«Maria, Maremma Fiorentina!»...

...che poi tanto in Toscana non ci troviamo proprio! No, questa è l'esternazione da fenomeno da baroccone della più zuccona delle due: la mora, tanto per intenderci Cristina, all'ascolto della musica dei CSI di Ginevra Di Marco (la bionda).
Fanno le romantiche, le sensibili stasera...
le etniche: mediterraneo, balcani e medio oriente al centro del loro show in tour per l'Italia a scoprire civiltà, incontrarle...
farsi contaminare.
Ma anche collezionarle: forse, in fondo, la musica è un po' tutto questo puzzle messo assieme.
Un tripudio di versioni dello stesso sesso: carne e sangue che si incarnano in società, o adolescenza che si fa già specie, danzando ("J").  Scherzano col rock, cantano dell'"Universo" del cosmo di "Stelle Buone" ma sono principalmente due amiche cinquantenni che hanno ancora molto da dire nell'ambito del panorama folk-pop italiano.
Stasera, si è tenuto cosi (per 1h30 ca.) sul terrazzo di Palazzo Lanfranchi l'ultima delle serate indie dedicate al "Rinascimento Ver...

Leggi tutto l'articolo