- Greta Blu - La festa dei giocattoli

La festa dei giocattoli
Nella cameretta di Rosalia tutto tace: il sole non è ancora alto nel cielo  e la bimba  dolcemente riposa  sotto le coperte  con il viso stropicciato tra le  candide lenzuola.
Fuori, si odono soltanto i primi sussurri di una città che sta riprendendo vita. La casa è avvolta dal più religioso silenzio. Con un lieve sorriso sulle gote arrossate anche il piccolo Luca è avvolto dal sonno e a guardarlo sembra stia vivendo un sogno quanto meno fantastico. 
All?improvviso, dalla cesta dei giocattoli, l?orsetto Felice fa capolino con la testa ed osserva la scena con i suoi occhietti neri:  fa un cenno alla fata Precisina e alla bambolina Stella, le quali spiccano un gran salto e si ritrovano ruzzoloni sul tappeto, in una risata generale. 
?Silenzio!? borbotta Felice ?non dobbiamo svegliare i bambini: aspettate, amiche mie, chiamiamo  tutti gli altri giocattoli per la nostra grande festa?.  Così dicendo, a testa in giù nella cesta, l?orsetto richiama all?ordine pupazzi e...

Leggi tutto l'articolo