stati islamici

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Max Biaggi
In rilievo

Max Biaggi

In questa categoria: Iran

2È uno dei 51 Stati che hanno dato vita all'ONU nel 1945.
Coordinate: 32°N 53Â...

Pakistan

Coordinate: 29°N 69°E? / ?29°N 69°E29, 69
La Repubblica Islamica del Pakista...

Arabia Saudita

Coordinate: 23°43?N 44°07?E? / ?23.716667°N 44.116667°E23.716667, 44.116667
...

Yemen

Coordinate: 15°N 48°E? / ?15°N 48°E15, 48
Lo Yemen (in in arabo: ?????, al-Y...

Oman

Coordinate: 20°14?N 55°58?E? / ?20.233333°N 55.966667°E20.233333, 55.966667
...

Mauritania

Coordinate: 19°34?N 10°39?W? / ?19.566667°N 10.65°W19.566667, -10.65
La Maur...

Iran, si schianta  aereo con 66 a bordo. Tutti morti anche bimbo

Iran, si schianta aereo con 66 a bordo. Tutti morti anche bimbo

Tragedia aerea in Iran. Un aereo iraniano con a bordo 66 persone, partito da Teheran e diretto nella città sudoccidentale di Yasuj, si è schiantato a sud di Isfahan e non ci sono sopravvissuti. Lo riferisce la tv iraniana Press tv che cita il portavoce della compagnia aerea iraniana. In base a quanto si apprende, il velivolo era scomparso dal radar poco dopo il decollo. Scattato l’allarme, un elicottero ha cercato di raggiungere la zona dello schianto, ma non [...]

Netanyahu: 'Iran è la maggiore minaccia per il mondo'

Netanyahu: 'Iran è la maggiore minaccia per il mondo'

Il premier israeliano, Benyamin Netanyahu, ha mostrato oggi, durante la Conferenza sulla sicurezza a Monaco, il frammento di un drone iraniano abbattuto giorni fa dall’aviazione israeliana dopo che era penetrato nel territorio di Israele. Ironizzando sulle smentite ufficiali giunte in merito da Teheran, Netanyahu ha lanciato verso il ministro degli Esteri iraniano Javad Zarif una domanda ironica: “Signor Zarif, lo riconosce? E’ vostro”. L’Iran – ha [...]

Netanyahu, Iran è la minaccia per mondo

Netanyahu, Iran è la minaccia per mondo

(ANSAmed) – TEL AVIV, 18 FEB – L’Iran rappresenta oggi ”la maggiore minaccia per il nostro mondo”: lo ha affermato il premier israeliano Benyamin Netanyahu nella Conferenza di Monaco per la sicurezza’. Il regime iraniano, ha aggiunto, ”minaccia di distruggere Israele”. ”L’Iran non e’ una minaccia solo per noi, ma anche per voi” ha detto ai partecipanti della conferenza. Netanyahu ha poi espresso preoccupazione per le ripercussioni [...]

Monaco: Israele attacca Iran con ironia

Monaco: Israele attacca Iran con ironia

(ANSAmed) – TEL AVIV, 18 FEB – Il premier israeliano, Benyamin Netanyahu, ha mostrato oggi, durante la Conferenza sulla sicurezza a Monaco, il frammento di un drone iraniano abbattuto giorni fa dall’aviazione israeliana dopo che era penetrato nel territorio di Israele. Ironizzando sulle smentite ufficiali giunte in merito da Teheran, Netanyahu ha lanciato verso il ministro degli Esteri iraniano Javad Zarif una domanda ironica: “Signor Zarif, lo riconosce? [...]

Iran: cade aereo, tutti morti 66 a bordo

Iran: cade aereo, tutti morti 66 a bordo

(ANSA) – TEHERAN, 18 FEB – Un aereo iraniano con a bordo 66 persone, tra cui un bambino e sei membri dell’equipaggio, partito da Teheran e diretto nella città sudoccidentale di Yasuj, si è schiantato a sud di Isfahan in una zona montagnosa. Tutti morti i 66 passeggeri a bordo dell’aereo della compagnia iraniana Aseman, riferisce la tv di Stato che cita il portavoce della compagnia. Ignote al momento le cause dell’incidente. I detriti dell’ATR-72 [...]

