...........e ancora Livorno: 2 mostre

Massimo Masiero per costaovest  Fine settimana all’insegna dell’arte.
Con le prime piogge autunnali la pittura nelle sue varie tendenze tiene banco: due le mostre in calendario.
Una, alla galleria d’arte Athena di via di Franco 17/19, con l’antologica di pittura e scultura di Anchise Picchi, l’artista nato a Crespina nel 1911 e spentosi a Collesalvetti nel 2007.
Nel corso dei suoi 96 anni ha attraversato tutto il Novecento e ha avuto incontri con i maggiori artisti del suo tempo.
Ha avuto esperienze  d’insegnante all’estero e attività a Livorno, dove è stato amico di Renato Natali, Gino Romiti, Cafiero Filippelli, Carlo Domenici, Ferruccio Rontini, Giovanni Lomi e altri esponenti del gruppo labronico.
Il Comune di Collesalvetti lo festeggiò consegnandoli la medaglia d’oro come riconoscimento della sua arte e cultura, che si espresse anche con le opere che diffusero la bellezza del territorio colligiano.
La mostra resterà aperta fino al 7 novembre 2009 con il seguente orario 9-12,30 e 15,30-19,30.
Chiuso la domenica.
“Arte al presente” è il tema della collettiva, che si apre alle 17,30 ai Bottini dell’Olio di viale Caprera.
La rassegna è promossa dall’associazione culturale Studio Etra, presieduta da Manlio Allegri, in collaborazione con il Comune di Livorno ed è curata da Adastro Brilli e Mario Piram.
I ventisette pittori e scultori di lunga esperienza, con le loro settanta opere e gli occhi rivolti al futuro, vogliono evitare nei limiti del possibile il dejà vu, il chichè, il reprint.
Brunello Mannini, director assistant della rivista d’arte e cultura “La Ballata”, ha firmato l’introduzione del catalogo della mostra.
Espongono, fino al 18 ottobre, orario 10-12 e 16,30-20, Manlio Allegri, Maurizio Bini, Renato Bisso, Riccardo Bonsignori, Adastro Brilli, Giovanni Cabras, Franco Campana, Raffaele De Rosa, Giovanni Del Vivo, Paolo Diara, Paolo Filippi, Fabrizio Giorgi, Luciano Giorgi, Paolo Grigò, Armando Lippi, Mario Madiai, Brunello Mannini, Enzo Neri, Paolo Netto, Rossana Parenti, Piero Pastacaldi, Mario Piram, Luigi Quarta, Federico Sguazzi, Bruno Sullo, Franco Sumberaz e Gualtiero Vittori.
Presente all’inaugurazione l’assessore alle culture del Comune di Livorno Mario Tredici

Leggi tutto l'articolo