....ricominciamo da qui, emozioni, angeli e demoni

Era il 2006 ed ero morto con le mie emozioni.
Quando finisice un rapporto, lungo corte che sia, che tu sia o meno l'abbandonato la sofferenza è inevitabile.  Ho interrotto un rapporto che durava 15 anni, ultimi tre uniti dal matrimonio. Da questa rottura ho capito che il tutto è legato alle emozioni che viviamo, non riusciamo a star seduti a guardare come la vita ci corre davanti agli occhi. Noi vogliamo partecipare a quella corsa che ci porta a sentire il cuore in gola. Con fatica, con gioia, con dolore, ma senza conoscere una meta. Ma la domanda che sorge spontanea è..... quanto viviamo di emozioni? Abbiamo i nostri angeli, i nostri demoni, che vegliano su di noi ogni secondo, che generano confusione e indecisione su che strada scegliere a quel bivio che vediamo di fronte. Ho interrotto quel matrimonio per intraprendere una nuova via tutta in salita, dove in un primo momento era tutto chiaro, ma alla fine mi sono ritrovato in un vortice di pensieri ed azioni senza un senso.
Vivo qu...

Leggi tutto l'articolo