«Io già adoro questa marmocchia»

  Domenica pomeriggio, ore 15 o giù  di lì ...
Il mio ometto è seduto all'altro capo del tavolo, alle prese con una verifica di tedesco "Che stai facendo?" mi chiede "Ti controllo e intanto scrivo" "Sul blog?" "Si" "E che scrivi?" "Di te" "Fammi vedere" "Seduto lì e studia tedesco!" "Ma poi mi mostri cosa hai scritto nel blog" "Forse" E mentre lui studia, a me torna in mente l'altro giorno ....
...
"Papi, oggi pomeriggio mi vieni a prendere direttamente a scuola di musica?" "Ok" Arrivo 10 minuti prima e trovo Chiara, l'amica del cuore del mio ometto.
Sta aspettando finisca la lezione precedente e dopo tocca a lei.
"Ciao Chiara! "Buongiorno" (mi da del "Lei" ....
da quando?) "Come stai?" "Bene, e...
lei come sta?" "Stai studiando per gli esami?" "Si, ci stiamo preparando ....
e lei come sta?" "Come ti trovi con musica?" "Bene, ...
e lei come sta?" "Altro che il mio ometto, lui non ci pensa per niente, diglielo anche tu, lui ti ascolta e magari in due riusciamo a fargli prendere i libri in mano..." "Si, lui è molto intelligente quando vuole, ...
ma lei come sta?" "Quando vuole, però " "Si ...
«MA LEI COME STA»?" "Io sto benone, grazie!" Intanto da dentro la stanza provenivano suoni di chitarra elettrica "Ma c'è lui dentro?" "Si" "Bello quello che sta suonando" "Si, quello si che gli piace e studia volentieri" Due minuti dopo esce il mio ometto ed è non poco sorpreso di vederci lì, assieme.
(Cucù! ...
sorpresa ...
^_^) "Ciao papi, ciao Chiara" "Ciao, eccoti qua, finito?" "Si" guarda Chara e poi, torvo, guarda me ...
"di cosa stavate parlando?"  chiede subito sospettoso il capretto "Non di te" "Se se ..." Ala fine, salutiamo Chiara e ce ne andiamo.
In auto ripensavo al breve dialogo avuto con Chiara e a come insisteva a chedermi come stavo e avere una risposta Non mollava mai quella marmocchietta, sono sicuro che se non le avessi detto come stavo me lo avrebbe chiesto fino allo sfinimento .....
^_^ Ehehe, mi piace il suo carattere e il modo di fare di questa ragazzina Non ci avrei mai scommeso prima ma ...
...
Oi gente, IO GIA' ADORO QUESTA MARMOCCHIA!!   "Papi, mi mostri cosa hai scritto?" "Dopo, tu intanto studia tedesco e dimmi solo una cosa" "Cosa?" "Come si dice «buona domenica a tutti» in tedesco?" "Perché lo vuoi sapere?" "Tu non preoccuparti" "Allora, si scrive cosi ..." "Ah, un'altra cosa, come si chiamava il pezzo che mi avevi detto?" "Seven years" "Di chi?" "Lucas Grahm" "Grazie" Auf Wiedersehen und gutes Sonntag alle! (buona domenica a tutti) ....
  Lukas Graham Seven years

Leggi tutto l'articolo