temi giudaico-cristiane

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Gerry Scotti
In rilievo

Gerry Scotti

In questa categoria: Chiesa cattolica

La Chiesa cattolica (dal latino ecclesiastico catholicus, ...

Giovanni Battista

Profeta e martire
Giovanni (il) Battista, in ebraico Ie...

Arcangelo Michele

Arcangelo e Principe delle milizie celesti
Michele (ebr...

Stefano protomartire

Stefano (... – Gerusalemme, 36) fu il primo dei sette di...

Paolo di Tarso

Apostolo
Paolo (o Saulo) di Tarso, noto come san Paolo ...

Cabala

Cabala ebraica (anche Cabbala, Qabbalah, Qabalah o Kabbala...

IL VANGELO SECONDO MATTEO - Cap. 28

Dalla risurrezione all'annuncio a tutte le genti La missione del Risorto continua nei suoi Introduzione Il cap. 28 è un racconto, così come lo è l'intero vangelo di Matteo e così come lo sono gli altri vangeli e gli stessi Atti degli Apostoli. Tutto è una grande riflessione teologica attraverso la quale viene riscoperto e ricompreso il Gesù della storia, ora assorbito totalmente nella risurrezione, confluendo, e noi con lui, nell'Infinito di Dio, Padre suo e [...]

La Bibbia e l'uso del vino

Percorsi di Fede HOMEPAGE   L’uso del vino nella Bibbia   Dai libri storici Tobia 4,[13] [Tobi padre consiglia a Tobia figlio]. Ama, o figlio, i tuoi fratelli; nel tuo cuore non concepire disprezzo per i tuoi fratelli, figli e figlie del tuo popolo, e tra di loro scegliti la moglie. L'orgoglio infatti è causa di rovina e di grande inquietudine. Nella pigrizia vi è povertà e miseria, perché l'ignavia è madre della fame. [14]Non rimandare la paga di chi [...]

Battaglia navale di capo Matapan giudizio finale dello Shinano

BATTAGLIA DI CAPO MATAPAN (28 marzo 1941) LA TRAGEDIA DELLA FLOTTA ITALIANA GIUDIZIO FINALE DELLO SHINANO  La battaglia navale di Capo Matapan viene ricordata da quasi tutti gli storici come la "tragedia della flotta italiana" nella quale la nostra poderosa flotta viene annientata da quella inglese perdendo definitivamente il dominio sul Mediterraneo. Le pagine dell'ammiraglio Iachino da me citate, tanto bravo a scrivere, quanto impreparato e titubante nel [...]

La metafora del Leone nella Bibbia

Viaggio attraverso la Bibbia Il leone Il leone è universalmente considerato quale simbolo di regalità, di potenza e di nobiltà. Il suo corpo muscoloso, la sua criniera, il suo sguardo acuto, denti affilati e la forma degli artigli suscitano in noi l’impressione di perfezione. Il   «re della foresta» appartiene alla famiglia dei felidi; predatore per eccellenza, vive in una grande va­rietà di habitat: dai deserti alle regioni artiche. I leoni vivono in [...]

VANGELO DI MATTEO - Parte Introduttiva

          IL VANGELO DI MATTEO         Analisi esegetica e teologica       a cura di Giovanni Lonardi                  PARTE INTRODUTTIVA           Introduzione     Dopo aver affrontato il Vangelo di Matteo da un punto di vista narrativo (v. il titolo “Il racconto di Matteo” presente in questo sito), limitandoci all'analisi della macrostruttura e a quella di alcuni dei suoi numerosi personaggi che lo popolano, ci accingiamo, ora, a [...]

IL VANGELO DI MATTEO

   IL VANGELO DI MATTEO     Il terzo grande discorso di Gesù       LE PARABOLE DEL REGNO   Una svolta discriminante nella missione di Gesù       Introduzione, analisi e commento al cap. 13             Premessa   Nei due precedenti capitoli si erano addensati attorno alla figura di Gesù dubbi (11,2-3), contraddizioni (11,16-19), chiusure e atteggiamenti di rifiuto nei suoi confronti (11,20-24), che si trasformarono in opposizioni polemiche [...]

