Scopri tutto su romanzieri italiani

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Engagement
In rilievo

Engagement

In questa categoria: Francesco Guccini

Francesco Guccini (Modena, 14 giugno 1940) è u...

Luigi Pirandello

Luigi Pirandello (Agrigento, 28 giugno 1867 –...

Italo Calvino

Italo Calvino (Santiago de Las Vegas de La Haba...

Alessandro Manzoni

Alessandro Francesco Tommaso Antonio Manzoni (M...

Cesare Battisti (1954)

Cesare Battisti (Cisterna di Latina, 18 dicembr...

Pier Paolo Pasolini

Pier Paolo Pasolini (Bologna, 5 marzo 1922 – ...

Alfonso Gatto

Poesia d'amore   Le grandi notti d'estate che nulla muove oltre il chiaro filtro dei baci, il tuo volto un sogno nelle mie mani. Lontana come i tuoi occhi tu sei venuta dal mare dal vento che pare l' anima. E baci perdutamente sino a che l' arida bocca come la notte è dischiusa portata via dal suo soffio. Tu vivi allora, tu vivi il sogno ch'esisti è vero. Da quanto t' ho cercata. Ti stringo per dirti che i sogni son belli come il tuo volto, [...]

La finestra di Corrado Alvaro

La finestra di Corrado AlvaroDa quella finestra si affacciavaCorrado Alvaro.Dall'alto in basso una colatadi travertino romano,dalle inconsuete torridella Trinità dei Montialla scalinata flessuosaalla Barcaccia del Bernininavigante al fruscio delle acque,come una gondola sbattutasui selci di piazza di Spagna.Salgono e scendonocoppie di innamoratirapiti, isolati, nell'incontro di un sogno.Alvaro guardava i voltie notava, le pieghe dei cuori;sempre nell'uomo [...]

Luhu, la gattina più triste del mondo con 160mila follower

Luhu, la gattina più triste del mondo con 160mila follower

Luhu è la gattina più triste del mondo. Musetto grigio e occhi all’ingiù, il micetto ha conquistato il web con la sua espressione affranta, tanto che in pochissimo tempo ha raccolto oltre 160mila follower, pronti a regalarle un sorriso. Luhu vive a Pechino, in Cina, insieme alla sua padrona, Maggie Liu, che l’ha adottata diversi anni fa. A colpirla è stata, oltre la dolcezza della gattina, anche l’espressione del suo sguardo che le ha consentito di [...]

Alberto Moravia

 Alberto Moravia       Una coscienza critica della Borghesia italiana Borghesia italiana da lui considerata molto negativamente perchè non innovativa e poco laica .Solo l'intellettuale è il prodotto migliore che è venuto fuori dalla borghesia,(nel senso di critica-senso critico )  Nasce a Roma nell 1907.Da piccolo Moravia  viene educato dalle sorelle Adriana (nota pittrice)ed Elena; un ambiente  familiare borghese ma avverso al Fascismo  (A.Pincherle [...]

sciascia

Avvertenza di Sciascia  ed.1972 Ho scritto questo racconto nell'estate del 1960. Allora il Governo non solo si disinteressava del fenomeno della mafia, ma esplicitamente lo negava. La seduta alla Camera dei Deputati, rappresentata in questa pagina, è sostanzialmente, nella risposta del Governo ad una interrogazione sull'ordine pubblico in Sicilia, vera. E sembra incredibile: considerando che appena tre anni dopo entrava in funzione una commissione parlamentare [...]

Italo Calvino prof.s.cicciotti

I.Calvino                                 Neorealismo (Barone rampante, Cavaliere inesistente, Il Sentiero dei nidi....   Vedi il brano'Introduzione al Sentiero dei nidi..'') “Eleganza”, “leggerezza”, “misura”, “chiarezza”, “razionalità” sono i concetti a cui più usualmente si fa ricorso per definire l’opera di Calvino-temi che egli sottolinea nelle famose Lezioni Americane- Ma siamo agli ultimi scritti del [...]

C:WINDOWSSPOOLDesktopDocumentiCesare Pavese by MAX_filepave07.htm

E' appena finita la guerra e, come già visto nelle tappe cronologiche della vita di Pavese, sappiamo che egli dal '43 si era, fino al '45, rifugiato nel Monferrato per sfuggire alla guerra civile allora in corso. Così il personaggio del racconto, come Pavese stesso , sfugge alla guerra rifugiandosi in collina. Siamo nel '43 e il luogo non è più il mare di un paese in tempo di pace, bensì una città in rovina, bombardata, che come le altre città subisce la [...]

Intervista a Gianfranco Manfredi

John Ajvide Lindqvist, nato in Svezia nel 1968, � cresciuto nel quartiere di Blackeberg, a Stoccolma. Ha fatto per anni il prestigiatore, � autore televisivo e ha scritto sceneggiature e testi teatrali. Best-seller in Svezia, in corso di traduzione in numerosi paesi, Lasciami entrare � il suo primo romanzo, da cui presto sar� tratto un film con la regia di Tomas Alfredsson. Di prossima pubblicazione per Marsilio il suo secondo romanzo, Come trattare con i [...]

Gianfranco Manfredi - Il pipistrello di Versailles

1987  C�ero una volta io. Ero un Principe, ma non di quelli che fanno sfoggio della loro avvenenza dall�alto di un cavallo bianco. Io ero un principe pelato, con la faccia da topo, vestito di stracci. Abitavo nella palude di Versailles, il luogo pi� ingrato di Francia, un deserto di sabbia semovente in cui nessuno aveva fegato d�avventurarsi. C�erano con me altri quindici vampiri, tutti di nobili origini e tutti ugualmente calvi e malridotti. Stirpe [...]