Il problema ISIS risolvibile dalla Triarticolazione sociale

  Il problema ISDS risolvibile dalla Triarticolazione Sociale     Il problema ISDS risolvibile dalla... di Nereovilla   Non si può pretendere che il cuore batta in testa... L'avvento di patologie "sociali" come l'ISDS è dato dal fatto che lo Stato di diritto NON esiste... Cause dell'ISDS: le scuole (cioè la cultura), il diritto e l'economia sono tre cose che lo Stato amministra in modo plenipotenziario, cioè accentrandole tutte in sé (statalismo) mentre [...]

La fede nell'ISIS come conseguenza della fede nel PIL

  LA FEDE NELL’ISIS COME CONSEGUENZA DELLA FEDE NEL PIL   Rielaborazione di appunti del 2004 pubblicati nel web col titolo “In parole povere”.       La scientificità del calcolo del PIL non esiste se non come IDIOZIA. Prima del 1971 gli economisti lo sapevano. Oggi l’hanno scordato o fanno finta di scordarlo, dato che in definitiva tale calcolo è ancora fatto “ad occhio”. Ma è una vera e propria calamità che permane come terrorismo di Stato e [...]

Iran: Usa a Berlino, non investite

Iran: Usa a Berlino, non investite

(ANSA) – MONACO, 17 FEB – Gli Usa mettono in guardia dagli investimenti in Iran. “Chi investe in Iran investe nelle guardie della rivoluzione iraniana, e permette loro di continuare a uccidere”, ha detto a Monaco il consulente di Donald Trump per la Sicurezza nazionale, Herbert Raymond McMaster. “Investitori non sono solo Cina e Russia. Ma anche Giappone, Corea del Sud e Germania hanno affari commerciali con l’Iran”, ha aggiunto.

Gruppo E4 su Iran,prima volta con Italia

Gruppo E4 su Iran,prima volta con Italia

(ANSA) – MONACO, 17 FEB – Si è tenuta a Monaco la riunione sull’Iran del gruppo E4, cui ha preso parte per la prima volta anche l’Italia. L’incontro, secondo fonti diplomatiche, “è andato bene”. Hanno partecipato i direttori politici di Germania, Francia, Gran Bretagna, Italia, il segretario generale del Servizio europeo per l’azione esterna (Seae) e l’Iran. “Un ottimo primo passo nella direzione giusta”, ha commentato il ministro degli [...]

Pakistan: 4 pene morte a assassino bimba

Pakistan: 4 pene morte a assassino bimba

(ANSA) -ISLAMABAD, 17 FEB – Un tribunale speciale pachistano ha inflitto oggi a Lahore quattro condanne a morte, un ergastolo e una forte multa all’imputato Imran Ali, riconoscendolo colpevole dello stupro e assassinio di una bambina di sei anni di nome Zainab Amin. La bambina, di cui Imran era lontano parente, era scomparsa da casa a Kasur il 4 gennaio e il suo cadavere era stato ritrovato il 9 gennaio vicino ad una discarica, in una vicenda che ha suscitato [...]

Espulso tunisino, estremista legato Isis

Espulso tunisino, estremista legato Isis

(ANSA) – ROMA, 16 FEB – Un tunisino è stato espulso dal territorio nazionale per motivi di sicurezza dello Stato. Lo fa sapere il Viminale, segnalando che quella di oggi è la diciottesima dell’anno. Dal 2015, complessivamente, sono stati allontanati con accompagnamento alla frontiera 255 soggetti gravitanti in ambienti dell’estremismo religioso. L’uomo è un 23enne già segnalato dalle Autorità di Tunisi, per il tramite dei canali di cooperazione [...]

Siria: fossa comune Raqqa, vittime Isis

Siria: fossa comune Raqqa, vittime Isis

(ANSAmed) – BEIRUT, 16 FEB – Decine di corpi senza vita sono stati ritrovati nella Siria centrale in una fossa comune, secondo quanto riferisce l’agenzia governativa siriana Sana. Le fonti affermano che si tratta di persone uccise dall’Isis nell’area a ovest di Raqqa, nel distretto di Ramthan. Le informazioni non sono verificabili in maniera indipendente sul terreno.

