‘Reddito di cittadinanza flop,I 5 MILIONI DI POVERI DOVE SONO FINITI?

Aspettavamo una valanga di domande per poter godere del reddito di cittadinanza. Milioni di richieste, file alle Poste e ai Caf, sito intasato e così via. Pare non sia successo.
Le domande sono relativamente poche. Le domande. Dovrebbero essere ancora meno le risposte giacché è prevedibile che molti dei richiedenti non abbiano i requisiti per poter usufruire del sussidio di Stato.
Se, dunque, il reddito non verrà elargito a tutti o a quasi tutti attraverso qualche direttiva politica più o meno occulta, giusto per accontentare un po’ di elettori con la riserva mentale di toglierlo dopo le elezioni, bisognerà chiedersi perché la richiesta di aiuto sia stata così bassa rispetto alle aspettative.
Che sia sparita la povertà e finito il disagio economico di vasti strati della popolazione non sembra essere la risposta giusta.
E’ più probabile che i cittadini si siano resi conto che quello proposto dal governo non è un vero e proprio Reddito di cittadinanza, ossia quello universale d...

Leggi tutto l'articolo