-La Talpa- L'AmauriMania conquista tutti

La corsa alla Champions ed Amauri: questi i temi trattati questo mercoledì dalla nostra Talpa.
Nel consueto appuntamento settimanale, l’agente segreto del calcio italiano ci svela il futuro del bomber palermitano ed i suoi pronostici per il rush finale all'Europa Talpa carissima, ha visto che Amauri l'altra sera? "Che grande giocatore: ma Milan ed Inter che tanto inseguono Drogba, non vedono che il brasiliano ha poco da invidiargli? Fa la prima punta, la seconda: fa reparto da solo, il ragazzo".
Buon per la Juventus "Aspettiamo a darla per fatta...Dalla Spagna mettono i cash eh, e più segna, più va in mostra..." Quindi lei non crede ad un Amauri già bianconero? "Posso assicurarvi che non è così: a gennaio la Juve ha operato il sorpasso al Milan, che all'epoca era la favorita numero 1 per il brasiliano.
Ma ora la pista estera sta decollando, in particolare sponda Madrid".
Anticipazioni col botto...
"Penso che determinante sarà la situazione Europei: non sono aggiornato su a che punto sia il passaporto italiano del giocatore, ma se andrà in SvizzeraAustria, sarà una vetrina in più, forse decisiva, per la sua fuga all'estero".
Lo racconta lei alla Juventus? "Ma i tifosi della Juve non sono mai contenti...Pensate che sento molte lamentele anche per Amauri stesso, dopo quanto combinato l'altra sera".
Parliamo invece della corsa all'Europa "Decisivo il prossimo turno: io punto tutto sul Milan, vedrete...Con Kakà ed Inzaghi si scherza poco: è giusto mettere da parte anche momentaneamente il promettentissimo Pato o un campione come Seedorf, a turno".
E la Fiorentina? "Dipende che dispendio avrà dall'impegno Uefa e soprattutto per quanto continuerà: io credo che col PSV ce la possa fare, cosìcome in una semifinale con Sporting o Rangers che sia".
Fiorentina vincitrice della Coppa Uefa ma fuori dalla Champions? "Penso possa essere una soluzione che non scontenta nessuno" Sampdoria ed Udinese si giocheranno l'altro posto? "Ma no...Basta che Inter o Roma vincano la Coppa Italia e vanno entrambe, meritatamente, in Uefa".
Un'ultima domanda, sugli Europei...Borriello, Quagliarella, Inzaghi, Cassano, Del Piero, Amauri, Toni, Di Natale...
Quali sono gli attaccanti che porterebbe lei "Mi sembra un bel tranello...Facciamo che ve lo dico un'altra volta: per questa settimana mi avete già fatto parlare fin troppo".

Leggi tutto l'articolo