Scoperta incredibile in Arabia Saudita: un cammello scolpito nella pietra

Scoperta incredibile in Arabia Saudita: un cammello scolpito nella pietra

Ci sono scoperte che hanno dell'incredibile. Scoperte che regalano espressioni di meraviglia, anche ai ricercatori. E che fanno parlare il mondo. L'ultima ha avuto luogo nel deserto dell'Arabia Saudita, dove un gruppo di archeologi arabi e francesi ha ritrovato giganteschi cammelli scolpiti nella pietra. Il ritrovamento è avvenuto a nel nord-ovest del Paese, in un'area che - sita nella provincia di Al Jawf - è già stata soprannominata "Camel Site". Si tratta [...]

Pakistan: funerali attivista Jahangir

Pakistan: funerali attivista Jahangir

(ANSA) – ISLAMABAD, 13 FEB – In presenza di personalità politiche e religiose, di militanti di gruppi della società civile e dei famigliari, si è svolto oggi a Lahore, in Pakistan, il rito funebre dell’avvocatessa e attivista per i diritti umani Asma Jahangir, morta domenica a 66 anni per arresto cardiaco, e conosciuta a livello internazionale anche per la sua attivita’ nell’ambito delle Nazioni Unite. L’estremo saluto alla salma è stato reso [...]

Alfano: 'Abbiamo sconfitto l'Isis, ora inizia la fase cruciale'

Alfano: 'Abbiamo sconfitto l'Isis, ora inizia la fase cruciale'

“Abbiamo sconfitto l’Isis” e liberato dal giogo jihadista “almeno 8 milioni di persone”. Inizia ora “la fase cruciale della nostra missione”, impedire “in ogni modo il rischio” che il sedicente Stato islamico “ritorni”. Lo ha detto il ministro Angelino Alfano intervendo alla ministeriale della Coalizione anti-Isis in corso a Kuwait City.

Kashmir: India, Pakistan pagherà attacco

Kashmir: India, Pakistan pagherà attacco

(ANSA) – NEW DELHI, 12 FEB – Il ministro della Difesa indiano, Nirmala Sitharaman ha assicurato oggi che “il Pakistan pagherà per questo deprecabile incidente”, in relazione all’attacco sferrato sabato scorso da un commando fondamentalista infiltratosi dal territorio pachistano ad una base dell’esercito a Jammu, capitale invernale dello Stato di Jammu & Kashmir. La responsabile della Difesa ha visitato i feriti civili e militari dell’attacco e [...]

Alfano, tagliare fonti denaro per Daesh

Alfano, tagliare fonti denaro per Daesh

(ANSA) – ROMA, 12 FEB – “Domani parteciperò alla riunione ministeriale di Kuwait City della coalizione globale anti Daesh e pochi giorni dopo alla conferenza sulla sicurezza a Monaco”. Lo ha annunciato il ministro degli esteri Angelino Alfano durante la riunione alla Farnesina degli esperti della guardia di finanza distaccati all’estero. Il ministro ha insistito sulla necessità, dopo aver sconfitto l’Isis sul terreno, di tagliare le fonti di [...]

Isis: ministeriale Difesa a Roma martedì

Isis: ministeriale Difesa a Roma martedì

(ANSA) – WASHINGTON, 11 FEB – Una quindicina di ministri della difesa della coalizione internazionale anti Isis si riunira’ martedi’ a Roma per decidere quale seguito dare alla loro azione comune dopo la sconfitta dell’Isis in Siria e in Iraq. Lo ha reso noto il capo del Pentagono James Mattis imbarcandosi per Roma. “Il combattimento non e’ finito”, ha detto.

Casa Bianca a Iran, stop a provocazioni

Casa Bianca a Iran, stop a provocazioni

(ANSA) – WASHINGTON, 11 FEB – La Casa Bianca “sostiene i diritti di Israele a difendersi dalle milizie siriane sostenute dall’Iran nella Siria meridionale” e chiede a Teheran e ai suoi alleati di “cessare le azioni provocatorie e lavorare per la pace nella regione”. Lo rende noto la presidenza Usa dopo l’offensiva ieri di Israele nella Siria del sud.

Di Maio, via contingente da Afghanistan

Di Maio, via contingente da Afghanistan

(ANSA) – ROMA, 6 FEB – “Noi del Movimento cinque stelle pensiamo che il contingente italiano non debba più restare in Afghanistan”. Lo ha detto il candidato premier del M5S, Luigi Di Maio, parlando alla Link Campus University di Roma dove ha sottolineato: “Questa missione espone i nostri soldati a rischi inutili”.