IL VANGELO SECONDO GIOVANNI - Cap.11

IL VANGELO SECONDO GIOVANNI Commento esegetico e teologico a cura di Giovanni Lonardi CAPITOLO UNDICESIMO Morte e risuscitazione di Lazzaro, il risveglio di una comunità dormiente nella fede e preludio alla morte e risurrezione di Gesù Premessa Nel concludere il cap.10 si era rilevato come il v.40 segnalasse un cambiamento geografico (da Gerusalemme a Betania di Perea), che nel linguaggio narrativo dice che una fase del racconto si è conclusa e se ne sta aprendo [...]

IL VANGELO SECONDO GIOVANNI - Cap. 13

IL VANGELO SECONDO GIOVANNI Commento esegetico e teologico a cura di Giovanni Lonardi SECONDA PARTE DEL VANGELO DI GIOVANNI IL LIBRO DELLA GLORIA (capp. 13-20) Note generali al Libro della Gloria La storia di Israele, colta dalla prospettiva dei profeti e dalla rilettura sapienziale1, è la storia di un “Resto”2 che Jhwh si riservava, di volta in volta, in mezzo al suo popolo per dare compimento alle sue promesse, di cui il “Resto” era erede e depositario. [...]

IL VANGELO DI MATTEO

    IL VANGELO DI MATTEO         IL SECONDO  GRANDE DISCORSO DI GESù         DA DISCEPOLI AD APOSTOLI:  LA MISSIONE           Introduzione, analisi e commento   al cap. 10              Introduzione     Se il primo grande discorso di Gesù (5,1-7,29) si presentava come un ammaestramento ai membri che compongono la nuova comunità messianica, caratterizzandoli nella loro nuova identità di credenti, il cap. 10 configura questa comunità [...]

IL VANGELO DI MATTEO - Cap.22 (4^ Parte)

Quarto intermezzo narrativo Capp. 19 - 23 Richiami ed esortazioni alla comunità matteana (capp. 19-20) Atti di accusa e polemiche roventi contro il giudaismo (capp. 21-23) Analisi e commento al Cap. 22 Liceità del tributo ai Romani, la risurrezione, il comandamento più grande, il messianismo di Gesù; risposte ad alcune questioni che agitavano il mondo giudaico e la comunità matteana Introduzione Il cap. 22 si apre con un'espressione di aggancio al cap.21, il [...]

La Bibbia e la circoncisione del cuore

Percorsi di Fede HOMEPAGE   La Bibbia e la Circoncisione del Cuore   L'amore da preferire in assoluto   "Cercherai il Signore tuo Dio e lo troverai, se lo cercherai con tutto il cuore e con tutta l'anima. Tornerai al Signore tuo Dio e ascolterai la sua voce, poiché il Signore Dio tuo è un Dio misericordioso; non ti abbandonerà e non ti distruggerà, non dimenticherà l'alleanza che ha giurata ai tuoi padri" (Deuteronomio 4, 29-31) Per circoncisione del cuore [...]

IL VANGELO DI MATTEO - Capp. 19-23 (2^ Parte)

Quarto intermezzo narrativo Capp. 19 - 23 Richiami ed esortazioni alla comunità matteana (capp. 19-20) Atti di accusa e polemiche roventi contro il giudaismo (capp. 21-23) Parte Seconda – Cap. 20 I mali della comunità matteana e i loro rimedi: Orgoglio e presunzione, rivalità e ricerca di privilegi trovano la loro guarigione nel conformarsi a Gesù, il quale ha fatto della sua vita un dono, che ha il suo vertice nella passione, morte e risurrezione, colte come [...]

IL VANGELO SECONDO GIOVANNI - Capp. 15,1-16,4a

IL VANGELO SECONDO GIOVANNI Commento esegetico e teologico a cura di Giovanni Lonardi SECONDA PARTE DEL VANGELO DI GIOVANNI IL LIBRO DELLA GLORIA CAPP. 15,1-16,4a Esortazione a rimanere in Gesù in un contesto di persecuzione Note generali I vv.14,30a.31b lanciavano un chiaro segnale di chiusura del discorso di addio (13,31-14,31), inserito nel contesto di una cena (13,2a). Ma con sorpresa il lettore, ora, si trova inaspettatamente di fronte ad un prosieguo di [...]

