^_^ Curare la caduta dei capelli

Qualora vi siate accorti di perdere troppi capelli, trovandone grosse quantità sul cuscino, nella doccia o sui vestiti, non dimenticate che può trattarsi di una semplice perdita stagionale e passeggera; ma per cancellare ogni dubbio ed evitare preoccupazioni, è consigliabile contattare il proprio medico curante o un dermatologo.
Un professionista di questo settore saprà diagnosticare il vostro problema di capelli, indicandovi la cura da seguire per porvi rimedio.
Ricordate che più tempestivo è l’intervento, più probabilità avrete di riuscire a sconfiggere la calvizie.
I vari metodi e prodotti per curare e guarire la caduta dei capelli non vietano di adottare gli accorgimenti sopraindicati, per prevenire la calvizie.
La principale responsabile della caduta dei capelli è la cosiddetta “alopecia androgenetica”, un’affezione che colpisce sia uomini che donne e che interrompe prematuramente il ciclo di vita del capello.
Vediamo in cosa consiste.
I follicoli piliferi alopecici sono più spessi di quelli normali e sono caratterizzati da un fenomeno di sclerosi progressiva delle fibre di collagene attorno al follicolo.
L’indurimento del collagene stringe la radice del capello in una morsa, la soffoca e la priva di nutrimento, provocando così l’espulsione del pelo.
E’ chiaro che un trattamento anti-caduta per essere realmente efficace deve da un lato contrastare la rigidificazione del collagene perifollicolare, dall’altro favorire la corretta attività di sintesi della fibra.
Le ricerche dei laboratori L’Oréal si sono svolte per anni in questa direzione con l’obiettivo di individuare dei principi attivi complementari in grado di rispondere in maniera efficace a queste due esigenze.
Dopo 10 anni di lavoro passati a sintetizzare, valutare e scartare più di un centinaio di molecole, l’attenzione dei ricercatori del Gruppo L’Oréal si è focalizzata su una molecola dalla struttura particolare: l’Aminexil ®.
Già nei primi test, questa molecola aveva dimostrato di essere in grado di inibire la sintesi dell’enzima all’origine dell’indurimento del collagene, favorendo il prolungamento del ciclo di vita del capello e aumentando la percentuale dei capelli in fase di crescita.
Le ricerche proseguirono per individuare un principio attivo complementare all’Aminexil in grado di intervenire nel processo di sintesi della fibra capillare.
Numerosi studi avevano evidenziato il ruolo primario del glucosio nel processo di crescita del capello e così i laboratori di ricerca L’Oréal misero a punto [...]

Leggi tutto l'articolo