'Truppe in Siria se l'Isis si rafforza'

(ANSA) – NEW YORK, 3 FEB – Gli Stati Uniti potrebbero rinviare truppe in Siria nel caso in cui l’Isis riguadagnasse terreno.
Lo afferma Donald Trump in un’intervista a Cbs, dicendosi consapevole che a fronte di un ritiro delle forze americane l’Isis e altri gruppi terroristici potrebbero riguadagnare forza in Siria e in Afghanistan.
“Abbiamo aerei veloci.
Possiamo tornare rapidamente.
Abbiamo una base fantastica in Iraq”.