teoria votazioni

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Road
In rilievo

Road

La scheda: Jean-Antoine Caritat de Condorcet

Marie-Jean-Antoine-Nicolas de Caritat, marchese di Condorcet, noto come Nicolas de Condorcet (Ribemont, 17 settembre 1743 – Bourg-la-Reine, 29 marzo 1794), è stato un matematico, economista, filosofo e politico rivoluzionario francese.
Fece parte del gruppo degli "enciclopedisti", stringendo una proficua collaborazione in particolare con i philosophes Jean-Baptiste D'Alembert, Denis Diderot, d'Holbach e Voltaire.
Nel 1769 entrò a far parte dell'Académie des Sciences, di cui divenne se...

Grandi opere: Tap-Tav, maggioranza in affanno

Grandi opere: Tap-Tav, maggioranza in affanno

5Stelle investiti dalle polemiche sul gasdotto Tap sin Puglia. Oggi Appendino chiede lo stop della Tav.

Maggioranza esulta opposizione attacca

Maggioranza esulta opposizione attacca

Il giudizio di Standard & Poor's spacca in due la politica.

Martedì sera pare sia stata scritta una brutta pagina nella storia dell’informazione. I giornalisti, si sa, devono essere sempre all’opposizione, devono essere il pungolo della maggioranza

Martedì sera pare sia stata scritta una brutta pagina nella storia dell’informazione. I giornalisti, si sa, devono essere sempre all’opposizione, devono essere il pungolo della maggioranza

SI HO seguito la trasmissione DI MARTEDI, con un misto di indignazione per quei giutti che facevano le domande e si davano le risposte, e di ammirazione per quel’eroe, che imperturbabile fino al’impossibile, cercava di rispondere nel merito. Ai guitti non interessa il presente, loro vogliono seppellire l’esperienza di governo passato. Chissà se mai faranno una cosa simile, Casalino permettendo, con un ministro pentastellato. Ho i miei fondati e sinceri [...]

Boom crimini d'odio in Gb

Boom crimini d'odio in Gb

(ANSA) – LONDRA, 16 OTT – Impennata dei crimini d’odio in Gran Bretagna secondo i dati aggiornati del ministero dell’Interno del Regno Unito. Nel solo ultimo anno censito, il totale denunciato è cresciuto del 17%, per una cifra record di oltre 94.000 episodi, in maggioranza improntati a razzismo. Mentre gli abusi legati a ostilità religiosa sono cresciuti addirittura del 40% in soli 12 mesi: nel 52% dei casi contro fedeli musulmani. In cifra assoluta i [...]

Martina, io a primarie? Non lo escludo

Martina, io a primarie? Non lo escludo

(ANSA) – ROMA, 11 OTT – “Candidarmi alle primarie? Non escludo nulla, ma non é questo il tema, ora. Ho un incarico da portare a termine a fine ottobre”. Così Maurizio Martina, segretario Pd, ad Agorà su Rai Tre, alla domanda sulla sfida per il congresso del partito.

Scanno, l’ex Sindaco Spacone interviene sul Comunicato del gruppo di Maggioranza

Scanno, l’ex Sindaco Spacone interviene sul Comunicato del gruppo di Maggioranza

Scanno, apprendiamo  che l’ex Sindaco Spacone avrebbe, con una nota inviata al Sindaco, chiarito ogni aspetto in merito al comunicato  del Gruppo di Maggioranza diffuso dalla stampa locale e non solo. Ricordiamo  che il Gruppo di Maghioranza (guidato da A. Spacone) nei giorni scorsi aveva nella sostanza posto in dubbio gli equilibri di bilancio lasciati dalla precedente amministrazione. Il Sindaco Spacone nella nota avrebbe  chiarito  le ragioni del mancato [...]

Ok a Kavanaugh, proteste e arresti negli Usa. Trump esulta

Ok a Kavanaugh, proteste e arresti negli Usa. Trump esulta

II Senato Usa conferma Brett Kavanaugh alla Corte Suprema e regala a Donald Trump la vittoria più importante della sua presidenza a un mese dalle cruciali elezioni di medio termine. Il tycoon loda il Senato ed esulta: “e’ un grande giorno per l’America”. I democratici sconfitti però non mollano la presa e assicurano che continueranno a dare battaglia: se al voto di novembre prenderanno il controllo della Camera, come appare possibile, l’apertura di [...]

Pd: Zingaretti, ok a primarie aperte

Pd: Zingaretti, ok a primarie aperte

(ANSA) – ROMA, 06 OTT – “Io sono per le primarie aperte”. Lo ha detto il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti, candidato alla segreteria del Pd, intervistato da Maria Latella a SkyTg24. Alla domanda sull’interesse manifestato da Massimo D’Alema per la sua candidatura al congresso, Zingaretti ha risposto: “Io metto idee che riaggregano la sinistra, se queste idee conquistano io non posso che guardare all’ipotesi con favore. Io ho già [...]

