--,--'-(@ OCCHIO PER OCCHIO- Capitolo 1 @)-'--,--

 RACCONTO BREVE DI ESTELLE_KReparto di chirurgia oftalmica, ore 8.00.
Stanza di degenza n.
16.Fin da piccolo aveva avuto la certezza di ciò che sarebbe stato il suo futuro, glielo diceva il cammino finora intrapreso che non era stato privo di difficoltà  e ostacoli.
Eventi inaspettati o sfortunati si erano inseriti intralciando il suo percorso verso la meta, quella che la sua volontà di ferro avrebbe reso possibile a qualsiasi costo.
Ora doveva solo affrontare un altro brutto scherzo del destino, osservare con un solo occhio l’unica piccola finestra della stanza d’ospedale dove era degente da 10 giorni, con l’unico serio rischio che la sua rabbia di innato guerriero potesse esplodere da un momento all’ altro.- Brian tesoro, come ti senti oggi?Si voltò a guardare sua madre, premurosa e accorata come sempre.
Notò che aveva tentato di nascondere con della cipria correttiva le profonde occhiaie causate dalle veglie notturne al suo capezzale, un  figlio reso invalido da uno sfortunato incid...

Leggi tutto l'articolo