«Una sola lista e un simbolo per rappresentare il Pdl»

ARCE – Elezioni comunali, il Pdl chiede chiarezza a dirigenti e simpatizzanti.
E per fugare ogni dubbio riguardo le candidature è intervenuto, ieri, Modesto Della Rosa, vice coordinatore vicario della federazione Cassino-Sora del Pdl.
«Nel ribadire le decisioni assunte nell’incontro che si è svolto ad Arce lo scorso 24 marzo, al quale hanno partecipato i vertici provinciali del Pdl e i partiti aderenti – ha spiegato Della Rosa – riteniamo utile precisare che nelle comunali del 6 e 7 giugno saremo presenti ad Arce con una lista del Popolo della Libertà.
E’ importante, che anche i piccoli comuni, si diano messaggi chiari, evitando confusione nell’elettorato.
Il simbolo che ci rappresenterà sarà contrassegnato dalla dicitura “Pdl-Berlusconi Presidente”, in modo da semplificare la scelta dei nostri elettori ed evitare la dispersione di voti nelle liste con candidati a sindaci del centrosinistra.
La richiesta di questo simbolo è già stata avanzata da Sara Petrucci, giovane donna e valido dirigente di partito, che ben saprà rappresentare l’esigenza di cambiamento di cui necessita Arce.
Rinnoviamo l’invito a tutti i dirigenti di An, FI e dei partiti che si riconoscono nel progetto del presidente Berlusconi, a sostenere la lista del Pdl.
Presto convocheremo ad Arce un’iniziativa, alla quale parteciperanno il candidato alla presidenza della Provincia Antonello Iannarilli, il candidato alla vice presidenza Fabio De Angelis, il candidato al parlamento europeo Alfredo Pallone e Franco Fiorito».

Leggi tutto l'articolo