(003/c) – Recensione & Videoclip: Come un uragano – Nights in Rodanthe (2008) – In allegato alcuni videoclip del film

(003/c) – Recensioni & Videoclip Recensione del film: Come un uragano – Nights in Rodanthe (2008) – Regia: di George C.
Wolfe – Recensione a cura di Giancarlo Zappoli            Locandina  Titolo: Come un uragano (Nights in Rodanthe)  Nazione: Usa (2008)  Durata: 1h37m  Regia: George C.
Wolfe  Sceneggiatura: Ann Peacock, John Romano  Soggetto: Nicholas Sparks  Fotografia: Alfonso Beato  Musiche: Janine Tesori  Montaggio: Brian A.
Kates  Cast: Diane Lane, Richard Gere, Christopher Meloni, Viola Davis, Becky Ann Baker, Scott Glenn, Linda Molloy, Pablo Schreiber, Mae Whitman, Charlie Tahan, Carolyn McCormick, Ted Manson, Ato Essandoh, Terri Denise Johnson, Jessica Lucas.
  Trama e Recensione Richard Gere e Diane Lane ancora insieme in una love story romantica che racconta il sentimento dopo una certa età.
Una donna separata riscopre la vita grazie all'incontro con un medico in viaggio con suo figlio.
Adrienne Willis vive con i due figli in un'agiata condizione economica.
Ciò che la turba è il comportamento del marito il quale, dopo averla lasciata, ora implora di poter ritornare.
La donna decide allora di allontanarsi per un weekend per tenere in attività il bed & breakfast di un'amica sulle spiagge del Rodanthe.
Ci sarà un unico ospite, il medico Paul Flanner.
Mentre a casa il coniuge cerca di convincere i figli della 'cattiveria' della madre che rifiuta di perdonarlo, Adrienne si trova di fronte a un altro problema.
Flanner, chirurgo estetico fagocitato dal suo lavoro, ha visto morire sul tavolo operatorio una paziente e ora vuole poter parlare con il marito e con il figlio.
Adrienne e Paul avranno modo di conoscersi e di scoprire che c'è sempre una seconda possibilità nella vita.
Diane Lane e Richard Gere si ritrovano per la terza volta sullo schermo.
Si incontrarono da giovani per Cotton Club si sono rivisti nel 2002 per Unfaithful.
L'amore infedele e ora finiscono nuovamente l'una nelle braccia dell'altro grazie a un romanzo dell'esperto in love stories Nicholas Sparks.
Che ci sia chimica tra i due lo si nota sin dalle prime battute di questo loro nuovo incontro cinematografico.
Che questo sia un film old style fatto per andare incontro a un pubblico femminile desideroso di commuoversi al cinema e poi in televisione è poi altrettanto chiaro così come è chiaro che si tratta di una storia destinata a stroncature clamorose sul piano critico.
Non siamo però dello stesso avviso e proviamo a spiegare perché.
Che ci sia un pubblico che desidera assistere all'incontro tra due persone che [...]

Leggi tutto l'articolo