORISTANO), 10 GIU - "Gli scavi nel sito di Mont'e Prama interrotti lo scorso autunno potrebbero essere riavviati entro la fine del mese di giugno". L'archeologo della Soprintendenza Alessandro Usai, che è anche direttore scientifico dello scavo, non garantisce nulla, ma è comunque ottimista sulla possibilità che presto si possa ricominciare a lavorare nel sito del Sinis che ha nascosto per quasi tremila anni i resti dei giganti di pietra esposti [...]

Monte S.Angelo/ Megaliti, grotte e graffiti scoperti nella Valle dei Dolmen

Monte S.Angelo/ Megaliti, grotte e graffiti scoperti nella Valle dei Dolmen

Monte S.Angelo/ Megaliti, grotte e graffiti scoperti nella Valle dei Dolmen venerdì 22 aprile 2016 ore 09:38 Autore Franco Vaira, l’Indiana Jones del Gargano, con l’architetto Renzulli.    La sua passione per la natura (è di­pendente dell'ente Parco del Gar­gano) e per la sua terra, lo ha trasformato in un eccellente co­noscitore dei luoghi del territorio e scopritore di innumerevoli siti archeologici (una grotta da lui scoperta porta il suo nome, Grotta [...]

L’anti-storia (da Göbekli Tepe a Montecassino)

di Gianni Pantarotto Da quando il genere Homo ha iniziato a svilupparsi c’è sempre stato un flusso costante di esseri. Esseri che si sono sviluppati e perfezionati non solo fisicamente ma anche intellettualmente. L’ultima grande invasione è stata quella dei Sapiens Sapiens tra i 60 mila ed i 30 mila anni fa, in cui quelli che noi ci ostiniamo a chiamare Neanderthal vennero addirittura rimpiazzati totalmente da noi stessi o da altri che invademmo poi noi. [...]

«Indiana Jones» scopre ingresso di nuovo dolmen

«Indiana Jones» scopre ingresso di nuovo dolmen

«Indiana Jones» scopre ingresso di nuovo dolmenLa segnalazione arriva dall’instancabile ricercatore Franco Vaira, un dipendente del Parco Nazionale del Gargano con la passione per le testimonianze del passato L'ingresso del dolmen   di FRANCESCO TROTTA  MONTE SANT’ANGELO - Scoperto un nuovo dolmen. La segnalazione arriva dall’instancabile ricercatore Franco Vaira, un dipendente del Parco Nazionale del Gargano con la passione per le testimonianze del passato, [...]

COME STONEHENGE, PIU' DI STONEHENGE...

DA: "arkeomount.com" Stonehenge: come cambia il paesaggio archeologico dopo Durrington Walls

I templi megalitici

I templi megalitici

Un viaggio straordinario tra i templi megalitici di Malta.

Recuperato il menhir rubato a Sarroch

Recuperato il menhir rubato a Sarroch

(ANSA) - CAGLIARI, 25 SET - I carabinieri di Sarroch hanno recuperato il menhir rubato il 7 settembre nell'area archeologica del nuraghe San Nicola. Lo hanno trovato, durante una perquisizione, all'intero di un ovile a Pula. Denunciato per ricettazione un uomo di 51 anni. I carabinieri hanno avviato le indagini per risalire agli autori materiali del furto - il menhir pesa circa una tonnellata - e gli eventuali compratori privati che lo avrebbero piazzato in qualche [...]

Mont'e Prama: 3 mln per museo Cabras

Mont'e Prama: 3 mln per museo Cabras

(ANSA) - CAGLIARI, 4 AGO - Degli 80 milioni di euro nazionali previsti dal Mibact tra il 2015 e il 2016, 3 milioni sono destinati al completamento del museo di Cabras che ospita i Giganti di Mont'e Prama. Si trovano già al suo interno alcune delle statue di arenaria ricomposte dopo il ritrovamento di 5000 frammenti, altre sono al museo archeologico di Cagliari. Esulta la sottosegretaria alla Cultura Francesca Barracciu:"Finisce finalmente la precarietà sul [...]

Resti Gigante e tombe a Mont'e Prama

Resti Gigante e tombe a Mont'e Prama

(ANSA) - CABRAS (ORISTANO), 27 LUG - Sei tombe inviolate e intorno una interessante serie di frammenti di "gigante". Il più grande è una mezza testa, nessun torso, diversi pezzi di scudo, una gamba con polpaccio, il gomito di un pugilatore. Sono gli ultimi ritrovamenti della campagna di scavi a Mont'e Prama. La preoccupazione della Sovrintendenza è ora quella di preservare la necropoli, già esplorata negli anni '70, dalle piogge per poterla ricomporre e [...]

Barracciu, senza danno sito Mont'e Prama

Barracciu, senza danno sito Mont'e Prama

(ANSA) - ORISTANO, 27 LUG - "Nessun danno ai reperti di Mont'e Prama per l'uso del miniescavatore". Lo ha assicurato il sottosegretario ai Beni culturali Francesca Barracciu, questa mattina a Oristano per un incontro istituzionale col sindaco Guido Tendas. "Mi dispiace per l'onorevole Pili - ha aggiunto la Barracciu riferendosi alla denuncia di ieri del deputato di Unidos - ma è solo un capitano di sventura che cerca pubblicità sui giornali su presunte disgrazie [...]

Ruspa a Mont'e Prama, esposto in procura

Ruspa a Mont'e Prama, esposto in procura

(ANSA) - ORISTANO, 26 LUG - L'uso improprio di un escavatore nel cantiere archeologico di Mont'e Prama (Oristano), dove sono state rinvenute le statue dei Giganti ora esposte nel Museo di Cagliari e di Cabras, avrebbe portato a gravi danneggiamenti del sito e di alcuni reperti trovati di recente. Lo ha denunciato il deputato Mauro Pili (Unidos) che ha presentato un esposto alla procura della Repubblica, e che nel pomeriggio ha effettuato un sopralluogo nel sito [...]