«Sono stato l'ultimo a transitare su quel ponte maledetto. Dopo aver superato il camion della Basko l'inferno»

Cronaca
venerdì 17 agosto 2018
«Sono stato l'ultimo a transitare su quel ponte maledetto. Dopo aver superato il camion della Basko l'inferno»
Raffaele De Santis, vigilante di 51 anni, è nato a Volvera ma risiede nel Cuneese. Lui è l'ultimo automobilista ad aver attraversato il ponte di Genova prima che questo crollasse. Non si era accorto di cosa realmente fosse successo ma, in preda al panico, aveva visto una nuvola incredibile dallo specchietto
Redazione Torino

GENOVA - E' vivo per miracolo ma quegli attimi sopra il tratto di ponte di Genova, che oggi non c'è più, non li dimenticherà mai. Raffaele De Santis, vigilante privato di 51 anni, nato a Volvera (nel Torinese) e oggi residente a Moretta (nel Cuneese) è l'ultimo automobilista ad aver attraversato il ponte crollato e ha raccontato quegli interminabili secondi al quotidiano La Stampa. "Sono stato l'ultimo a transitare su quel ponte maledetto", ha raccontato, "poi è venuto giù. Sono un miracolato. Ci siamo salvati tutti». ...

Leggi tutto l'articolo