....anima fragile....

SUONANO I RINTOCCHI DELLA MIA MENTE FRAGILI OASI DI RIMEMBRANZE LONTANE SENTIERI E ODORI OMBRE E QUERCETI,DIVINE CORSE INFANTILI DI TE TUTTO MI PARLA,SEI COME IL VENTO L’ARIA, L’EBREZZA DEGLI ELFI NON RIESCO A DIPINGERE  DELLA TUA ANIMA E NEMMENO DELL’ESSERE MIO.
L’ECO DEI TUOI SILENZI ANNEBBIA OGNI ATTIMO,OGNI VUOTO,DOVE SEI IMPALPABILE LUCE CHE PERENNE MI PERDO A CERCAR.

Leggi tutto l'articolo