Scopri tutto su scrittori di racconti italiani

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Shakira
In rilievo

Shakira

In questa categoria: Luigi Pirandello

Luigi Pirandello (Girgenti, 28 giugno 1867 – Roma, 10 dicembre 1936) fu un drammaturgo, scrittore e poeta italiano, insigni...

Italo Calvino

Italo Calvino (Santiago de Las Vegas de La Habana, 15 ottobre 1923 – Siena, 19 settembre 1985) è stato uno scrittore e par...

Alberto Moravia

Alberto Moravia, pseudonimo di Alberto Pincherle (Roma, 28 novembre 1907 – Roma, 26 settembre 1990), è stato uno scrittore...

Italo Svevo

Italo Svevo, pseudonimo di Aron Hector Schmitz (Trieste, 19 dicembre 1861 – Motta di Livenza, 13 settembre 1928), fu uno sc...

Carlo Collodi

Carlo Collodi, all'anagrafe Carlo Lorenzini (Firenze, 24 novembre 1826 – Firenze, 26 ottobre 1890), è stato uno scrittore ...

Dino Buzzati

Dino Buzzati Traverso, conosciuto come Dino Buzzati (San Pellegrino di Belluno, 16 ottobre 1906 – Milano, 28 gennaio 1972),...

Buzzati, fumetti e altre visioni

Programma del Convegno organizzato a Belluno, Feltre e Limana dalla Associazione Internazionale Dino Buzzati per il trentennale della morte dello scrittore. Giovedì 12 settembre, ore 15.00, Belluno, Palazzo Crepadona: Apertura del convegno con il saluto di Ermano De Col, Sindaco di Belluno, Ermanno Serrajotto, Assessore Regionale alle Politiche per la Cultura e l’Identità Veneta, Oscar De Bona, Presidente della Provincia di Belluno, Nella Giannetto, [...]

I racconti delle fate di Carlo Collodi

I racconti delle fate è una raccolta di fiabe tradotte da Carlo Collodi per l'editore Paggi di Firenze, e pubblicata nel 1876. La traduzione di Collodi è piuttosto interessante, soprattutto per chi apprezza lo stile degli anni scorsi, anche se risulta attualmente poco adatta ai ragazzi odierni.

♪♥pausa@caffè ♥♪ con Dino Buzzati

  «I giorni perduti»: un racconto di Dino Buzzati I giorni perduti è un breve racconto tratto dalla raccolta «Centottanta racconti» di uno dei più grandi autori italiani del Novecento, Dino Buzzati. @@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@ Qualche giorno dopo aver preso possesso della sontuosa villa, Ernest Kazirra, rincasando, avvistò da lontano un uomo che con una cassa sulle spalle … Leggi tutto "♪♥pausa@caffè ♥♪ [...]

Alberto

Alberto

Poteva essere solo questione di qualche anno e dunque lo avrei conosciuto. Cosi come è stato per Bevilacqua, per la Maraini alla presentazione di ‘voci’ nel ’93; era allora che frequentavo quel salotto culturale a Casalotti, un quartiere di Roma. E’ stato proprio all’incontro con la Maraini che ho iniziato ad appassionarmi così per lui, nelle narrazioni di lei e per come le brillavano gli occhi parlando del compagno ormai scomparso da qualche [...]

Pirandello alla luce del tablet

Pirandello alla luce del tablet

Monopoly incontra Super Mario

A Bitonto il Femminicidio secondo Pasolini, Checov, Pirandello

A Bitonto va in scena il dramma del femminicidio. Due giorni di spettacoli (8 e 12 Luglio) dedicati al rapporto tra Femminicidio e Teatro. Si confrontano sul palcoscenico nomi di grandi maestri: Pasolini, Checov, Pirandello. Sabato 8 Luglio = Spettacolo «Il Giardino dell’amicizia», scritto e diretto da Marco Grossi e liberamente tratto dal romanzo «Il Giardino segreto» di Frances Hodgson Burnett: «Il valore dell’amicizia tra bambini e bambine, quel [...]

Luigi Pirandello: IL PIACERE E L'ONESTA'

Luigi Pirandello: IL PIACERE E L'ONESTA'A 150 anni dalla nascita di un grande autore italiano, un premio nobel dal calore tutto siciliano.#giovedìletterarioUna frase per un celebre romanzo per far si che in Voi si attivi la curiosità di leggerlo. Buona Lettura.Ci vediamo giovedì.Antonella Brancahttps://www.instagram.com/kaila31/http://blog.libero.it/antonella76/https://www.facebook.com/KAILA76/  

LARESISTENZA E "IL SENTIERO DEI NIDI DI RAGNO" DI ITALO CALVINO

GLI STUDENTI RACCONTANO ... LA RESISTENZA E ‘IL SENTIERO DEI NIDI DI RAGNO’ DI ITALO CALVINO   MARTEDI 9 MAGGIO ORE 17-19  BIBLIOTECA ARIOSTEA Coordina l’incontro Davide PIZZOTTI   Comunicazioni di studentesse e studenti delle classi III A, III C e IIII D dell’IC “D. Alighieri” di S. Agostino (Fe), accompagnati e coordinati dai proff. Davide Pizzotti, Anna Maria Cristiano e Michela Cis. Parole immagini voci pensieri di ragazzi che presentano i loro [...]