LA LETTERA DI GIACOMO

LA LETTERA DI GIACOMO         Scarica PDF       Premessa     Questa operetta, distribuita su 108 versetti raccolti in cinque capitoli, è definita come Lettera di Giacomo, anche se in realtà non ne possiede i requisiti per essere chiamata tale[1], mentre il suo autore ci è completamente sconosciuto.   Il tono generale è squisitamente parenetico, cioè esortativo, e si muove su di uno sfondo proprio della riflessione sapienziale e omiletica. Lo scritto [...]

IL VANGELO SECONDO MATTEO - Capp. 26-27 (1^ Parte)

Capp. 26 – 27 Parte Prima Dall'annuncio della consegna del Figlio dell'uomo al rinnegamento di Pietro Cap. 26 Il racconto della passione, morte e risurrezione di Gesù costituisce il vertice teologico e dottrinale del Vangelo, poiché tutto, la predicazione, l'operare, la missione e la stessa figura di Gesù acquistano significato e peso salvifici soltanto alla luce del morire e del risorgere di Gesù. Lungo l'intero cammino del racconto evangelico sinottico [...]

IL VANGELO SECONDO GIOVANNI - Cap.5

IL VANGELO SECONDO GIOVANNI L'attività pubblica di Gesù incorniciata da quattro grandi feste ebraiche ossia l'operare trasformante e rigenerante di Gesù collocato nel cuore del culto giudaico, preludio ad un nuovo culto Commento esegetico e teologico ai Capp. 5 - 10 a cura di Giovanni Lonardi CAPITOLO QUINTO Nell'operare vivificante e rigenerante di Gesù si riflette l'operare del Padre Introduzione alla sezione capp. 5-10 Con il cap.5 si apre una nuova sezione [...]

IL VANGELO  DI  MATTEO

IL VANGELO  DI  MATTEO   Capp.  8 – 9   La Parola si fa Azione             Introduzione   Potremmo considerare i capp. 5-9 come un’unica grande sezione suddivisa in due parti tra loro complementari e di forte valenza teologica, le quali presentano la figura di Gesù come il vero Dabar[1] del Padre, che da un lato  dice (5,1-7,29) e dall’altro opera (8,2-9,35). Sono due aspetti di un’unica realtà, che possiamo sinteticamente definire come la [...]

La Bibbia rivela: Dio Signore della storia

Percorsi di Fede HOMEPAGE   La Bibbia rivela che Dio è il Signore della Storia e la conduce   "Carissimi, amiamoci gli uni gli altri, perché l'amore è da Dio: chiunque ama è stato generato da Dio e conosce Dio. Chi non ama non ha conosciuto Dio, perché Dio è amore. In questo si è manifestato l'amore di Dio in noi: Dio ha mandato nel mondo il suo Figlio unigenito, perché noi avessimo la vita per mezzo di lui. In questo sta l'amore: non siamo stati noi ad [...]

IL VANGELO DI MATTEO - Capp. 14-17 (Prima)

  IL VANGELO DI MATTEO   Terzo intermezzo narrativo    L’identità rivelata di Gesù: Messia e Figlio di Dio; stupore e riconoscimenti, incredulità e incomprensioni    Analisi e commento ai capp. 14-17      Introduzione   Tra il terzo grande discorso di Gesù (cap.13) e il quarto (cap.18), Matteo inserisce il suo terzo intermezzo narrativo[1], che comprende ben quattro capitoli (14-17). Questi sviluppano un tema fondamentale: la vera natura di Gesù, [...]

Origini dell'uomo. Tra scienza e Sacra Scrittura

  L’ORIGINE DELL’UOMO   Evoluzione e creazione   DE ROSA GIUSEPPE S.J. La Civiltà Cattolica 2005 II 3-14 – quaderno 3715 (2 aprile 2005) vedi: www.corsodireligione.it L’uomo è un essere «storico». Infatti la sua apparizione nella storia non è stata improvvisa e immediata, ma è avvenuta lentamente e per successive modificazioni, che hanno riguardato tanto la sua struttura biologica quanto la sua psiche. C’è stato infatti sia un processo di [...]