sistemi giudiziari

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Music
In rilievo

Music

In questa categoria: Avvocato

masch. Avvocato, femm. Avvocata (dal latino, masch. advocatus, femm. advoca...

Corte suprema di cassazione

La Corte suprema di cassazione, nell'ordinamento giuridico vigente nella Rep...

Orenthal James Simpson


Orenthal James (O.J.) Simpson (San Francisco, 9 luglio 1947) è un ex gi...

Getty Museum

Coordinate: 34°04?39?N 118°28?30?W? / ?34.0775°N 118.475°W34.0775, -118....

Ludwig (serial killer)

Marco Furlan (Padova, 16 gennaio 1960) e Wolfgang Abel (Düsseldorf, 25 marz...

Caso Fritzl

Il caso Fritzl si riferisce ad un episodio di cronaca nera avvenuto nella ci...

Anm, sempre difeso magistrati attaccati

Anm, sempre difeso magistrati attaccati

(ANSA) – PALERMO, 22 APR – “L’Associazione Nazionale Magistrati ha sempre difeso dagli attacchi l’autonomia e l’indipendenza dei magistrati”. Lo dice il presidente dell’Anm Francesco Minisci. “Lo ha fatto – prosegue – a favore dei colleghi di Palermo e continuerà sempre a difendere tutti i magistrati attaccati, pur non entrando mai nel merito delle vicende giudiziarie”.

Pm Di Matteo: 'Dell'Utri tramite anche dopo il '92'

Pm Di Matteo: 'Dell'Utri tramite anche dopo il '92'

“La sentenza è precisa e ritiene che Dell’Utri abbia fatto da cinghia di trasmissione nella minaccia mafiosa al governo anche nel periodo successivo all’avvento alla Presidenza del Consiglio di Berlusconi. In questo c’è un elemento di novità. C’era una sentenza definitiva che condannava Dell’Utri per il suo ruolo di tramite tra la mafia e Berlusconi fino al ’92. Ora questo verdetto sposta in avanti il ruolo di tramite esercitato da Dell’Utri [...]

Armenia: arrestato leader opposizione

Armenia: arrestato leader opposizione

(ANSA) – ROMA, 22 APR – Nikol Pashinyan, il leader delle proteste che da oltre una settimana scuotono l’Armenia, è stato arrestato a Yerevan dalla polizia antisommossa subito dopo il fallimento dei colloqui avuti con il premier Serzh Sargsyan trasmessi dalla televisione. Lo riporta la Bbc In uno scambio teso di battute, il deputato dell’opposizione ha insistito affinché il primo ministro si dimettesse. Da parte sua Sargsyan lo ha accusato di [...]

Verbale Collegio Sindaci  01/2018

MARINAI D'ITALIA - GRUPPO DI PALERMO  "Capitano di Porto Mario Zanasi" - dell'Associazione Nazionale Marinai d'Italia Home Chi siamo Sede del Gruppo Attività e Comunicati ai Soci Eventi e ricorrenze Galleria foto visite navi e escursioni Come iscriversi all'A.N.M.I. Storie di Marinai Palermitani Scrivi al Gruppo di Palermo Archivio locandine e avvenimenti Stella Maris Link e Preferiti Verbale Collegio dei Sindaci  n° 01 Anno 2018  9 marzo 2018 -  

Il Monaco crolla, e Marsiglia e Lione ora sono a -1; 34a giornata di Ligue 1: primi risultati e classifica

Il Monaco crolla, e Marsiglia e Lione ora sono a -1; 34a giornata di Ligue 1: primi risultati e classifica

La trentaquattresima giornata della Ligue 1 francese, dopo i due anticipi del venerdì, hanno visto oggi, sabato 21 aprile, altri cinque incontri in programma. Apre la giornata la sfida tra Marsiglia e Lille, con i padroni di casa che rispondono al Lione vincendo 5 - 1 e restando quindi in scia per un posto in Champions League. Le posizioni alle spalle del Paris Saint Germain addirittura potrebbero diventare più fluide: il Monaco infatti dopo la sconfitta proprio [...]

