.-ARTE TRA NOI Il Palazzo Enciclopedico|compendio per immagini

Riunire tutto lo scibile dell'arte.
Per Massimiliano Gioni direttore della 55aBiennale dArte di Venezia (2013) la scommessa è di "ridiscutere la divisione tra presente e passato, realtà e utopia, infine tra  impulso visionario e spinta pragmatica verso la costruzione: per capire che la realtà tutta, nella sua molteplicità di voci e di risorse, è linfa per l’arte contemporanea"."L'artista contemporaneo è un riciclatore ante litteram, di linguaggi, del proprio corpo e talvolta della propria merda, spesso di oggetti e per questo Il "Palazzo Enciclopedico”, archivio infinito e dunque impossibile, è in fondo un grande, bellissimo teatro della differenza, che porta in scena una trama di archetipi, sogni, segni, forme ed illusioni".L'accumulo di espressioni, è ben riassunta dai suoni e dai gesti degli artisti messi in scena da Tino Sehgal, non a caso premiato con il Leone d’oro.E Sehgal  gioca ancora una volta sul tema dell’incontro e del dialogo, col suo...

Leggi tutto l'articolo