10/07/2012Ben & Jerry's sostiene "Supporting Better Dairy" proposta per una nuova legge per migliorare gli standard di vita delle mucche da latte

Lanciata a Bruxelles l’iniziativa pubblica dei cittadini che desidera migliorare gli standard di vita delle mucche da latte nel continente Un’iniziativa popolare, supportata dal gruppo composto da ONG che promuovono il benessere degli animali e l’azienda Ben&Jerry’s, sostiene la necessità di migliori standard qualitativi di vita per i 23 milioni di mucche da latte che vivono in Europa. Supporting Better Dairy, la campagna promossa dalle associazioni per il benessere/la protezione degli animali Compassion in World Farming e World Society for the Protection of Animals (WSPA), insieme al brand di gelati Ben & Jerry’s, ha lanciato a Bruxelles la prima iniziativa assoluta dei cittadini europei (ECI) dedicata al benessere degli animali, che permette ai cittadini dell’UE di proporre una nuova legge che migliori gli standard di vita delle mucche da latte in Europa.
Il gruppo ritiene che l’obiettivo possa essere raggiunto dando voce agli animali, ai cittadini e agli allevatori.“Sappiamo che le esigenze delle mucche sono quelle che coprono i loro bisogni più urgenti, come avere una stalla dove vivere, una buona alimentazione, una buona salute e la possibilità di espletare il proprio comportamento naturale.
Questo per noi significa molto dal momento che mucche felici creano un grande gelato” ha detto Jerry Greenfield, co-fondatore di Ben&Jerry’s.Gli standard di benessere per le mucche da latte variano molto da nazione a nazione in Europa e la triste verità è che alcune di esse soffrono di cattiva salute, non hanno un riparo adeguato e non possono accedere al pascolo.
Supporting Better Dairy desidera cambiare la situazione e si impegna per far introdurre nella UE delle basilari linee guida su questo argomento.La novità arriva in seguito all’introduzione da parte della Commissione Europea dell’ECI, l’Iniziativa dei Cittadini Europei, che offre ai cittadini dell’UE la possibilità di poter influenzare le scelte della politica.
Perché diventi effettiva, un’ECI ha bisogno che vengano raccolte almeno un milione di firme dei cittadini dell’UE, provenienti da almeno 7 paesi dell’Unione.“Questa è una fantastica opportunità per le persone per far sentire la propria voce  a favore delle nostre mucche e inviare un messaggio forte e chiaro a Bruxelles sulla necessità di proteggerle.
E’ la nostra occasione per poter dire che non vogliamo vedere le nostre mucche costrette a stare chiuse nelle stalle, impossibilitate a pascolare all’aria aperta, e chiedere all’UE di dare loro la protezione che [...]

Leggi tutto l'articolo