''Terre di Siena. Terre del buon vivere'': nuovo progetto editoriale della Provincia di Siena

Uno strumento unico per andare alla scoperta dei tanti eventi che si svolgono per tutto l’anno in provincia La guida sarà presentata in anteprima mercoledì 30 marzo, presso lo storico Regina Hotel Baglioni di Roma.
Dodici mesi in compagnia del bello e del buono delle Terre di Siena.
Non un semplice calendario di eventi, ma un progetto editoriale dal titolo “Terre di Siena.
Terre del buon vivere”, per raccontare le eccellenze senesi e gli appuntamenti in programma per tutto il 2011 nelle Terre di Siena.
La guida, promossa e realizzata dalla Provincia di Siena, sarà presentata in anteprima mercoledì 30 marzo presso lo storico Regina Hotel Baglioni di Roma, nel  corso dell’evento “ Gusto ed eccellenze a Roma: incontro con le Terre di Siena”, organizzato da Provincia di Siena, Regina Hotel Baglioni e Confesercenti Siena, in occasione del decennale di “Girogustando”, la manifestazione che, ogni anno, affianca ai cuochi senesi i colleghi provenienti da tutta Italia per la preparazione di speciali menu.   “Terre di Siena.
Terre del buon vivere”.
La pubblicazione è uno strumento unico per andare alla scoperta dei tanti eventi che si svolgono per tutto l’anno in ogni parte della provincia.
Gli appuntamenti sono stati raccolti, per la prima volta, in una brochure che sarà stampata in diecimila copie, disponibile in doppia edizione, italiana e inglese, e distribuita attraverso i circuiti di promozione della Provincia di Siena.
“Si tratta - spiega l’assessore Betti - di una pubblicazione particolare che dà conto delle tante specialità delle nostre terre e che raccoglie tutti gli appuntamenti che le vedono protagoniste, in tutto il territorio e per tutto l’anno”.
Filiera corta e Festival del Gusto.
Dopo aver descritto le qualità dell’agricoltura, antica nella tradizione, ma attualissima nella tecnica e rispettosa dell’ambiente, con 660 aziende di produzione biologica che fanno della provincia di Siena la prima in Toscana e tra le prime anche in Italia in questo settore - la guida raccoglie l’elenco dei festival dedicati alla gastronomia del territorio: da “Gusti di qui” in Val di Merse a “Crete d’Autunno”; dai “Sapori del Monte Cetona e della Val di Chiana Senese” fino a “Chianti d'Autunno”.
Una sezione speciale, inoltre, è dedicata ai progetti di filiera corta e mercatali, un filo diretto tra produzione e consumo che si racconta attraverso l’elenco di tutte le occasioni di incontro in piazza, nei centri storici e anche all’interno dei ristoranti, dove si possono [...]

Leggi tutto l'articolo