Alla mia dolce e biricchina...gattina...

BELLA...               JOVANOTTI...E gira gira il mondoe gira il mondo e giro temi guardi e non rispondoperché risposta non c'ènelle parolebella come una mattina d'acqua cristallinacome una finestra che mi illumina il cuscinocalda come il paneombra sotto un pinomentre t'allontani stai con me foreverLavoro tutto il giornoe tutto il giorno penso a tee quando il pane sfornolo tengo caldo per teChiara come un abccome un lunedì di vacanza dopo un anno di [...]

“Ferrante Fever”: il fenomeno Elena Ferrante arriva al cinema

“Ferrante Fever”: il fenomeno Elena Ferrante arriva al cinema

La "Ferrante Fever" è l’ammirazione sconfinata e quasi universalmente diffusa nei confronti dei romanzi di Elena Ferrante, autrice della tetralogia de "L'amica geniale", oltre che de "Le Cronache del mal d’amore", di un racconto per bambini e del saggio "La frantumaglia". E Ferrante Fever è anche il titolo di un documentario di Giacomo Durzi, che, fra Napoli e New York, parla della scrittrice dall'identità sconosciuta attraverso [...]

" Due " Erri De Luca

Quando saremo due saremo veglia e sonno affonderemo nella stessa polpa come il dente di latte e il suo secondo, saremo due come sono le acque, le dolci e le salate, come i cieli, del giorno e della notte, due come sono i piedi, gli occhi, i reni, come i tempi del battito i colpi del respiro. Quando saremo due non avremo metà saremo un due che non si può dividere con niente. Quando saremo due, nessuno sarà uno, uno sarà l’uguale di nessuno e l’unità [...]

” Due ” Erri De Luca

Quando saremo due saremo veglia e sonno affonderemo nella stessa polpa come il dente di latte e il suo secondo, saremo due come sono le acque, le dolci e le salate, come i cieli, del giorno e della notte, due come sono i piedi, gli occhi, i reni, come i tempi del battito i colpi […] L'articolo ” Due ” Erri De Luca proviene da Wonderland.

E Stavolta, Pirandello

E Stavolta, Pirandello

Maggio torna e il PdC rimena... Yes, well - I know, ma non mi sono trattenuta. E comunque è del tutto vero: torna il Palcoscenico di Carta, e questa volta festeggiamo il centocinquantesimo anniversario della nascita di Luigi Pirandello. Dal 2 al 16 maggio, alla libreria IBS+Libraccio di Via Verdi a Mantova, leggeremo I Giganti della Montagna, dramma incompiuto a cavallo tra fiaba e teatro nel teatro... Per il PdC è un altro esperimento: per la prima volta ci [...]

Alessandro Manzoni - opera omnia - letteratura italiana

Informazioni

Alessandro Manzoni - opera omnia - letteratura italiana

Informazioni

Boom di turisti stranieri e non per l'Italia. Franceschini: "Presenze record".

Boom di turisti stranieri e non per l'Italia. Franceschini: "Presenze record".

(Teleborsa) - E' vero e proprio boom del turismo. Non solo nelle città d'arte e in località che hanno reso l'Italia famosa e unica nel mondo, ma pure in borghi e paesini, come Venzone in Friuli Venezia Giulia, neo vincitore dell'edizione 2017 del premio Rai "Kilimangiaro" quale appunto "Più bel Borgo d'Italia". Borghi e paesini appunto fino a non molto tempo fa sconosciuti anche da gran parte di noi italiani. Il nostro Paese, è cosa nota, ha da sempre [...]

Italo Calvino non mi è mai piaciuto...

Italo Calvino non mi è mai piaciuto...

...probabilmente perchè alle superiori avevo una Professoressa di italiano che io non stimavo e che ad ogni piè sospinto tirava fuori Calvino a destra e Calvino a sinistra, tuttavia oggi sono inciampata in questa frase tratta da "Il Barone Rampante" e che oggi come oggi, ha il suo perchè e per questo la riporto integralmente:"Si conobbero. Lui conobbe lei e se stesso, perchè in verità non s'era mai saputo. E lei conobbe lui e se stessa perchè pur essendosi [...]

Lino De Venuto presenta a Bari «PASO Pier Paolo Pasolini. Pallone Poesia Passione civile»

L'attore e regista Lino De Venuto (Nella Foto) presenta Sabato 25 Marzo a Bari il suo nuovo libro «PASO Pier Paolo Pasolini. Pallone Poesia Passione civile» (Gelsorosso Editore).«Pierpaolo Pasolini è morto quarant’anni fa, ma è come se fosse stato sempre presente nei dibattiti culturali di tutti questi anni: sceneggiatore, regista, pedagogo amato, calciatore, tifoso, scrittore capace di leggere e interpretare la complessità del proprio tempo, di coglierne [...]

Non c’e’ Kampo. Federico Moccia gira a Lecce e Scorrano

Sono iniziate Lunedì 20 Marzo tra Lecce e Scorrano le riprese del film commedia Non c’e’ Kampo, per il ritorno alla regia di Federico Moccia, con protagonisti Vanessa Incontrada, Claudia Potenza, Gian Marco Tognazzi e Corrado Fortuna. Insieme alle due autrici, Chiara Bertini e Francesca Cucci, la sceneggiatura è stata scritta partendo da un’idea molto semplice. Protagonisti della vicenda un gruppo di giovani attori con in testa Mirko Trovato e Beatrice [...]