è morto l'orso knut..magari!

Ultimamente correre mi viene difficile.
In realtà in realtà vi dico, due sono state le motivazioni che mi hanno condotto a tale stato di difficoltà.
Una è legata all'eccessivo allenamento consumato in settimana scorsa che sarebbe dovuto terminare con la strabologna ma che è miseramente crollato dopo che venerdì ho dovuto arrendermi al 18esimo minuto di corsa, dato che avevo i polpacci e le PALME del piede che urlavano dal dolore, dato l'allenamento di salto con la corda del pomeriggio precedente.
Se vi siete mai domandati quante calorie si consumano saltando  la corda, ebbene vi rispondo io: qualsiasi caloria che potrai bruciare con il salto della corda non ripagherà in nessun modo gli atroci dolori che inevitabilmente ne seguiranno.
Quindi, se per caso vi viene voglia di saltare la corda, controllate innazitutto che i vostri polpacci siano preparati adeguatamente alla bisogna, sapete come si dice..uomo avvisato ecc ecc Altrimenti..vi consiglio caldamente di lassare stà.
Il secondo e ragionevole motivo per cui sono leggermente impedita nella fine arte della corsa è legata ad un certo avvistamento avvenuto a fine marzo in quel del Parco del ticino, per la precisione non lontano da dove abita la sottoscritta, per la precisione, esattevolemnte dove vado a correre io.
Avete mai sentito parlare dell'animale più pericoloso per l'uomo? provate a  digitare sul nostro dio l'animale più pericoloso per l'uomo.
Adesso dimenticate quello che avete letto e pensate che è tutto frutto della dannata stampa comunista.
NOn è la zanzara..si è mai sentito di  una zanzara che uccide un uomo?! L'animale più pericoloso al mondo per l'uomo è l'orso! TRE VALIDE MOTIVAZIONI PER CUI L'ORSO E' L'ANIMALE PIÙ PERICOLOSO PER L'UOMO 1) CORRE PIUÌ VELOCE DELL'UOMO, ANCHE PIU' DI BOLT 2) SI ARRAMPICA (L'UOMO NO) 3) NUOTA (L'UOMO ANCHE, MA CMQ È MENO VELOCE) 4) E' GOLOSO( Non importa che sia miele, mangerà qualsiasi cosa) E guarda guarda sembra proprio che un orso sia stato avvistato dalle parti dove la sottoscritta va ( anzi, mi correggo, andava a correre).
Risultato: da giorni non riesco più a correre serenamente, ovunque sia convivo con l'ansia di vedermi sbucare da un nulla questo dannato orso bruno! Ora, l'orso avrebbe potuto anche rimanere l'animale più pericoloso al mondo di per sè, come categoria intendo, cioè come ente che tanto non si incontrerà mai, e io avrei potuto continuare a temerlo per sempre e sempre, ma nutrendo una paura sana, che non si concilia con una possibilità nella realtà..e invece adesso no! Adesso il [...]

Leggi tutto l'articolo