occupazioni politiche

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Summer
In rilievo

Summer

In questa categoria: Obama

Barack Hussein Obama II (/bəˈrɑːk hʊˈseɪ...

Paul Ryan

Paul Davis Ryan, Jr. (Janesville, 29 gennaio 19...

Li Keqiang

Li Keqiang (李克強T, 李克强S, Lǐ Kèqiá...

Narendra Modi

Damodardas Modi Narendra pronuncia (Vadnagar, 1...

€uro

Austria, Belgio, Cipro, Estonia, Finlandia, Fra...

Ayatollah Khamenei

سید علی حسینی خامنه‌ای‎

Referendum Costituzionale: i politici ci obbligano a sostituirli.

I sostenitori del SI da una parte a rappresentare le loro ragioni, dall'altra gli oppositori che con il loro NO contrastano i contenuti referendari. Entrambi si rivolgono al popolo sovrano per richiedere di aderire ai propri voleri. Costoro, politici e costituzionalisti, danno per scontato che gli elettori siano così eruditi nella materia tanto da sapere: cos'è il bicameralismo perfetto, quali sono i compiti dei senatori e con quale sistema vengono eletti, quali [...]

Gruppo di Lettura Fata Morgana

AVVISO IMPORTANTE: Contrariamente a quanto precedentemente comunicato il prossimo incontro del GDL FATA MORGANA si terrà VENERDì 18 NOVEMBRE.

Gruppo di Lettura Fata Morgana

AVVISO IMPORTANTE: Contrariamente a quanto precedentemente comunicato il prossimo incontro del GDL FATA MORGANA si terrà VENERDì 18 NOVEMBRE.

IL GRUPPO BILDERBERG

Il Gruppo Bilderberg (detto anche conferenza Bilderberg, club Bilderberg o clan Aisna Masne)  un incontro annuale per inviti che si replica dal 1954, non ufficiale, di circa CENTOTRENTA partecipanti, la maggior parte dei quali sono personalit nel campo economico, politico e bancario. I partecipanti trattano una grande variet di temi globali, economici e politici. Il gruppo si riunisce annualmente in hotel o resort di lusso in varie parti del mondo, [...]

Lory Del Santo: "Flirt con un potente politico in ascensore. Ero in estasi..."

Lory Del Santo: "Flirt con un potente politico in ascensore. Ero in estasi..."

Lory Del Santo ha ammesso di aver avuto un flirt con un uomo potentissimo. Si allunga la lista di amanti illustri e famosi per la showgirl. Non solo il billionario uomo d'affari saudita Adnan Khashoggi, il musicista Eric Clapton e lo stilista Ottavio Missoni, Lory del Santo ha raccontato a 'Un giorno da pecora' su Radio 2 di avere avuto una storia anche con il candidato alla presidenza degli Stati Uniti Donald Trump. "Io conosco Trump - spiega la showgirl - una [...]

Lory Del Santo: "Flirt con un potente politico in ascensore. Ero in estasi..."

Lory Del Santo: "Flirt con un potente politico in ascensore. Ero in estasi..."

Lory Del Santo ha ammesso di aver avuto un flirt con un uomo potentissimo. Si allunga la lista di amanti illustri e famosi per la showgirl. Non solo il billionario uomo d'affari saudita Adnan Khashoggi, il musicista Eric Clapton e lo stilista Ottavio Missoni, Lory del Santo ha raccontato a 'Un giorno da pecora' su Radio 2 di avere avuto una storia anche con il candidato alla presidenza degli Stati Uniti Donald Trump. "Io conosco Trump - spiega la showgirl - una [...]

Online i redditi dei politici: ecco chi guadagna di più

Online i redditi dei politici: ecco chi guadagna di più

Politici e vip al cellulare. Le foto

Politici e vip al cellulare. Le foto

Osteria Al Diplomatico

Osteria Al Diplomatico

Pochi piatti sul menu scritto col gesso su una lavagnetta che passa tra i tavoli: pochi ma buoni, questo è il concetto base intorno al quale ruota la cucina di Nadir Romanello, chef appassionato e schietto del Diplomatico. Ricette tipiche a base di prodotti freschi che seguono la stagionalità: polpettine di baccalà, sarde ripiene, sarde in saor, mozzarella in carrozza con acciuga di Cetara, uova sode con acciughe e capperi, salsiccette in umido, trippa in rosso, [...]

letta dice che la colpa non è del suo governo,la colpa è di chi non c'è o è andato via o è morto che più non può parlare,la colpa di chi è,in 10 anni hanno succhiato di tutto, si sono riempiti le tasche,si sono abbuffati,ma chi,loro,i politici,le banche,i

letta dice che la colpa non è del suo governo,la colpa è di chi non c'è o è andato via o è morto che più non può parlare,la colpa di chi è,in 10 anni hanno succhiato di tutto, si sono riempiti le tasche,si sono abbuffati,ma chi,loro,i politici,le banche,i prelati,la chiesa, le cooperative rosse,bianche e a pallini ecc, in 10 anni hanno pensato solo a fare cassa, mediaset è diventata una cosa innominabile, guadagni inimmaginabili, berlusconi uomo che s'è [...]

