.-3M Herberia di febbraio

Spuntano dai bulbi i le prime fioriture primaverili, i Muscari.
Margherite nei prati e Mimose sui rami.
Il risveglio della natura.
Se osservate ciò che accade attorno a voi avrete notato che i fiori stanno entrando nella cucina italiana.
Viste mai le misticanze con fiori? Sentito mai parlare di sugo ai garofani e marmellata di primule? crême brulèe di lavanda? Margherite di camomilla per creme e gelati, crema di zafferano...
Insalate di fiori di erba cipollina Nella cultura gastronomica orientale è uso cucinare fiori, crisantemi, gigli e fiori di loto in Cina.
In quella italiana ci sono già molti fiori, quelli di zucca, cavolfiori, carciofi e capperi.Nella cucina regionale ligure le violette candite, in quella milanese l’insalata di crisantemi e in quella veneta il riso alla malva.
Rosmarino, lavanda, gelsomino, garofani, primule e  gerani...insomma sono buoni da gustare, i fiori coltivati sono edibili, bisogna stare solo attenti ai trattamenti chimici semmai e  belli da veder...

Leggi tutto l'articolo