Per il sessantesimo della morte di Tomasi di Lampedusa

LUNEDI 15 MAGGIO ore 17 BIBLIOTECA ARIOSTEA   Nella ricorrenza del sessantesimo della morte di Tomasi di Lampedusa (1896-1957) Conferenza di Fulvio BERBABEI sul romanzo “Il Gattopardo” Coordina Roberto CASSOLI   Siamo in Sicilia, all’epoca del tramonto borbonico. E’ di scena una famiglia della più alta aristocrazia isolana, colta nel momento rilevatore del trapasso del regime, mentre incalzano i nuovi tempi. Don Fabrizio, principe di Salina, all'arrivo [...]

E Stavolta, Pirandello

E Stavolta, Pirandello

Maggio torna e il PdC rimena... Yes, well - I know, ma non mi sono trattenuta. E comunque è del tutto vero: torna il Palcoscenico di Carta, e questa volta festeggiamo il centocinquantesimo anniversario della nascita di Luigi Pirandello. Dal 2 al 16 maggio, alla libreria IBS+Libraccio di Via Verdi a Mantova, leggeremo I Giganti della Montagna, dramma incompiuto a cavallo tra fiaba e teatro nel teatro... Per il PdC è un altro esperimento: per la prima volta ci [...]

C:WINDOWSSPOOLDesktopDocumentiCesare Pavese by MAX_filepave07.htm

E' appena finita la guerra e, come già visto nelle tappe cronologiche della vita di Pavese, sappiamo che egli dal '43 si era, fino al '45, rifugiato nel Monferrato per sfuggire alla guerra civile allora in corso. Così il personaggio del racconto, come Pavese stesso , sfugge alla guerra rifugiandosi in collina. Siamo nel '43 e il luogo non è più il mare di un paese in tempo di pace, bensì una città in rovina, bombardata, che come le altre città subisce la [...]

Cesare Pavese prof.s.cicciotti

                                 Cesare Pavese                 Neorealismo        Nacque a S. Stefano Belbo, un paese delle Langhe, nel 1908. Il padre, cancelliere al tribunale di Torino, aveva in quelle Langhe un podere, a questi luoghi egli rimase sempre legato anche negli anni della maturità; anzi essi avranno un valore determinante nella sua vita e nella sua poetica. (Contrasto città -campagna). A Torino [...]

Italo Calvino prof.s.cicciotti

I.Calvino                                 Neorealismo (Barone rampante, Cavaliere inesistente, Il Sentiero dei nidi....   Vedi il brano'Introduzione al Sentiero dei nidi..'') “Eleganza”, “leggerezza”, “misura”, “chiarezza”, “razionalità” sono i concetti a cui più usualmente si fa ricorso per definire l’opera di Calvino-temi che egli sottolinea nelle famose Lezioni Americane- Ma siamo agli ultimi scritti del [...]

Alberto Moravia

 Alberto Moravia       Una coscienza critica della Borghesia italiana Borghesia italiana da lui considerata molto negativamente perchè non innovativa e poco laica .Solo l'intellettuale è il prodotto migliore che è venuto fuori dalla borghesia,(nel senso di critica-senso critico )  Nasce a Roma nell 1907.Da piccolo Moravia  viene educato dalle sorelle Adriana (nota pittrice)ed Elena; un ambiente  familiare borghese ma avverso al Fascismo  (A.Pincherle [...]

Italo Calvino non mi è mai piaciuto...

Italo Calvino non mi è mai piaciuto...

...probabilmente perchè alle superiori avevo una Professoressa di italiano che io non stimavo e che ad ogni piè sospinto tirava fuori Calvino a destra e Calvino a sinistra, tuttavia oggi sono inciampata in questa frase tratta da "Il Barone Rampante" e che oggi come oggi, ha il suo perchè e per questo la riporto integralmente:"Si conobbero. Lui conobbe lei e se stesso, perchè in verità non s'era mai saputo. E lei conobbe lui e se stessa perchè pur essendosi [...]

Il genocidio nazista, 30 anni fa Primo Levi

Il genocidio nazista, 30 anni fa Primo Levi

L'11 aprile del 1987 la scomparsa del grande scrittore, scampato all'olocausto.

Primo Levi

Primo Levi

La figura di Primo Levi, autore di "Se questo è un uomo" una delle più importanti opere della letteratura mondiale.

Luigi Pirandello

Sono affidati a me la vita, la libertà, gli averi di gente innumerevole che m'assedia dalla mattina alla sera per avere la mia opera, il mio consiglio, la mia assistenza, d'altri doveri altissimi sono gravato, pubblici e privati Luigi Pirandello tra da Novelle per un anno La carriola

Dino Buzzati

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. Dino Buzzati, all'anagrafe Dino Buzzati Traverso (San Pellegrino di Belluno, 16 ottobre 1906 - Milano, 28 gennaio 1972), è stato uno scrittore, giornalista, pittore,drammaturgo, librettista, scenografo, costumista e poeta italiano. Fin da quando era uno studente collaborò al Corriere della Sera come cronista, redattore e inviato speciale.Dino Buzzati Traverso nacque presso la villa di famiglia di San [...]

Dino Buzzati

Un'altra passione di Buzzati è stata quella dell'alpinismo e in particolare delle scalate su roccia. Molte sono le vie di roccia, anche difficili, da lui percorse sulle Dolomiti, spesso accompagnato da famose guide alpine divenute nel tempo suoi intimi amici (come Gabriele Franceschini). Le zone da lui più frequentate erano le Pale di San Martino e la Croda da Lago, a cui era particolarmente affezionato. Per quasi tutta la sua vita ha dedicato a questa [...]