È ufficiale, i baci della mamma curano più dell’omeopatia

Il bacio è un apostrofo rosa tra le parole t’amo, ma se dato dalla mamma diventa un apostrofo anche curativo.
Pare infatti che un nuovo studio dell'Università di Pittsburgh abbia scoperto come un bacio di mamma o papà su un graffio o una classica bua di un bambino sia efficace quanto una cura omeopatica per il trattamento del dolore.
Chissà se il bambino si sente istintivamente più protetto e sente meno male, chissà se quella dolce attenzione alza i livelli di serotonina e abbassa quelli del dolore ma sta di fatto che le labbra della mamma hanno un tocco magico.
Esaminando 248 bambini con piccoli urti o graffi sulle braccia e sulle gambe che hanno ricevuto un bacio da un genitore sulla parte dolente è stata riscontrata una riduzione del dolore più rapida e più significativa rispetto ai bambini che non hanno ricevuto alcun bacio ma solamente una cura omeopatica.
Insomma, una vittoria per i genitori e per il potente legame che li unisce ai propri figli.
Uno schiaffo morale per l’omeopatia che millanta di poter curare tutto.
Chissà se un bacio sulla bua dalla mamma possa aiutare anche se non si è più in tenera età.

Leggi tutto l'articolo