★ Per i miei amici ★

A te che vorrei riabbracciare perchè sei grande, a te che hai cercato di insegnarmi la retta via quando ero ancora in tempo ma non t’ho capito, a te che mi sei stato più amico di tanti altri e non me l’aspettavo, a te che quando ti vedo con la tua ragazza mi si riempie il cuore nel non vederti più solo, a te che non hai ancora capito la difficoltà della vita, a te che mentre eravamo a letto pensavi che i miei occhi d’amore fossero per te mentre pensavo ad un’altra, a te che hai votato la tua vita alla musica, a te che in fin dei conti mi stai vicino e non so perchè, a te che hai segnato ricordi indelebili nei miei ricordi, a te che sei più di un fratello per me, a te che dovresti imparare a vivere, a te che rispecchi il mio essere qualche anno fa, a te che il tuo odore è terribile, a te che hai quella foto del profilo che tanto invidio, a te che sei così intelligente e così vuoto, a te che forse sei la donna creata per me, a te che sei un pò infantile, a te che hai la forza di un leone e la garbatezza di un nobile, a te che sei così comune e così unica, a te che in fin dei conti mi stai sul cazzo, a te che non pensavo volessi essere mio amico, a te che vuoi scappare dal tuo essere bravo ragazzo, a te che volevi darmi il cuore e non l’ho voluto, a te che voglio incontrare presto, a te che stimo immensamente come donna e come madre, a te che vivi in pochi caratteri, a te che morderei, a te che ti aspetto, a te che il destino ci ha voluti riavvicinare, a te che sei così infinitamente dolce, a te che il caffè è un obbligo morale, a te che chiacchieri e non concludi, a te che viaggi, a te che sei così duro, a te che leghi le persone ad un brano musicale, a te che mi fai girare la testa, a te che trascrivi meravigliosamente i miei pensieri, a te che rock for ever, a te che il motorino era truccato da far paura, a te che sai che sono qui per te quando vuoi, a te che il rustico e la passione ce l’hai nell’anima, a te che non te lo meriti, a te che vorrei conoscere quanto prima, a te che mi manchi, a te che vorrei fossi felice, a te che sei così fottutamente sexy, a te che il dolore va affrontato e sconfitto, a te che hai perso un’occasione e te ne sei pentita, a te che stimo, a te che ti voglio bene… Emanuele 78

Leggi tutto l'articolo