(Apri gli occhi)

 -"Apri gli occhi"Ed io apro gli occhi.-"respira"Ed io respiro.E per un istante è come se non fosse passato il tempo, e la notte fosse semplicemente finita.
E lascio cadere la testa di lato sul cuscino e vedo il tempo portarsi via le foglie cadute chissà quando, e allora un soffio che sembra un lungo respiro spinge di colpo i vetri della finestra, e a me sembra che il mondo sia come nuovo, come appena sognato apposta per me. Tremo.Ma solo per un momento, e mi rimpicciolisco sotto le coperte come facevo una volta da bambino, tanto tempo fa.
Tutto il calore è svanito, e forse anche la vita come una febbre che finalmente cede e gli occhi si fanno leggeri, come dopo aver pianto.Respiro.Respiro e chiudo gli occhi e intanto esco dalle coperte, infreddolito e fragile.
E la mia anima sembra dilatarsi all'aria quasi fredda di questo fine ottobre, raggiunge anfratti che dimenticavo di avere, e per un istante pare sul punto di scoppiare silenziosa, ma poi chissà come non lo fa.Apro gli occhi...

Leggi tutto l'articolo