*Due problemi: corruzione ed evasione fiscale. Se si risolvono questi problemi, al di sopra dei colori politici, l Italia può ripartire!! Ma non sono problematiche che al governo gialloverde non interessano anzi!Chi ha orecchie senta....

CANTONE SI SENTE DI TROPPO E SE NE VA. Lascia l'Anac, preoccupato per alcune norme del Governo, e torna a fare il magistrato: "Mi sono sentito sopportato e non sono uomo per tutte le stagioni"  Presentata domanda al Csm per incarichi in tre Procure. Il presidente dell'autorità anticorruzione chiede appuntamento a Conte, Salvini e Bonafede.
Raffaele Cantone si sente di troppo e lascia l'Anac, l'Autorità anticorruzione che è stata finora strettamente legata al suo nome. Una decisione al termine di otto mesi vissuti sempre lontano da premier e ministri.
"Mi sono sentito sopportato e siccome non sono uomo per tutte le stagioni ho meditato a lungo e poi ho capito che era arrivato il momento di tornare a fare il mio mestiere".
Poi la nota di Raffaele Cantone che fa chiarezza sulle sue intenzioni:
"In merito ad alcune ricostruzioni di stampa, alcune delle quali mi attribuiscono concetti fuorvianti e parole che non ho mai pronunciato, tengo a precisare di aver presentato domanda al Csm per in...

Leggi tutto l'articolo