Pamela: perizie Ris, c'è Dna sconosciuto

Pamela: perizie Ris, c'è Dna sconosciuto

(ANSA) – ROMA, 21 APR – Sul corpo di Pamela Mastropietro, la 18enne romana uccisa e fatta a pezzi a Macerata il 30 gennaio scorso, c’è un Dna di una persona che non compare nell’inchiesta a carico di quattro nigeriani – tre sono in carcere e uno è indagato a piede libero – accusati di concorso in omicidio, vilipendio, distruzione e occultamento di cadavere. Emerge da una delle tre perizie depositate dal Ris dei carabinieri di Roma. Un profilo [...]

Uccide moglie in Brianza, ricoverato

Uccide moglie in Brianza, ricoverato

(ANSA)- BOVISIO MASCIAGO (MONZA), 21 APR – È stato rinviato l’interrogatorio di garanzia di Giorgio Truzzi, 57 anni, reo confesso dell’omicidio della moglie Valeria Bufo, 56, freddata a colpi di pistola il 19 aprile a Bovisio Masciago (Monza). L’ uomo è stato trasferito dal carcere al reparto psichiatrico del San Gerardo di Monza, “perché in stato confusionale”, come ha riferito il suo avvocato Patrizio Lepiane. “Non è stato in grado di [...]

Verbale Collegio Sindaci  01/2018

Verbale Collegio Sindaci  01/2018

MARINAI D'ITALIA - GRUPPO DI PALERMO  "Capitano di Porto Mario Zanasi" - dell'Associazione Nazionale Marinai d'Italia Home Chi siamo Sede del Gruppo Attività e Comunicati ai Soci Eventi e ricorrenze Galleria foto visite navi e escursioni Come iscriversi all'A.N.M.I. Storie di Marinai Palermitani Scrivi al Gruppo di Palermo Archivio locandine e avvenimenti Stella Maris Link e Preferiti Verbale Collegio dei Sindaci  n° 01 Anno 2018  9 marzo 2018 -  

Stato Mafia: FI,agiremo contro Di Matteo

Stato Mafia: FI,agiremo contro Di Matteo

(ANSA) – ROMA, 20 APR – “Forza Italia respinge con sdegno ogni tentativo di accostare, contro la logica e l’evidenza, il nome di Berlusconi alla vicenda della trattativa stato-mafia. Il fatto che uno dei Pubblici Ministeri coinvolti nel processo – non a caso assiduo partecipante alle iniziative del Movimento Cinque Stelle – si permetta, nonostante questo, di commentare la sentenza adombrando responsabilità del Presidente Berlusconi è di una [...]

Alfie, nuovo tentativo in extremis a Strasburgo

Alfie, nuovo tentativo in extremis a Strasburgo

Nuovo tentativo in extremis di fronte alla Corte Europea di Strasburgo per i Diritti Umani, da parte dei genitori del piccolo Alfie Evans, 23 mesi, per cercare di ottenere un nuovo giudizio sul verdetto che autorizza i medici a staccare la spina al piccolo, dopo l’ultimo ricorso respinto dalla Corte Suprema britannica che ha dichiarato inammissibile il ricorso presentato dai genitori. Lo annuncia per oggi stesso Andrea Williams, presidentessa del Christian Legal [...]

Alpi: intercettati, 'uccisa da italiani'

Alpi: intercettati, 'uccisa da italiani'

(ANSA) – ROMA, 20 APR – “L’hanno uccisa gli italiani”, così due somali intercettati dalla guardia di finanza durante una inchiesta della polizia tributaria di Firenze, secondo quanto riferisce il programma di Rai3 ‘Chi l’ha visto?’ a proposito della morte della giornalista Ilaria Alpi. In base a queste intercettazioni la Procura di Roma potrebbe riaprire il caso. In un documento del 2012 si leggono le conversazioni di due somali che parlano di [...]

Antinori, pm ribadisce: tutti a giudizio

Antinori, pm ribadisce: tutti a giudizio

(ANSA) – MILANO, 20 APR – Tutti a processo: lo ha ribadito oggi il pm di Milano nel corso dell’udienza preliminare davanti al gup nel quale sono imputati Severino Antinori e altre 16 persone accusate a vario titolo di un presunto commercio di ovuli destinati alla fecondazione eterologa e anche per l’appropriazione indebita di materiale biologico. La richiesta di rinvio a giudizio riformulata oggi dal pm riguarda l’indagine con al centro due associazioni [...]