Def: Rapporto deficit pil 2019 al 2,4%

Def: Rapporto deficit pil 2019 al 2,4%

(ANSA) – ROMA, 3 OTT – Il rapporto deficit/Pil sarà fissato al 2,4% nel 2019, poi scenderà al 2,1% nel 2020 e all’1,8% nel 2021. E’ quanto deciso durante il vertice di governo a palazzo Chigi.

Scanno, il gruppo di maggioranza difende il Responsabile Finanziario e lancia discredito sui conti lasciati dall’ex Sindaco Spacone

Scanno, il gruppo di maggioranza difende il Responsabile Finanziario e lancia discredito sui conti lasciati dall’ex Sindaco Spacone

Scanno, alcuni giorni fa e’ stato dato risalto da tutta la stampa locale (e non solo ) ai disagi procurati ai  cittadini con l’emissione,  a cura dell’attuale responsabile finanziario, di diverse cartelle di pagamento di imposte per lo piu’ non dovute. Fatto che oltre a creare sconforto ha procurato inutili aggravi di lavoro per la struttura interna. Sul tema e’ intervenuto il gruppo Consigliare di maggioranza  (guidato da A. Spacone) che ha difeso il [...]

Manovra finanziaria: la maggioranza non arretra

Manovra finanziaria: la maggioranza non arretra

Dopo il monito del Presidente Mattarella la maggioranza non arretra.

Maggioranza festeggia ma Europa ci bacchetta

Maggioranza festeggia ma Europa ci bacchetta

Lapidario il commento del Commissario agli Affari Economici a Bruxelles "quando un Paese s'indebita diventa povero".

A mozione M5S-Lega mancano 73 voti

A mozione M5S-Lega mancano 73 voti

(ANSA) – ROMA, 27 SET – Mancano 73 voti alla maggioranza M5S-Lega nel voto alla Camera che ha approvato la mozione sull’ Ungheria, che aveva il parere favorevole del governo. Hanno infatti votato a favore 273 deputati a fronte di una maggioranza a Montecitorio di 346 deputati. Sono stati 234 i contrari alla mozione sui 507 presenti. La mozione della maggioranza era firmata dai capigruppo di M5S e Lega, Francesco D’Uva e Riccardo Molinari. Bocciate le altre [...]

Gli italiani di Crimea: "Noi una minoranza riabilitata da Mosca"

Gli italiani di Crimea: "Noi una minoranza riabilitata da Mosca"

Kerch (Crimea), (askanews) - Gli italiani in Crimea, la penisola affacciata sul Mar Nero, sono una minoranza, circa 500, ma fanno sentire la loro voce. Hanno fondato una Associazione, C.E.R.K.I.O (Comunità degli emigrati in regione di Crimea - Italiani di Origine), che ha per obiettivo quello di unire gli italiani, rinvigorire il senso di identità nazionale, organizzare eventi culturali e feste, promuovere la diffusione e la conoscenza della lingua italiana. [...]

Manovra, oggi vertice di maggioranza tra tensioni su deficit

Manovra, oggi vertice di maggioranza tra tensioni su deficit

Manovra, oggi vertice di maggioranza tra tensioni su deficit

Manovra, oggi vertice di maggioranza tra tensioni su deficit

Conte rassicura M5S: reddito cittadinanza si fara'. Salvini, c'e' accordo

Nuove spaccature nella maggioranza

Nuove spaccature nella maggioranza

Dubbi di costituzionalità sulle nuove norme, i tecnici del Colle sono a lavoro.

Tensioni e confronti nella maggioranza

Tensioni e confronti nella maggioranza

Dalle Olimpiadi alla manovra, non c'è pace nella maggioranza

Foa presidente della Rai. Fico, 'Ora legge su conflitto interessi'

Foa presidente della Rai. Fico, 'Ora legge su conflitto interessi'

Il cda della Rai ha dato l’ok a maggioranza alla nomina di Marcello Foa a presidente della tv pubblica. A quanto si apprende, Foa ha ottenuto quattro voti favorevoli, quelli dell’ad Fabrizio Salini e dei consiglieri Beatrice Coletti (eletta in quota M5S), Igor De Biasio (Lega), Gianpaolo Rossi (Fdi). Rita Borioni (eletta in quota Pd) avrebbe votato contro, mentre Riccardo Laganà, il consigliere eletto dai dipendenti della tv pubblica, si sarebbe astenuto. Lo [...]

Manovra: Lega, quota 100 e riforma fisco

Manovra: Lega, quota 100 e riforma fisco

(ANSA) – ROMA, 21 SET – Dopo il vertice di maggioranza sulla prossima manovra finanziaria, la Lega conferma che sono previste quota 100 sulle pensioni (62+38), la riforma fiscale e propone un sistema snello di ammodernamento delle opere pubbliche che consentirebbe un miglioramento delle infrastrutture, da affiancare all’apertura di cantieri più impegnativi. E’ quanto si legge in una nota del Carroccio che fa il punto dopo il vertice di stamattina.