'Under', la webserie con visualizzazioni da record e il futuro della tv

Una première da record, con oltre 174.000 visualizzazioni nelle prime 24 ore, e un secondo episodio che in un solo giorno ha stregato addirittura più di 290.000 persone.
Sono numeri pazzeschi quelli che sta facendo registrare Under the series, la web serie con Giammarco Tognazzi – di cui domani sarà online la terza puntata – ispirata all'omonimo romanzo di Giulia Gubellini (Rizzoli) appena uscito in libreria, ambientata in una futuristica e sanguinaria Italia del 2025, distrutta dal default economico e in mano a un'Autorità Provvisoria di stampo militare che per fronteggiare la crescente ribellione delle masse popolari ha messo a punto una speciale arma di dissuasione: l'esecuzione di 13 “ribelli” in diretta tv con un format in stile reality show chiamato appunto Under.  «Sono abbastanza sconvolto, questo è il segno di una curiosità impressionante – commenta Ivan Silvestrini, che ha scritto e diretto i 10 episodi, prodotti da Anele, Rizzoli e Trilud – lavoreremo sodo per non deludere le aspettative, sperando che di questo tipo di storie ci sia sempre più domanda».
«Questo risultato è molto importante per tutti quelli che hanno creduto e lavorato in questo progetto – dichiara da parte sua Gianmarco Tognazzi – per noi si tratta di un inizio e speriamo che anche il pubblico abbia voglia di vedere un seguito di questa serie».  Che il web sarà il futuro della tv se n'è accorto anche Luca Argentero, da poco direttore artistico dei contenuti webseriali del neonato Megatube, Multi Channel Network di Youtube in Italia e sito con diverse proposte visibili in streaming, che si è lanciato in questa avventura «perché i media tradizionali non sono più in grado di intercettare il gusto del pubblico nativo-digitale».
Proprio su Megatube ha appena debuttato Tutte le ragazze di una certa cultura, con Daniel Terranegra e Federica Brenda Marcaccini (già interprete in The Pills), «la prima webserie su cui puntiamo in modo ufficiale – spiega Argentero – credo molto in questo progetto e in assoluto rappresenta il primo passo di quello che sarà sicuramente un tragitto molto gratificante».
  DIVENTA FAN DI LEGGO

Leggi tutto l'articolo