Aflie: Corte Suprema nega nuovo ricorso

Aflie: Corte Suprema nega nuovo ricorso

(ANSA) – LONDRA, 20 APR – La Corte Suprema britannica ha dichiarato oggi inammissibile il ricorso presentato dai genitori del piccolo Alfie Evans, 23 mesi, per ottenere un riesame del caso. Resta così confermato il verdetto con il quale i giudici hanno dato l’ok ai medici a staccare la spina al bimbo – colpito da una patologia neurologica degenerativa mai diagnosticata esattamente – contro il volere di papa Thomas e mamma Kate. I genitori invocavano il [...]

Truffe in serie fingendosi un politico

Truffe in serie fingendosi un politico

(ANSA) – MILANO, 20 APR – In “oltre 40 anni” avrebbe commesso una serie di reati contro il patrimonio, tra cui una sfilza di truffe, riuscendo una volta a comprare oltre 3mila euro di dolci in una pasticceria e quasi 4mila euro di alimenti in un altro negozio, senza mai pagare, spacciandosi per un esponente della Lega. Il tutto condito da condotte violente, come quando colpì con un tubo di ferro un inviato de ‘Le Iene’. Data la sua [...]

Processo Macchi: difesa,Binda va assolto

Processo Macchi: difesa,Binda va assolto

(ANSA) – VARESE, 20 APR – “Chiedo che Stefano Binda venga assolto per non aver commesso il fatto”. Con queste parole l’avvocato Patrizia Esposito, difensore del 50enne Stefano Binda, imputato a processo in Corte d’Assise a Varese per l’omicidio di Lidia Macchi, la studentessa varesina trovata morta 30 anni fa nei boschi di Cittiglio (Varese), ha concluso stamani la sua arringa difensiva. Secondo il legale, che assiste insieme al collega Enrico [...]

Nuovo caso bullismo a Velletri: 'Prof ti sciolgo nell'acido'

Nuovo caso bullismo a Velletri: 'Prof ti sciolgo nell'acido'

“Te faccio scioglie in mezzo all’acido, te mando all’ospedale professorè”. Un nuovo episodio di bullismo in classe ai danni di una professoressa questa volta in un Istituto Tecnico di Velletri, alle porte di Roma, dove uno studente ha rivolto alla propria insegnante esplicite minacce il tutto ripreso da uno smartphone e condiviso sui social riscuotendo tantissime visualizzazioni. Il caso è avvenuto un anno fa ma ora, dopo che il video è diventato [...]

Argegno e dintorni, trekking, gite, passeggiate, itinerari, mtb.

PAGINE CONSIGLIATE

Bobby Solo alla figlia: «Io padre assente? L'ho mantenuta per 20 anni, ora mi parla solo attraverso avvocati»

Bobby Solo alla figlia: «Io padre assente? L'ho mantenuta per 20 anni, ora mi parla solo attraverso avvocati»

«Sono contento se mia figlia Veronica ottiene successo con il Grande Fratello, anzi mi auguro che vinca il reality e guadagni i 100mila euro del premio. Sarei felicissimo. Io ho raggiunto la popolarità cantando “Una lacrima sul viso” e non ho mai sputtanato le persone. Invece ora si sta tentando di demonizzare un padre che non ha nessuna colpa. Ho mantenuto questa ragazza, senza farle mancare nulla, fino all'età di 20 anni, ma sono 15 anni che non le parlo [...]

Accoltella moglie dopo lite per gelosia

Accoltella moglie dopo lite per gelosia

(ANSA) – GENOVA, 19 APR – Un cinquantenne albanese è stato fermato stamane dai carabinieri per avere accoltellato più volte la moglie al torace dopo una lite per gelosia. L’aggressione è avvenuta nell’abitazione della coppia, in via Donghi, sulle alture del quartiere popolare di San Fruttuoso. A chiamare i medici del 118 e i carabinieri sono stati i vicini di casa che hanno udito le urla di aiuto della donna: la ferita è stata trasportata al pronto [...]

"Confronto"

"Confronto"

E più parli con gli altri o ascolti le le loro storie e più comprendi la tua diversità. Ti rendi conto che quello che hai vissuto e che hai considerato sempre normale in realtà non lo è. Nasce da questo confronto la scoperta della tua vera identità.  Ti rendi conto di essere una specie di super eroe con poteri speciali ,che tutto quello che tu hai fatto finora non tutti riuscirebbero a farlo e questo, se da un lato ti dà un senso di compiacimento, [...]