Vitalizi e buonuscite dei politici

Vitalizi e buonuscite dei politici

Politici italiani, da quanti anni in Parlamento?

Politici italiani, da quanti anni in Parlamento?

Sarebbe interessante verificare quali interessi abbiano quei giornalisti, e quei politici, che continuano con la cantata del Rom e del Marocchino errante, di fronte alle nostre città sventrate dalla criminalità, dalla droga e dal disordine.

Roma. Zingaro a mano tesa davanti alla farmacia di Piazza Mazzini. Zingaro a mano tesa davanti al supermercato. Lavavetri in Via Brofferio. Bambini questuanti davanti alla chiesetta e in Via De Bosis. Bancarelle di abusivi a ogni angolo. Africani che vendono borse false davanti a un bar in Via Col Di Lana.Sarebbe interessante verificare quali interessi abbiano quei giornalisti, e quei politici, che continuano con la cantata del Rom e del Marocchino errante, di [...]

Sarebbe interessante verificare quali interessi abbiano quei giornalisti, e quei politici, che continuano con la cantata del Rom e del Marocchino errante, di fronte alle nostre città sventrate dalla criminalità, dalla droga e dal disordine.

Roma. Zingaro a mano tesa davanti alla farmacia di Piazza Mazzini. Zingaro a mano tesa davanti al supermercato. Lavavetri in Via Brofferio. Bambini questuanti davanti alla chiesetta e in Via De Bosis...

Sarebbe interessante verificare quali interessi abbiano quei giornalisti, e quei politici, che continuano con la cantata del Rom e del Marocchino errante, di fronte alle nostre città sventrate dalla criminalità, dalla droga e dal disordine.

Roma. Zingaro a mano tesa davanti alla farmacia di Piazza Mazzini. Zingaro a mano tesa davanti al supermercato. Lavavetri in Via Brofferio. Bambini questuanti davanti alla chiesetta e in Via De Bosis. Bancarelle di abusivi a ogni angolo. Africani che vendono borse false davanti a un bar in Via Col Di Lana.Sarebbe interessante verificare quali interessi abbiano quei giornalisti, e quei politici, che continuano con la cantata del Rom e del Marocchino errante, di [...]

Sarebbe interessante verificare quali interessi abbiano quei giornalisti, e quei politici, che continuano con la cantata del Rom e del Marocchino errante, di fronte alle nostre città sventrate dalla criminalità, dalla droga e dal disordine.

Roma. Zingaro a mano tesa davanti alla farmacia di Piazza Mazzini. Zingaro a mano tesa davanti al supermercato. Lavavetri in Via Brofferio. Bambini questuanti davanti alla chiesetta e in Via De Bosis...

Sarebbe interessante verificare quali interessi abbiano quei giornalisti, e quei politici, che continuano con la cantata del Rom e del Marocchino errante, di fronte alle nostre città sventrate dalla criminalità, dalla droga e dal disordine.

Roma. Zingaro a mano tesa davanti alla farmacia di Piazza Mazzini. Zingaro a mano tesa davanti al supermercato. Lavavetri in Via Brofferio. Bambini questuanti davanti alla chiesetta e in Via De Bosis...

Sciopero generale: slogan, cortei, politici

Sciopero generale: slogan, cortei, politici

Lavoratori Thyssenkrupp: «Ci sentiamo abbandonati dai politici. Siamo scomodi»

Lavoratori Thyssenkrupp: «Ci sentiamo abbandonati dai politici. Siamo scomodi»

Chiedono per lunedì un incontro alla Regione Piemonte. Vogliono che venga prolungato il periodo di cassa integrazione in deroga I famigliari delle vittime al processo Thyssenkrupp (Ansa) TORINO - I tredici lavoratori della Thyssenkrupp che si sono costituiti parte civile e che non sono ancora stati ricollocati sul lavoro, si sentono abbandonati da enti locali e politici. E hanno chiesto per lunedì 27 dicembre un incontro presso la Regione Piemonte per chiedere [...]

Prestigiacomo: lascio il gruppo del Pdl. La Lega: la Camera discuta eventuali dimissioni di Fini

Prestigiacomo: lascio il gruppo del Pdl. La Lega: la Camera discuta eventuali dimissioni di Fini

Il ministro dell'Ambiente, Stefania Prestigiacomo, lascia il gruppo del Popolo della libertà alla Camera ma resta al governo. «Non mi riconosco più in questo Pdl, mi iscrivo al gruppo misto, dopodiché andrò a spiegare al presidente Berlusconi i miei motivi». Lo ha annunciato il ministro dell'Ambiente, Stefania Prestigiacomo, dopo che la maggioranza alla Camera ha votato contro la sua indicazione di rinviare in Commissione la proposta di legge sui [...]