.......e ancora Lucca: I Solisti di Genova

Ancora due concerti ad ingresso libero con il Cantiere della Musica Flam (Federazione Lucchese delle Associazioni Musicali) sostenuto dal Comune di Lucca, dalla Provincia di Lucca e dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca.
Venerdì 17 settembre a Palazzo Pfanner (Lucca) alle 21,15, I Solisti di Genova diretti da Francesco Mancuso eseguiranno il Quintetto per pianoforte e fiati in mi bemolle maggiore K.
452:Largo – Allegro moderato,Laghetto, Allegretto di Wolfgang Amadeus Mozart, ed il Quintetto per pianoforte e fiati in mi bemolle maggiore op.16 - oboe clarinetto corno fagotto pianoforte -: Grave – Allegro ma non troppo, Andante Cantabile, Rondò allegro ma non troppo di Ludwig Van Beethoven.
Fondata dal pianista e direttore d’orchestra genovese Francesco Mancuso, l’orchestra da camera “I Solisti di Genova”è stata inaugurata e diretta dal noto direttore inglese Christopher Hogwood in occasione di “Genova 2004 Capitale Europea della Cultura”.
 Francesco Mancuso ha diretto la Filarmonica Giovanile di Genova, la Nuova orchestra da camera di Trieste, l'Orchestra sinfonica de Gen.
De San Martin (Argentina), l'Arad Symphony Orchestra (Romania), la Mihail Jora Symphony Orchestra(Romania), la Balkan Festival Orchestra e la East European Symphony Orchestra sostenendo repertori di diverso genere.I Solisti di Genova sono Guido Ghetti (Oboe Primo Oboe del Teatro Carlo Felice di Genova) Corrado Orlando (Clarinetto Primo Clarinetto del Teatro Carlo Felice di Genova), Danilo Marchello (Corno Primo corno dell’Orchestra del Teatro Regio di Parma), Luigi Tedone (Primo Fagotto del Teatro Carlo Felice di Genova).  L’altro concerto di questa settimana è domenica (19 settembre) a Capannori (Lucca), nella chiesa parrocchiale di Sant’Andrea di Compito alle 21,15, con l’organista Fabiana Ciampi.
loschermo

Leggi tutto l'articolo